Il Cagliari dopo un inizio di stagione spettacolare sotto la guida di Maran, ha tirato i remi in barca non riuscendo più a vincere una partita da dicembre. Uno dei motivi principali di questo stop prolingato non può che essere una difesa non sempre molto attenta e precisa, che in stagione ha subito ben 40 gol, facendo meglio solamente del Bologna e delle ultime sei squadre del campionato.

Proprio per questo la dirigenza, dopo averne parlato con il nuovo allenatore Walter Zenga, avrebbe la volontà di cambiare radicalmente i suoi difensori, puntando su nomi di alto livello del nostro campionato. Difatti secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il Cagliari avrebbe messo nel mirino Nikola Maksimovic, in uscita da un Napoli, che allo stesso tempo sta pensando ad una rivoluzione della sua difesa. Il club rossoblu però non vorrebbe fermarsi qui, ma procedere ad un rinnovamento anche sulle fasce. Con il dubbio sui prestiti di Pellegrini e Mattielo, e il rendimento non sempre di alto livello da parte di Cacciatore e Lykogiannis, la squadra sarda starebbe puntando Sabelli del Brescia e Faraoni del Verona, anche se su quest’ultimo ci sarebbe la concorenza della Roma. 

 

Fonte immagine: sitto ufficiale del club