Dove trovarci
terza maglia

Flash News

Sampdoria-Inter 2-2, i nerazzurri giocano bene ma si fanno rimontare

Sampdoria-Inter 2-2, i nerazzurri giocano bene ma si fanno rimontare

Finisce con un pareggio per 2-2 il lunch match di Genova tra Sampdoria e Inter. Passa in vantaggio la squadra nerazzurra con una strepitosa punizione di Dimarco, rimontata dopo dieci minuti dalla conclusione di Yoshida, deviata da Dzeko. Prima dell’intervallo i nerazzurri ritornano in vantaggio con un gol di Lautaro Martinez. Nella ripresa Augello completa la rimonta blucerchiata con un gran tiro al volo. Nei minuti finali l’Inter rimane in 10 a causa dei cambi esauriti dopo l’infortunio di Sensi.

 

BUONISSIMA PROVA DEI NERAZZURRI

Simone Inzaghi può essere contento della partita giocata alla sua squadra, che mostra un bel calcio, molto propositivo e non si arrende fino all’ultimo. Tutti i giocatori nerazzurri giocano una partita più che sufficiente tranne Perisic, apparso un po’ sottotono, che al 54′ lascia spazio a D’Ambrosio, autore di un grande salvataggio sulla linea di porta su un tiro destinato ad entrare in rete da parte di Damsgaard. Forse un po’ troppe le imprecisioni della difesa nerazzurra sui gol avversari, che patisce anche l’assenza di Bastoni. Inzaghi commenta con un po’ di delusione a fine partita:

“C’è rammarico perché era una partita che dovevamo e volevamo vincere. Una squadra come la nostra che va due volte in vantaggio e sbaglia tre occasioni in pochi minuti, dopo aver preso un’autorete e un eurogol, deve portare a casa la vittoria. Mi sono trovato a fare gli ultimi 20 minuti in dieci per l’infortunio di Sensi. Ci portiamo a casa questo pareggio e andiamo avanti con fiducia, abbiamo comunque sviluppato un buon gioco contro una squadra molto insidiosa”.

SOLIDA PRESTAZIONE DELLA SAMPDORIA

D’Avesa mette in campo un undici capace di sacrificarsi molto bene e coprire il campo con precisione. Ottima prestazione di Augello, che commenta così a Sky il gol e la prestazione della squadra a fine partita:

Ho sempre sognato un gol così, sono contentissimo per il gol e di più per il pareggio. Ci immaginiamo una stagione in cui riusciamo a ripetere quanto fatto lo scorso anno. La rosa è forte e davanti ci siamo rafforzati, siamo contenti”.

Fonte immagine copertina: Licenze Google creative Commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News