Connect with us
Retroscena dalla Germania: "CR7 si è offerto a tutte le squadre di Champions League"

Bundesliga

Retroscena dalla Germania: “CR7 si è offerto a tutte le squadre di Champions League”

Pubblicato

:

Ronaldo

Dopo un Mondiale deludente Cristiano Ronaldo è in cerca di riscatto e vuole farlo già dalla prossima fase a eliminazione diretta di Champions League.

Sembrerebbe appunto che il fenomeno portoghese si sia offerto a tutte le squadre ancora in gara in questa Champions League per tentare di vincere il trofeo e dimostrare di essere ancora all’altezza dei grandi palcoscenici europei.

Questo è stato rivelato da un dirigente dell’Eintracht Francoforte: “Ho la sensazione che Ronaldo sia stato offerto a tutti i club dell’attuale Champions League, si è proposto anche a noi“. Queste le parole di Axel Hellman, portavoce del Consiglio d’Amministrazione dell’Eintracht ai microfoni di Dazn. 

Attualmente però l’unica squadra interessata a CR7  è l’AL Nassr che gli ha offerto un contratto di 200 milioni di euro fino al 2025. Al momento Ronaldo sta scegliendo cosa fare della sua carriera in quel di Dubai.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bundesliga

Tuchel addio dal Bayern Monaco: “Lavorerò fino alla fine”

Pubblicato

:

in foto, Coman Tuchel

Come già riportato, Thomas Tuchel non sarà più l’allenatore del Bayern Monaco a partire da luglio di quest’anno. In mattinata è arrivata l’ufficialità dell’addio del tecnico tedesco che non ha convinto la dirigenza. Quest’anno infatti i bavaresi hanno serie probabilità di non portare a casa nemmeno un trofeo, cosa che non succede così spesso a Monaco.

LE DICHIARAZIONI DI THOMAS TUCHEL

“Abbiamo concordato che termineremo il nostro rapporto di lavoro a fine stagione. Fino ad allora continuerò a fare tutto il possibile con il mio staff tecnico per ottenere il massimo successo”.

Sulla vicenda si è espresso anche il CEO del Bayern Monaco, Jan-Christian Dreesen, che al termine di un incontro con lo stesso Tuchel è arrivato a prendere questa decisone, di comune accordo con l’allenatore.

LE DICHIARAZIONI DI JAN-CHRISTIAN DREESEN

“In una conversazione aperta e positiva siamo giunti alla decisione di terminare di comune accordo la nostra collaborazione in estate. Il nostro obiettivo è realizzare un riallineamento sportivo con un nuovo allenatore per la stagione 2024/25. Fino ad allora, ogni individuo del club è espressamente sfidato a ottenere il massimo possibile in Champions League e Bundesliga. Inoltre ritengo esplicitamente responsabile la squadra. Soprattutto in Champions League, siamo convinti che, dopo la sconfitta per 0-1 all’andata in casa della Lazio, nel ritorno, nella nostra Allianz Arena gremita, arriveremo ai quarti di finale con i nostri tifosi al seguito”.

 

Continua a leggere

Bundesliga

UFFICIALE – Tuchel lascerà il Bayern Monaco a fine stagione

Pubblicato

:

tuchel

Tuchel lascerà il Bayern Monaco. Fatali per il tecnico le sconfitte in Bundesliga con il Bochum e in Champions con la Lazio.

Era nell’aria, seppur dopo i primi colloqui tra le parti sembrava dovesse esserci un rasserenamento tra le parti. Non si è placata però la rabbia della dirigenza, a causa del ko a sorpresa contro la Lazio, e la sconfitta con il Bochum, che ha sancito il -8 dal Bayer Leverkusen capolista. Come riporta da Sky Sport DE, la dirigenza ha deciso di porre fine al contratto con Tuchel a fine stagione.

La situazione dei bavaresi è difficile ma non compromessa: ancora c’è tutto per recuperare sia in Bundesliga che in Europa, con Tuchel che potrà avere il tempo di rimediare ai suoi errori, ma non prolungare il futuro in Germania.

TUCHEL LASCIA IL BAYERN MONACO: I DETTAGLI

La dirigenza bavarese ha certamente iniziato a sondare il terreno per il nuovo allenatore già negli scorsi giorni. Non a caso, nelle ultime ore è uscito il nome di Antonio Conte come prossimo allenatore dei tedeschi. La situazione sembrava essersi placata, ma adesso è nuovamente precipitata, col tecnico vincitore della Champions League con il Chelsea costretto a lasciare al termine della stagione.

Fiducia solo in parte al tecnico, che, nonostante il contratto fino a giugno 2025, ha trovato un accordo con la società per chiudere i rapporti a giugno di quest’anno. La stagione è nel vivo e il ritorno di Champions vicinissimo, con un Bayer Leverkusen che scalpita per una storica vittoria in Bundesliga.

Continua a leggere

Bundesliga

Cambia guida il Crystal Palace, ecco Glasner: vinse l’Europa League con l’Eintracht

Pubblicato

:

Sulla panchina del Crystal Palace arriva Oliver Glasner.

A fronte anche dei numerosi infortuni riscontrati in stagione, la dirigenza del Crystal Palace ha optato per un cambio di rotta, scegliendo l’allenatore che vinse la seconda Europa League con l’Eintracht Francoforte. A ufficializzare tale sostituzione è stato lo stesso club inglese, attraverso un comunicato ufficiale. Di seguito Glasner ha pronunciato le sue prime parole, ritenendosi entusiasta di questo suo nuovo incarico.

LE PAROLE

GLASNER – “Sono molto felice di unirmi al Crystal Palace come allenatore. Non vedo l’ora di lavorare con una squadra piena di talenti, di incontrare i tifosi del club e di vivere l’atmosfera di Selhurst Park di cui ho tanto sentito parlare. È stato un piacere incontrare Steve (Parish, il presidente) e Dougie (Freedman, il direttore sportivo) e non vedo l’ora di lavorare con loro per raggiungere i nostri obiettivi”.

Continua a leggere

Bundesliga

Bayern, rissa sfiorata nello spogliatoio: clima teso in vista del ritorno con la Lazio

Pubblicato

:

tuchel

Il Bayern Monaco, avversaria della Lazio in Champions League, sta vivendo uno dei peggiori periodi degli ultimi 15 anni e ora questo momento no sembra aver raggiunto il culmine. Ieri, dopo aver perso per 3-2 in casa del Bochum, si è creato un clima molto teso nello spogliatoio dei bavaresi, che poteva sfociare in una rissa. Stando a quanto riporta BildJoshua Kimmich, centrocampista del Bayern Monaco, e Zslolt Low, vice dell’allenatore Tuchel, sarebbero quasi arrivati ad uno scontro fisico, fermato dal capitano Manuel Neuer.

Il classe ’95, che con il Bayern ha vinto tutto, non sarebbe riuscito a mantenere la calma dopo la terza sconfitta consecutiva, la quale ha messo in salita la stagione dei bavaresi. Il 5 marzo giocheranno in casa contro la Lazio, la quale è riuscita a vincere l’andata per 1-0 grazie al gol di Immobile, e servirà una vittoria con due gol di scarto per evitare i supplementari e passare il turno. Tuttavia il clima teso non aiuta la squadra e, quindi, ciò che poteva sembrare un’utopia per la Lazio, ora potrebbe diventare realtà: battere i biancorossi e approdare ai quarti di Champions League.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969