Connect with us
Salernitana, De Sanctis a lavoro: due big nel mirino

Calciomercato

Salernitana, De Sanctis a lavoro: due big nel mirino

Pubblicato

:

Salernitana

Anche in casa Salernitana è tempo di calciomercato. Dopo la salvezza agguantata in extremis nell’ultima stagione, Davide Nicola avrà l’arduo compito di ripetersi per restare nel massimo campionato italiano. Per farlo sarà necessario il contributo di giocatori maggiormente esperti e, per questo, Morgan De Sanctis – nuovo Ds del club – starebbe pensando di portare in Serie A due top player.

Come scritto dal Corriere dello Sport, il primo obiettivo dei granata resta Edison Cavani. Dopo l’avventura al Napoli durata tre stagioni, El Matador potrebbe quindi terminare la sua carriera dall’altra parte della regione. In attesa di presentare una proposta ufficiale all’entourage dell’attaccante, però, la Salernitana potrebbe decidere di puntare anche su Arkadiusz Milik. Il polacco, anche lui ex Napoli, andrà in scadenza di contratto il prossimo giugno e percepisce 3,5 milioni di euro a stagione.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bundesliga

L’Union Berlino sogna il colpo Isco a parametro zero

Pubblicato

:

Isco

Una vera e propria bomba di mercato quella lanciata da Sky Sport Deutschland, che parla dell’interesse da parte dell’Union Berlino per Isco.

Il club tedesco, che occupa la seconda posizione in Bundesliga, starebbe sognando l’ingaggio dello spagnolo a parametro zero sulla trequarti. Isco è rimasto svincolato dopo i pochi mesi passati al Siviglia, in cui ha collezionato 1 gol e 3 assist in 19 presenze totali.

Il trequartista spagnolo, prossimo ai 31 anni, potrebbe dunque approdare in Germania, dopo un’intera carriera in Liga in cui ha stregato tutti con i suoi numeri nella competizione: 51 reti e 50 assist in 331 presenze.

Continua a leggere

Calciomercato

Salernitana, parla l’AD: “Prenderemo un attaccante, Bonazzoli resta”

Pubblicato

:

Bonazzoli

Arrivano importanti novitá in casa Salernitana. Maurizio Milan, amministratore delegato del club campano, ha infatti rilasciato ai microfoni di DAZN dichiarazioni legate al mercato, facendo anche chiarezza riguardo la situazione legata a Federico Bonazzoli. 

BONAZZOLI NON SI MUOVE

Quello dell’attaccante ex Sampdoria è stato un nome che molte voci di mercato hanno dato in partenza nella sessione di gennaio. A fugare ogni dubbio a riguardo e a fornire importanti novità riguardo gli obiettivi della dirigenza amaranto é stato proprio Milan. Queste le parole del dirigente a riguardo:

Federico é carico, é parte della squadra e continuerà ad esserlo. Bonazzoli è un giocatore della Salernitana, resterá alla Salernitana. Grazie agli investimenti del presidente Iervolino abbiamo già fatto 4 innesti, ma vi posso dire che probabilmente prenderemo un altro attaccante”. 

Continua a leggere

Bundesliga

Duda è a Milano: domani le visite con il Verona

Pubblicato

:

Verona

Si infiammano questi ultimi giorni di calciomercato. Ondrej Duda, centrocampista classe 1994, è arrivato a Milano nella giornata odierna e domani svolgerà le visite mediche di rito, prima di unirsi definitivamente all’Hellas Verona.

Un nuovo rinforzo in centrocampo per la formazione scaligera, che lo ha acquistato dal Colonia per 2.7 milioni di euro con una clausola sulla rivendita del 10% in favore del club tedesco. In questa prima parte stagione, il trequartista ceco ha siglato 2 gol in 18 partite ed entrambe le reti sono arrivate in Conference League contro Nizza e Slovacko. A riportarlo è Tuttomercatoweb.

Continua a leggere

Calciomercato

Tacopina annuncia l’arrivo di Nainggolan alla SPAL

Pubblicato

:

Nainggolan

Radja Nainggolan tornerà a giocare in Italia. Il centrocampista belga, che nel Belpaese ha già vestito le maglie di Piacenza, Cagliari, Roma ed Inter, ha trovato l’accordo con la Spal. A confermare le voci di mercato è stato lo stesso presidente del club biancoceleste Joe Tacopina.

UN NINJA PER DE ROSSI

A Ferrara Nainggolan riabbraccerà Daniele De Rossi, ex compagno di squadra nonché suo mentore ai tempi della Roma. L’intreccio tutto romanista comprende anche lo stesso Tacopina, il quale negli anni giallorossi del giocatore belga rivestiva la carica di vicepresidente del club capitolino. Sarebbe stato proprio quest’ultimo a battersi per portare il giocatore in Italia.

Il patron del club estense ha rilasciato ai microfoni di Itasportpress le seguenti dichiarazioni:

Ho lavorato sodo per prenderlo, sono molto entusiasta. Ricordo Radja ai tempi in cui ero alla Roma, era molto vicino a De Rossi. Per me parliamo ancora di un giocatore di livello mondiale, ci aiuterà ad alzare il tasso qualitativo e a farci raggiungere i nostri obiettivi stagionali”. 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969