Connect with us
La Salernitana valuta l'esonero di Nicola: i possibili sostituti

Flash News

La Salernitana valuta l’esonero di Nicola: i possibili sostituti

Pubblicato

:

Salernitana

Si è da poco conclusa la prima giornata di Serie A dopo la sosta Mondiale. Ad aprire il 2023 in Italia c’è stata la gara tra Milan e Salernitana, con i rossoneri che si sono imposti per 1-2 all’Arechi sui campani. In seguito a questa sconfitta e ad altri fattori già presenti in precedenza, il rapporto tra la Salernitana e il tecnico Davide Nicola sarebbe in bilico.

La prossima gara contro il Torino potrebbe addirittura risultare decisiva per il tecnico che ha portato la sua squadra alla salvezza nella scorsa stagione. In caso di esonero, il principale candidato per sedere sulla panchina dei campani sarebbe Walter Mazzarri. Se quest’ultimo non fosse disponibile, si andrebbe allora su Ballardini, Di Francesco o Semplici. Ore di possibile cambiamento in casa Salernitana, anche se la situazione in classifica non è critica.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Ottime notizie per l’Inter in vista del derby: anche Brozovic verso la convocazione

Pubblicato

:

Brozovic

Questa domenica ci sarà un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati del calcio, domenica 05 febbraio 2023, allo Stadio Giuseppe Meazza, scenderanno in campo Inter Milan. Le due compagini milanesi contenderanno i tanto bramati 3 punti, indispensabili per riconfermare la presenza in Champions League anche per la prossima stagione. Saranno quindi indispensabili tutti i giocatori capaci di cambiare l’esito del match a favore della propria squadra, motivo per cui Simone Inzaghi può sfoggiare uno splendente sorriso a 32 denti.

Infatti, stando a quanto riportato da La gazzetta dello Sport, a differenza delle brutte sensazioni post-Atalanta, Denzel Dumfries sarà a regolare disposizione per il derby, tantoché ha svolto il defatigante con i compagni. Le buone notizie non finiscono qui. La Rosea ha scritto anche riguardo il probabile recupero di Samir Handanovic e Marcelo Brozovic. Oggi,  01 febbraio 2023, il portiere sloveno e il regista croato si sono allenati con il gruppo squadra. Impossibile vederli in campo dal primo minuto, ma, quanto meno, saranno in panchina per aiutare la squadra a livello morale, aspetto cruciale per partite di questo genere.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Galatasaray non segue solo Barrow: si cerca anche l’intesa per Jovic

Pubblicato

:

Jovic

Il Galatasary non ha ancora terminato il proprio calciomercato invernale, anzi si potrebbe dire che la parte migliore deve ancora arrivare. Infatti, in Turchia, i movimenti in entrata si chiuderanno mercoledì prossimo, 8 febbraio 2023. Da diverse ore è emersa la notizia circa l’interessamento del club turco nei confronti di Musa Barrow, ala del Bologna finita ai margini del progetto in seguito alle scelte del nuovo allenatore Thiago Motta.

I capolisti della Super Lig, però, sono interessati a un altro giocatore del nostro campionato. Stando a quanto riportato dal quotidiano Sabah, la dirigenza avrebbe avviato i contatti con l’entourage di Luka Jovic. Il centravanti viola non si è risucito a mantenere le aspettative che si erano costituite attorno a lui. Il problema non sorge dal fronte dell’accordo squadra-giocatore, bensì sarà molto difficile convicnere la Fiorentina a privarsi di una delle sue due uniche punte di ruolo.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Thiago Silva sul vicino rinnovo con il Chelsea: “Posso ancora aiutare il club”

Pubblicato

:

A 38 anni, Thiago Silva non vuole saperne di abbandonare i grandi palcoscenici del calcio europeo. Il difensore brasiliano, attualmente in scadenza, è pronto a rinnovare con il Chelsea. A tal proposito, ha parlato così ai microfoni di ESPN, senza negare l’esistenza della trattativa con i Blues:

RINNOVO – “Ne stiamo parlando, probabilmente succederà tutto nei prossimi giorni. La mia intenzione e quella della società è quella di continuare insieme. Il club ha bisogno di me. C’è un gruppo di giovani ed io, con la mia esperienza, posso contribuire alla rifondazione del club. Sono disposto a farlo, so che è una responsabilità molto grande”.

Continua a leggere

Flash News

Aquila Montevarchi, Banchini dopo la sconfitta contro l’Ancona: “Dobbiamo reagire”

Pubblicato

:

Aquila Montevarchi

Procede il momento negativo in casa Aquila Montevarchi. Dopo il pareggio contro la Fermana (1-1), gli Aquilotti ottengono una sconfitta nella cornice della 25 ° giornata del gruppo B di Serie C: al Brilli Peri termina 1-2 in favore dell’Ancona.

Decisive, ai fini del risultato, le reti di Moretti e Melchiorri per i dorici; inane, invece, il gol siglato da Rovaglia per i rossoblù.

BANCHINI: “NELLA VITA OCCORRE CARATTERE”

Al termine della gara, il tecnico del club toscano, Marco Banchini, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa. Molti i temi trattati, a partire dalla gara contro i marchigiani fino calciomercato, ultimato con gli acquisti di Mussis e Enyan. Queste le sue parole:

ANALISI GARA– “A mio avviso, come detto ai ragazzi, non mi è piaciuto il primo tempo: non abbiamo disputato una buona prima frazione. Ricordo, però, tre situazioni in cui potevamo fare gol. Vantaggio dell’Ancona? Non so quantificare se si tratta di un nostro errore o bravura degli avversari. Credo che la squadra non abbia rigenerato le energie dopo la gara contro la Fermana. All’intervallo ho parlato con i ragazzi, infatti dopo abbiamo fatto un ottimo secondo tempo. La squadra sa cosa fare ed ha carattere: infatti, abbiamo cambiato sistema per sfruttare le superiorità. Quando l’Ancona è rimasta in dieci, ci abbiamo sempre creduto. Posso dire che nella seconda frazione non sono mancate impegno, voglia, partecipazione ed energia. Questo significa che all’inizio di partita non abbiamo avuto un approccio mentale perfetto”.

SENSAZIONI– “Nella vita occorre carattere, dobbiamo reagire. Dopo il pareggio al 90°, la squadra voleva fare un altro gol. A mio avviso, invece, il pareggio era il risultato perfetto. Poi, dopo, c’è stato l’eurogol di Melchiorri. Se la squadra gioca così, posso solo essere positivo e cercare soluzioni per la prossima partita. Guardiamo al futuro, nessuno regala niente“.

MERCATO ED ULTIMI ACQUISTI- “Preferisco non parlarne, posso dire che a livello numerico siamo pochi. La società conosce le mie idee, ci sono alcune considerazioni da fare insieme. Dobbiamo giocare, fare allenamento ed essere sempre 20-22: come detto, siamo corti“.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969