Dove trovarci
Roma, niente Rodon per Mourinho

Calcio e dintorni

Roma sempre più portoghese: trattativa avviata per un altro giocatore!

Roma sempre più portoghese: trattativa avviata per un altro giocatore!

A Roma, sponda giallorossa, è in costante aumento la componente lusitana. Infatti, oltre a Tiago Pinto, Josè Mourinho, Rui Patricio, Sérgio Oliveira e i continui affari con il procuratore Jorge Mendes, potrebbe arrivare Gonçalo Guedes. Già nella sessione di calciomercato invernale si era parlato di una trattativa tra i giallorossi e il Valencia, club del calciatore. Alla fine l’affare non andò in porto: in particolare, il romanista Diawara, inserito nello scambio, non era particolarmente convinto della destinazione.

LE DICHIARAZIONI E L’IDEA DI PINTO

L’esterno ha ancora due anni di contratto sotto il Mestalla, ma recentemente ha riportato il desiderio di cambiare aria. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo As, il calciatore ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: Non so in questo momento se voglio restare al Valencia. Ho un contratto per altri due anni e devo rispettarlo. Se c’è una situazione migliore per il Valencia e per me, dobbiamo pensarci. Ma il futuro dirà tutto. Gattuso? È un allenatore che stimo molto. Negli anni ha dimostrato di saper fare un buon lavoro. Speriamo che lo faccia e che entri nel migliore dei modi”. A tal proposito, il nuovo allenatore del Valencia Gattuso ha commentato così: “Sono stato due giorni a parlare con il presidente Lim. Di tutto: del problema di Soler, di Guedes, di Gaya, delle soluzioni da trovare se questi calciatori andranno via. Quando il 50% dei gol lo fanno Guedes e Soler capisci l’importanza del giocatore. Io non penso all’importanza dei capitani, ma all’importanza tecnico-tattica. Se li perderemo, perderemo tanto. Per questo voglio parlare con loro. Vedremo che margini ci saranno, non siamo sicuri che andranno via. Ma conosco bene la loro importanza. Se andranno via dovremo prendere calciatori con la stessa voglia e lo stesso spirito”. L’intenzione della Roma è quella di provare a far leva sulle dichiarazioni del giocatore ma non sarà particolarmente facile, soprattutto dopo le parole di stima lanciate dal suo tecnico. La trattative prosegue, anche se non particolarmente spedita.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio e dintorni