Connect with us
Salernitana, la carica di Iervolino: "Stiamo facendo un campionato straordinario"

Flash News

Salernitana, la carica di Iervolino: “Stiamo facendo un campionato straordinario”

Pubblicato

:

Iervolino

Intervenuto a Radio CRC, il presidente della Salernitana Danilo Iervolino si è soffermato sulla stagione del club campano e sulle sue prospettive in vista della ripresa del campionato. Queste le sue parole:

Devo dire che mi sto godendo un bellissimo Mondiale anche se sono dispiaciuto di non vedere la nostra Nazionale. Brasile, Argentina, Inghilterra e Francia se lo giocheranno. Non comprerei nessun giocatore in particolare visto fin qui perché abbiamo una squadra costruita secondo un modello di gioco ben preciso“.

Sul campionato della Salernitana: “Penso che il nostro sia un campionato straordinario. Dobbiamo continuare così, siamo una squadra che sa segnare e dobbiamo essere concentrati per prendere punti anche con le grandi. Alla ripresa abbiamo il Milan, ma noi faremo la nostra partita e non saremo di certo una squadra cuscinetto. È chiaro che arrivare con dei punti di vantaggio, con un buon ritiro e una buona concentrazione non si pregiudicherà la concentrazione che le squadre che stavano facendo un inizio di campionato buono possano continuare ad avere. Le squadre che hanno fatto bene continueranno a fare bene”.

Sulle questioni istituzionali: “È evidente che il calcio deve cambiare pelle e questo è sotto gli occhi di tutti. Anche il rapporto con gli agenti e i calciatori deve cambiare perché è molto sbilanciato dalla parte loro. C’è bisogno di mettersi a tavolino all’interno della Lega che è il contesto principale dove si discutono le questioni della Serie A e con la FIGC stabilire nuove regole d’ingaggio”.

Conclude Iervolino con una considerazione sulla città di Salerno: “Noi saremmo contenti come Salernitana di avviare il progetto della città dello sport a Salerno. Vorremmo creare una vera e propria cittadella dello sport a Salerno. Non ci cambierebbe l’entusiasmo arrivare decimi o dodicesimi, ci importa fare bel gioco e saremmo felicissimi se il Napoli vincesse lo scudetto.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Modena-Cagliari, le formazioni ufficiali: Ionita in panchina

Pubblicato

:

Modena

Il Modena torna in campo dopo la sconfitta di Terni e lo fa contro il Cagliari di Ranieri. La squadra di Tesser si trova sempre a ridosso della zona playoff nonostante le sole due vittorie nelle ultime sette partite. Il Cagliari invece è reduce da tre vittorie nelle ultime quattro e la cura Ranieri sembra aver portato i suoi frutti.

Nel Modena sarà già in panchina il nuovo acquisto Ionita, mentre in attacco giocherà Davide Diaw, che non segna da cinque partite. Tra le fila sarde invece sarà presente dal primo minuto l’ex della partita Paulo Azzi, con Lapadula e Luvumbo a guidare l’attacco.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

MODENA (4-3-1-2): Gagno; Oukhadda, Cittadini, Pergreffi, Ponsi; Magnino, Gerli, Poli; Giovannini, Falcinelli, Diaw. All. Tesser

CAGLIARI (3-5-2): Radunovic; Capradossi, Dossena, Altare; Zappa, Rog, Makoumbou, Kourfalidis, Azzi; Lapadula, Luvumbo. All. Ranieri

Continua a leggere

Calciomercato

Retroscena: il Chelsea voleva Amrabat l’ultimo giorno di mercato

Pubblicato

:

Amrabat

Come riportato dai colleghi del The New York Times, oltre al Barcellona, anche un’altra squadra aveva tentato di acquistare Sofyan Amrabat dalla Fiorentina. Si tratta del Chelsea di Todd Boehly, che pare sia mosso in prima persona per convincere Rocco Commisso ad accettare la sua offerta.

La proposta, però, come quella del Barcellona, era solamente di un prestito, con un diritto di riscatto pari a 100 milioni ed è stata subito respinta dalla Viola. Amrabat è rimasto in Viola e, dopo un piccolo momento di malumore, si è scusato con la società, che lo ha subito reintegrato in squadra.

Continua a leggere

Flash News

Inter-Milan è sold-out: in arrivo incasso da record!

Pubblicato

:

Mancano ancora due giorni al fischio d’inizio del Derby della Madonnina, ma il match tra Inter e Milan è già entrato destinato ad entrare negli annali del nostro calcio.

Secondo le stime, l’Inter guadagnerà circa 5,8 milioni di euro tra biglietti, abbonamenti e servizi hospitality. Attraverso questo grande guadagno, i nerazzurri supereranno l’incasso registrato nel febbraio 2020 (il record, però, apparterà ancora a Inter-Juventus del 6 ottobre 2019, con 6,6 milioni di euro di guadagno).

Tuttavia, il derby con il maggior incasso sarà ancora Milan-Inter del 2018/19, con un profitto di 5,87 milioni di euro.

Continua a leggere

Flash News

Manifestazione dei tifosi della Samp contro Garrone: il caso

Pubblicato

:

sampdoria

La tifoseria della Sampdoria non è affatto soddisfatta dell’operato della dirigenza e la manifestazione di oggi pomeriggio ne è la dimostrazione. I tifosi blucerchiati si sono dati appuntamento sotto la sede della ERG per protestare contro il presidente Edoardo Garrone e i suoi collaboratori. I sostenitori hanno voluto esprimere la propria preoccupazione in merito al momento negativo che la squadra sta attraversando.

LA MANIFESTAZIONE

La manifestazione ha avuto inizio con canti e cori tipici del tifo blucerchiato, poi è stato affisso uno striscione che recitava: “Garrone Mondini primi responsabili”. Agli altoparlanti, inoltre, sono state diffuse le parole dell’ex presidente della Sampdoria, in cui prometteva che sarebbe intervenuto in caso di difficoltà.

Nei pressi del centro sportivo “Gloriano Mugnaini” di Bogliasco, attraverso uno striscione, i tifosi della Curva Sud hanno espresso la loro vicinanza nei confronti del gruppo squadra: “Voi pensate a correre, picchiare e fare gol… Noi saremo al vostro fianco”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969