Connect with us
Roma, novità in vista del mercato invernale

Calciomercato

Roma, novità in vista del mercato invernale

Pubblicato

:

Roma

In casa Roma cresce sempre più la consapevolezza riguardo i limiti di una rosa qualitativamente corta e non ancora pronta per competere ad armi pari per la corsa alla Champions. La sconfitta di Bodo ha portato Mourinho a dover fare una netta distinzione, forse eccessiva, tra titolari e riserve. Diversi giocatori, tra cui Villar, Diawara, Kumbulla, Reynolds e Borja Mayoral, sono stati pesantemente bocciati da Mou e addirittura messi fuori rosa per alcune partite.

In casa Roma urgono cambiamenti. La squadra non sta complessivamente facendo male ma di certo non si può andare avanti solamente con 12-13 giocatori.

Motivo per cui, nel corso della prossima sessione invernale di calciomercato, la proprietà proverà ad accontentare lo Special One con qualche rinforzo. Tiago Pinto avrà il compito di lavorare anzitutto in uscita, in quanto necessaria qualche cessione per poter pensare di rinforzare la rosa. La speranza in casa Roma è di riuscire a poter piazzare un centrocampista e magari mandare il giovane Reynolds in prestito, ancora non pronto al calcio italiano.

L’obbiettivo rimane quello di regalare a Mou un difensore centrale, data l’incostanza fisica di Smalling, e un centrocampista. In mediana, la Roma non ha ricambi ritenuti all’altezza da Mourinho, il quale sta spremendo la coppia Cristante-Vereout. Difatti, anche contro il Milan, i due centrocampisti sono apparsi stanchi e scarichi , incapaci di tener botta al centrocampo dei rossoneri.

I nomi su cui Pinto sta lavorando per la mediana sono Zakaria, di cui si parla già da diverse settimane, Ceballos, Winks e Loftus-Cheek. Per ciò che invece concerne la difesa la Roma vorrebbe provare a  muoversi  in due diverse direzioni. La volontà sarebbe quella di provare a prendere sia un centrale affidabile che un terzino destro in grado di far rifiatare Karsdorp. La dirigenza giallorossa starebbe monitorando Pedersen del Feyenoord per la fascia destra. Sul capitolo centrale la Roma, oltre “solito” Nacho, starebbe seguendo con attenzione Antonio Rudiger. Il centrale tedesco a giugno si libererà a parametro zero dal Chelsea. Sul calciatore del Chelsea c’è però molta concorrenza, nonostante Rudiger non abbia mai nascosto di aver lasciato il proprio cuore a Roma.

Tra entrate e uscite, in casa Roma si prevede una piccola rivoluzione per poter accontentare lo Special One.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Macia e l’acquisto di Shomurodov: “La prima volta sembrava uno scherzo”

Pubblicato

:

Shomurodov

Domenica mattina alle ore 12:30 lo Spezia sarà impegnato nel difficile impegno contro il Napoli. Intanto, dopo la chiusura del mercato, ha parlato il Chief Football Operations dello Spezia Eduardo Macia, facendo un punto sulla sessione ormai conclusa e spendendo qualche parola sul nuovo acquisto Shomurodov.

TRATTATIVE DIFFICILI “Dal primo giorno di gennaio avevamo chiaro come impostare il nostro piano strategico. È vero che le trattative sono difficili, anche convincere un calciatore a venire non è facile. Abbiamo battagliato con un grande numero di società importanti. La nostra forza è stata convincere i calciatori a venire qui”

SHOMURODOV “Abbiamo lottato per lui. Shomurodov è un esempio, quando abbiamo telefonato la prima volta sembrava uno scherzo, anche perché c’erano tante società. Ne abbiamo parlato un po’ e ha deciso lui di venire, nessuno lo ha spinto o obbligato. Noi siamo a disposizione se tu non trovi spazio alla Roma, ci aiuti e noi aiutiamo noi. Non sono solo calciatori, sono personaggi solidi”.

 

Continua a leggere

Calciomercato

ESCLUSIVA – Kargbo-SPAL: il motivo per cui è saltato l’affare!

Pubblicato

:

Augustus Kargbo, giovane attaccante sierraleonese del Crotone, è stato fortemente ricercato durante questa sessione di mercato dalla SPAL di Daniele De Rossi. Addirittura, negli ultimi giorni di mercato, sembrava fatta per il suo passaggio agli estensi, salvo poi saltare tutto nelle ultime ore. La nostra redazione è entrata in contatto con Gerry Piccolillo: procuratore del giocatore e founder della Quan Sports Management. Grazie a lui ha scoperto i motivi che hanno ostacolato il passaggio di Kargbo alla SPAL.

Come raccontatoci dallo stesso avvocato, Kargbo era fortemente voluto dall’allenatore dei biancoazzurri De Rossi e, per questo motivo, 7-10 giorni prima della fine del mercato sono iniziati i colloqui tra l’entourage del giocatore e la società ferrarese. Poi, a causa degli impegni delle due squadre, la trattativa è slittata protraendosi fino alle ultime ore del mercato invernale. Nonostante ciò, tutte le parti hanno lavorato sodo per trovare un accordo che permettesse al sierraleonese di approdare alla corte di De Rossi e, a poche ore dalla chiusura del mercato, i due club erano riusciti a trovare la quadra. Tuttavia, il deposito del contratto in lega è arrivato oltre il tempo limite e per questo motivo l’affare è saltato.

Nonostante i club avessero trovato un accordo, quest’ultimo non sarà sicuramente confermato per la sessione estiva. Infatti, come riferitoci dal suo stesso procuratore, le esigenze di club e giocatori mutano velocemente e, per questo motivo, non è detto che la trattativa si protragga fino a giugno. Adesso Kargbo è concentrato solamente a far bene con il Crotone, giocandosi le sue carte e tentando di raggiungere la Serie B col club calabrese.

Continua a leggere

Calciomercato

Per Roma e Milan sfuma l’obiettivo Aouar: il Betis ha trovato l’accordo

Pubblicato

:

Aouar

Milan e Roma potrebbero perdere uno dei tanti obiettivi di mercato, ossia Houssem Aouar. Secondo Estadio Deportivo, il centrocampista classe 1998, assieme al suo entourage, avrebbe già raggiunto un accordo per la prossima stagione con il Betis Siviglia. 

Per il francese, che va in scadenza di contratto nel giugno 2023 con l’Olympique Lione, il trasferimento ai biancoverdi potrebbe essere una possibilità di rilancio per le sue ambizioni, dopo una stagione 2022/23 da cancellare a seguito dei tanti infortuni che lo hanno perseguitato.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Anche il Newcastle si unisce all’asta per Bellingham

Pubblicato

:

Bellingham

Jude Bellingham, uno dei prospetti più interessanti del calcio mondiale, sta per scatenare una vera e propria asta internazionale: come riportato dalla BBC, anche il Newcastle sembra interessato al centrocampista inglese e avrebbe già contattato l’entourage del giocatore e del Borussia Dortmund.

Le Magpies si contenderebbero Bellingham con Liverpool e Real Madrid, che hanno fatto intendere di essere pronti a spendere oltre 100 milioni di euro per convincere il Borussia Dortmund a lasciare andare il suo talento.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969