Connect with us
Nella Salernitana comanda l'indecisione, i tifosi granata vogliono di più

Flash News

Nella Salernitana comanda l’indecisione, i tifosi granata vogliono di più

Pubblicato

:

Salernitana

È un momento di stallo per la Salernitana: al momento la squadra si trova a + 9 sulla zona retrocessione, ma i tifosi vogliono di più. La squadra ad inizio campionato era partita bene, ora sta andando un po’ a rilento. Al momento, sembra che Nicola debba rimanere fino a fine stagione, mentre il mercato rimane un’incognita. E Iervolino sembra non prendere una posizione, oppure già questa è una posizione.

LA SITUAZIONE ATTUALE IN CASA SALERNITANA

Come riportato da TMW, dopo una settimana di confronti in casa Salernitana, il tutto si è deciso con un nulla di fatto: Iervolino per ora non si sbilancia. In questo periodo, la difesa traballa come non mai. L’innesto di Ochoa è come oro, dato che ha salvato i suoi in innumerevoli occasioni, evitando passivi ben più ampi. Gyomber, che fa parte di quei difensori che dimostrano una certa solidità, è in scadenza e non si trovano sostituti. A centrocampo sembrano sfumare i colpi Demme e Isco, e si andrà avanti con top player come Candreva e magari con l’innesto di qualche giovane che necessita esperienza. In questo senso, ieri Nicolussi Caviglia ha svolto una gara egregia. Infine, l’attacco è sterile: si pensava a Djuric, ma il suo arrivo sembra improbabile. A + 9 sulla zona retrocessione, ma 4 vittorie su 17 partite non accontentano la piazza granata.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Idea Thauvin per l’Udinese: rimpiazzerebbe l’infortunato Deulofeu

Pubblicato

:

Il recente infortunio occorso a Gerard Deulofeu ha complicato i piani dell’Udinese. Il club friulano sta dunque sondando il terreno alla ricerca di sostituto all’altezza.

SI TENTA IL COLPO TRA GLI SVINCOLATI

La ricaduta al ginocchio destro patita dall’ex Milan ha lanciato l’allarme in casa Udinese. La squadra di Sottil ha subìto un leggero calo negli ultimi mesi e ha bisogno come non mai della fantasi di uno dei suoi leader tecnici. Deulofeu, però, dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico e la sua stagione è verosimilmente finita. La famiglia Pozzo, adesso, è alla ricerca di un attaccante che possa inneacare Beto. Secondo quanto riportato da udineseblog.it, i bianconeri starebbero pensando al francese Florian Thauvin. L’ex OM si è svincolato dal Tigres per i costi eccessivi del suo ingaggio ed è alla ricerca di una nuova avventura. La società ha spero i primi colloqui e, se non dovesse far ritorno al Marsiglia, Thauvin potrebbe arrivare presto in Serie A.

Continua a leggere

Flash News

Gli XI di Cremonese e Inter: Inzaghi cambia in difesa, c’è Dzeko e non Lukaku

Pubblicato

:

Manca pochissimo al calcio d’inizio che darà il via alle ostilità tra CremoneseInter. La partita del Giovanni Zini mette in palio 3 punti, che alle due società coinvolte fanno parecchio comodo. I padroni di casa vogliono dare continuità alla striscia di risultati positivi ottenuti con la nuova gestione Ballardini, ai fini di tirarsi fuori dalla zona retrocessione. Infatti, i Grigiorossi hanno superato il Napoli in Coppa Italia e hanno pareggiato contro il Bologna nell’ultima giornata di Serie A.

I nerazzurri, invece, si devono riscattare dalla sconfitta contro l’Empoli, per dimostrare che la debacle di lunedì sia stato solo uno scivolone provvisorio. Gli uomini di Inzaghi devono trionfare contro il fanalino di coda della Serie A per confermare il piazzamento in Champions League e tentare una quasi impossibile rimonta a discapito dei Partenopei.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

CREMONESE (3-5-2): Carnesecchi; Bianchetti, Chiriches, Vasquez, Sernicola; Meitè, Benassi, Castagnetti, Valeri; Okereke, Ciofani. All. Ballardini

INTER (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Gagliardini, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Inzaghi S.

Continua a leggere

Flash News

Milan-Sassuolo, le probabili formazioni: dentro CDK e Defrel

Pubblicato

:

Milan

Domani alle ore 12:30, si sfideranno il Milan di Stefano Pioli contro il Sassuolo di Alessio Dionisi, per la partita valida per la ventesima giornata di Serie A. Momento molto duro per entrambe le squadre, con i rossoneri che hanno perso per 4-0 contro la Lazio nel posticipo di martedì. Per i neroverdi, invece, pareggio contro il Monza per 1-1 nella gara domenicale delle ore 15:00.

Nelle file degli uomini di Stefano Pioli, i rossoneri cambiano moltissimo rispetto all’XI titolare che è uscito sconfitto dalla partita contro i biancocelesti. Tra i pali ci sarà ancora Ciprien Tatarasanu, sulle due fasce ritorna Theo Hernandez dopo lo stop precauzionale e anche Calabria sulla destra. I due difensori centrali saranno Pierre Kalulu e Simon Kjaer, il danese sostituirà l’infortunato Tomori. In mediana confermato Tonali che agirà al fianco di Krunic, out per squalifica Bennacer. In attacco Leao e Saelemakers sulle due fasce a supporto di Giroud. Sulla trequarti ritorna titolare ai danni di Brahim Diaz, Charles De Keteleare.

Per quanto riguarda gli emiliani, Dionisi dovrebbe ritrovare tra i pali Consigli, 1 mese dopo il suo infortunio. Solito blocco difensivo a 4 formato da: Ferrari e Erlic centrali, Rogerio e Toljan sulle due fasce. In mediana spazio a Frattesi con Maxime Lopez, più avanzato Hamed Traorè sulla trequarti. Berardi e Laurentiè sulle due ali a supporto di Defrel, in vantaggio rispetto alla concorrenza di Alvarez. Di seguito, le probabili del match di San Siro:

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Kjaer, Theo Hernandez; Krunic, Tonali; Saelemaekers, De Ketelaere, Leao; Giroud. All. Pioli.
SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez, Traoré; Berardi, Defrel, Laurienté. All. Dionisi.

Continua a leggere

Flash News

Primo gol in Serie A per Luperto dopo 87 partite: la statistica

Pubblicato

:

Sebastiano Luperto ha trovato la gioia della prima rete in Serie A alla sua partita numero 87. Il gol che ha aperto Empoli-Torino rompe il suo digiuno nel massimo campionato. I primatisti con il maggior numero di presenze in Serie A senza una rete sono adesso i due fiorentini Lorenzo Venuti (107 presenze) e Igor (91 presenze). Vedremo se nella giornata di domani i due giocatori della Viola riusciranno a rompere la loro maledizione e riusciranno a segnare il loro primo gol in Serie A contro la Lazio.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969