Dove trovarci
Roma

Archivio generico

Roma, rebus centrocampo: Zakaria-Anguissa, ma prima serve cedere

Roma, rebus centrocampo: Zakaria-Anguissa, ma prima serve cedere

Per la Roma di José Mourinho è rebus sull’ultimo acquisto a centrocampo. Inseguito sin dai tempi della trattativa con Granit Xhaka, alla Roma manca un uomo che possa far rifiatare Veretout in mediana. O anche affiancarlo, contendendosi il posto con Villar, Diawara e Cristante.

In questi ultimi giorni di mercato, tengono banco i nomi di Denis Zakaria e André Zambo Anguissa. Ad ora, però, la priorità della Roma è quella di cedere i vari esuberi.

Pastore è il primo profilo in uscita, così come Nzonzi e Fazio. Tuttavia sarà molto difficile venderli a cifre accettabili per i giallorossi. La permanenza di questi tre giocatori pesa moltissimo sul tetto stipendi della Roma, oltre che sulle possibilità di manovra sul mercato.

In ogni caso, il ds giallorosso Tiago Pinto monitora le due situazioni per la mediana, nell’attesa di concludere queste trattative in uscita.

Denis Zakaria è un mediano svizzero del Borussia M’gladbach. Connazionale di Xhaka, Zakaria ha qualità di rottura molto simili a quelle del giocatore dei gunners e sarebbe un acquisto perfetto per i giallorossi. Il Borussia M’gladbach chiede 20 milioni di euro, nonostante il giocatore andrà in scadenza di contratto a giugno del prossimo anno. La Roma non intende andare oltre i 15 milioni, puntando proprio sul predetto fattore per rimediare uno sconto sul prezzo.

André Zambo Anguissa è un mediano camerunense del Fulham. Il giocatore ha espressamente richiesto la cessione, ma la società inglese vuole almeno 25 milioni di euro per privarsi del suo numero 29. Per i giallorossi sarebbe uno sforzo economico anche maggiore; al netto dell’economica, però, non verrebbe meno la garanzia di un giocatore ideale per quello che cerca Mourinho.

La Roma, dunque, resta alla finestra per questi due nomi. Senza dimenticare di studiare la fattibilità di operazioni per alternative all’altezza. Infatti, ai giallorossi è stato offerto anche Sérgio Oliveira del Porto. Proposta rifiutata, però, perchè le caratteristiche tecniche di Oliveira, mediano di regia, non si sposano con le esigenze della squadra capitolina.

Immagine in evidenza presa da pixabay con diritti Google Creative Commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico