Connect with us

Flash News

Sampdoria-Monza cruciale per Giampaolo: serve un cambiamento

Pubblicato

:

Sampdoria-Reggina, formazioni e dove vederla in tv

La Sampdoria, da diverse stagioni, si trova in fondo alla classifica di Serie A ed ogni anno è in lotta per non retrocedere. Quest’anno è cominciato nel peggiore dei modi, 2 punti in 7 partite, 4 gol segnati (peggior attacco al pari del Monza) e 13 gol subiti (terza peggior difesa), ultimo posto in classifica con la Cremonese. Nonostante ciò, la società blucerchiata vuole dare fiducia a Marco Giampaolocome detto da Carlo Osti, Marco Lanna Antonio Romei dopo l’ultima sconfitta contro lo Spezia. 

LE PAROLE DELLA DIRIGENZA

Carlo Osti, dirigente della Sampdoria, ha subito difeso il lavoro dell’allenatore in un’intervista rilasciata alle televisioni. Come riportato da TuttomercatoWeb, il dirigente ha detto:”Io sono qui per dire che alla ripresa contro il Monza ci sarà sicuramente ancora Marco Giampaolo in panchina”. Nei giorni successivi ha parlato anche il presidente Marco Lanna, il quale ha dichiarato: “Le conferme a tempo non sono quelle cose che possono aiutare. Parleremo con lui e cercheremo di uscirne tutti assieme”. Infine è intervenuto il vicepresidente Antonio Romei: “Dobbiamo fare ulteriori riflessioni, ci confronteremo con il mister per uscire tutti insieme da questa situazione”.

SERVE UN CAMBIO MARCIA

Nonostante i diversi moduli provati, la Sampdoria di Giampaolo ancora non è riuscita a vincere. Ora, nonostante le conferme a parole della dirigenza, servono i risultati sul campo per avere la conferma in panchina per il tecnico doriano. Da qui, fino alla pausa per il Mondiale, blucerchiati avranno 8 match di Serie A. In queste 8 partite troviamo alcune sfide che potrebbero risultare fondamentali per la salvezza. Gli uomini di Giampaolo affronteranno subito il Monza, squadra appena davanti ai doriani, e avranno anche le partite contro Lecce, Cremonese Bologna, tutte dirette concorrenti per la salvezza. Nel mezzo ci sarà anche la sfida contro l’Ascoli per proseguire il percorso in Coppa Italia. Un eventuale sconfitta contro una squadra di Serie B, insieme a degli eventuali risultati altalenanti contro le dirette concocerrenti, potrebbero mettere fine alla seconda avventura di Giampaolo Genova. Inoltre, come ricorda Tuttomercatoweb, D’Aversa è ancora sotto contratto e potrebbe essere una possibile alternativa in caso di esonero del maestro Giampaolo. 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

UFFICIALE – L’Udinese annuncia il rinnovo di Silvestri: i dettagli

Pubblicato

:

Udinese, Silvestri rinnova il contratto

Marco Silvestri, portiere classe 1991 dell’Udinese, ha rinnovato con il club friulano fino al 30 giugno 2025. Questo prolungamento è il giusto premio di una prima parte di campionato importante. Infatti, se la squadra di Sottil si trova ottava in classifica, gran merito è proprio del portiere emiliano.

Ecco il comunicato dei bianconeri: “Marco Silvestri e l’Udinese insieme fino al 30 giugno 2025. Il nostro numero 1 ha prolungato il contratto che lo lega al Club per un’ulteriore stagione sportiva. La società è lieta di proseguire il percorso professionale con Marco che, in questi due anni, si è subito consacrato come un punto di riferimento dell’Udinese a suon di grandi prestazioni”.

Continua a leggere

Flash News

Cristiano Ronaldo in dubbio per la Corea del Sud: l’annuncio di Fernando Santos

Pubblicato

:

Portogallo

Dopo l’ufficialità del Mondiale finito per Nuno Mendes, il Portogallo è in ansia per le condizioni di Cristiano Ronaldo. L’asso portoghese, infatti, è in dubbio per la gara contro la Corea del Sud, match valevole per la terza ed ultima giornata del girone H dei Mondiali. Ad annunciarlo è stato il ct del Portogallo, Fernando Santos: “Non so nemmeno se è al 50%. Vedremo se si allenerà normalmente“. 

Fernando Santos non ha, però, specificato quale sia il problema di Cristiano Ronaldo, sceso in campo da titolare nelle precedenti due partite di questo Mondiale. Il Portogallo è già sicuro del passaggio del turno e ha un buon margine in termini di differenza reti sul Ghana, impegnato contro l’Uruguay. La sensazione è che non verranno corsi rischi, in modo da avere CR7 per gli ottavi di finale.

Continua a leggere

Flash News

Rastelli post Avellino-Juve Stabia: “Abbiamo fatto una grande gara”

Pubblicato

:

Rastelli

Massimo Rastelli è intervenuto in conferenza stampa dopo il match contro la Juve Stabia, terminato 0-0. Il tecnico degli irpini ha analizzato la gara nel complesso e le prestazioni di alcuni singoli.

Nonostante il pareggio a reti bianche l’allenatore è rimasto soddisfatto della prova:

Abbiamo fatto una grande gara contro una Juve Stabia che è una squadra molto pericolosa. Abbiamo fatto la partita per 95 minuti e abbiamo avuto diverse occasioni come il palo di Gambale e tanti cross non sfruttati nel migliore dei. Ci portiamo a casa questo punticino nella continuità di risultati. Nel primo tempo siamo arrivati tante volte al limite senza concludere. Mi sono congratulato coi ragazzi perchè stanno interpretando molto bene le partite. Quando gli esterni soffrivano, ho cercato di cambiare li. È un momento in cui si gioca tanto e si paga in campo. Era giusto cominciare con giocatori più freschi come Kanoute e Murano. Sono soddisfatto dell’interpretazione, data alla gara. I ragazzi cercano di attuare ciò che si prepara in allenamento. La squadra sta iniziando a cercarsi, ma la strada è ancora lunga. In questo campionato ci sono tante squadre attrezzate come la Juve Stabia”.

Rastelli ha poi commentato la decisione del Giudice Sportivo, riguardo la disputa a porte chiuse della gara contro l’Andria:

“Dispiace, ne paghiamo noi le conseguenze perché non abbiamo il pubblico dalla nostra. Inoltre vengono colpiti anche coloro che non centrerebbero niente perché non erano a Foggia. Non so cosa sia accaduto a Foggia. Vengono penalizzati gli abbonati, chi va in altri settori e che naturalmente non hanno alcun tipo di responsabilità. Come credo non abbiamo grandi colpe neanche quei tifosi che sono andati a Foggia e che comunque sono stati provocati, rischiando davvero tanto”.

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram dell’Us Avellino

 

Continua a leggere

Calciomercato

Buone notizie per l’Inter: Thuram ha deciso il suo futuro

Pubblicato

:

Inter, Marcus Thuram è il primo obiettivo

Impegnato attualmente al Mondiale con la Francia, Marcus Thuram è da settimane al centro di insistenti voci di mercato. La squadra italiana che sta pensando di più all’attaccante del Borussia Mönchengladbach è l’Inter, che sta visionando il figlio di Thuram da almeno due anni. Come riportato da Calciomercato.com, Piero Ausilio avrebbe incontrato a Doha uno dei rappresentanti dell’attaccante francese per esporre quello che è il progetto nerazzurro.

Nell’incontro è emersa un’importante volontà di Thuram, cioè quella di lasciare il Borussia Mönchengladbach a giugno, quando scadrà il proprio contratto. Ciò significa che chi vorrà il francese potrà metterlo sotto contratto a parametro zero, senza negoziare con il club tedesco.

Thuram non ha ancora deciso quale sarà la sua meta futura. In Italia si è parlato anche di un interessamento della Juventus. Occhio inoltre al Bayern Monaco, sempre attento sul mercato interno, e alle sirene della Premier League.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969