Connect with us
Sampdoria-Udinese 0-1, le pagelle: Ehizibue match winner, Djuricic sprecone

La nostra prima pagina

Sampdoria-Udinese 0-1, le pagelle: Ehizibue match winner, Djuricic sprecone

Pubblicato

:

Udinese

Sampdoria-Udinese, l’ultima partita del girone d’andata, termina con il risultato di 2-1.

Primo tempo tutto a tinte blucerchiate che, però, non concretizzano tre limpide palle gol ben costruite. Specialmente Djuricic, a tu per tu con Silvestri, apre troppo la conclusione spedendo il pallone a lato. Nella ripresa non cambia il canovaccio della gara con il subentrato Vieira che al 61′ mangia un gol già fatto ma, a decidere l’incontro ci pensa Ehizibue all’88’con una conclusione da centro area.

Nonostante una prestazione ottima, la Samp non riesce a trovare per l’ennesima volta punti sprofondando in classifica. Discorso diverso per l’Udinese che, anche senza una prestazione da ricordare, ritrova una vittoria che mancava da 10 partite. Numero Diez era presente in tribuna stampa, di seguito le pagelle del match.

LE PAGELLE DELLA SAMPDORIA

Audero 6: incolpevole sul gol subito.

Amione 6.5: continua a crescere prestazione dopo prestazione. Interpreta alla perfezione i concetti del difensore moderno giocando a tutto campo e proponendosi anche nelle trame offensive

Colley 6.5: scaccia via tutte le voci di mercato imponendosi come il leader della difesa blucerchiata. (Dall 80′ Zanoli sv).

Nuytinck 6.5: partita dal sapore speciale. Il grande ex della gara è molto bravo nel neutralizzare Beto nei duelli 1vs1.

Leris 6: oggi alle prese con un cliente scomodo come Udogie non sfigura. Molto meglio in fase offensiva dove dispensa traversoni insidiosi.

Winks 6: non delude le aspettative alla prima da titolare. Il centrocampista ha fatto capire fin da subito quanto è mancato nel girone d’andata, il metronomo che mancava a questa squadra. In calo nel secondo tempo per la sua scarsa condizione fisica.

Djuricic 5: pesa come un macigno l’errore sotto porta nei primi minuti di gioco. Oltre al gol sbagliato, spesso impreciso in fase di costruzione. (Dal 57′ Vieira 5: errore sotto porta da matita rossa).

Augello 6: prestazione senza infamia e senza lode.

Sabiri 5.5: torna da titolare ma non riesce ad incidere. Buoni movimenti senza palla ma mai pericoloso. (Dal 46′ Verre 5.5: non incide).

Lammers 6: in netta crescita nel secondo tempo, si impegna tanto ma non riesce a creare nessuna palla gol. (Dall’86’ Quagliarella sv).

Gabbiadini 6.5: si fa ipnotizzare da Silvestri nei primi minuti di gioco. Nonostante l’errore rimane il più vivace del reparto offensivo, combinando molto bene con i suoi compagni.

Stankovic 6.5: dalla ripresa del campionato dopo la sosta Mondiale sembra un’altra squadra. Attitudine impeccabile all’incontro, la sua Samp lotterà fino alla fine, nonostante non sia arrivato il risultato.

LE PAGELLE DELL’UDINESE

Silvestri 6.5: prodigioso l’intervento ad inizio partita, una sicurezza per tutti i suoi compagni

Becao 5.5: in difficoltà. Sbaglia molti anticipi e si dimostra poco lucido nel leggere i movimenti di Gabbiadini.

Bijol 6: dopo un primo tempo un po’ confusionario si rifà con 45′ ad ottimo livello sfiorando il gol nel finale.

Perez 6.5: il volto migliore della difesa di Sottil. Prestazione da top del ruolo, sempre di più un riferimento.

Ehizibue 6.5: cancella una prestazione opaca con un gol di vitale importanza, suo il gol decisivo.

Samardzic 6.5: qualità abbinata a tanta corsa. Propositivo nel saltare l’uomo e creare situazioni di superiorità numerica. (Dal 69′ Lovric: sulla stessa linea di Samardzic).

Walace 6: muscoli in centro al campo e tanta corsa, solita gara generosa.

Arslan 6: muove e detta i ritmi della propria squadra. Tecnicamente sbaglia poco o nulla. (Dal 69′ Makengo 6: equilibratore della squadra).

Udogie 6.5: il migliore dei friulani, semplicemente un giocatore di un’altra categoria. Un pericolo ogni volta che entra in possesso del pallone.

Success 5: punzecchiato dal proprio allenatore nella conferenza prepartita riguardo la sua vena realizzativa, non risponde come dovuto. Assente ingiustificato.

Beto 5: inesistente se non per qualche spunto nella seconda frazione di gioco. Tanto merito va dato alla prestazione difensiva della Sampdoria. (Dal 77′ Deulofeu sv).

Sottil 6: trova la vittoria ma la prestazione non convince. Di buono solo i tre punti.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Ag.Smalling: “Il futuro di Chris? Non si gioca al teatro, continueremo i colloqui”

Pubblicato

:

Il futuro di Chris Smalling è ancora da definire. A confermarlo è James Featherstone, agente del calciatore. Di seguito le dichiarazioni riportate da Fabrizio Romano: Il futuro di Chris non si gioca al Teatro dell’Opera di Roma. Come accade lì, il pubblico non interagisce con gli artisti. Continuiamo i colloqui con la Roma. Dopo essere stato il migliore in campo nella finale del primo titolo europeo in 61 anni della Roma, Chris è concentrato a fare bene in questa stagione”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Premio di 2 milioni per Enzo Fernandez per essere rimasto al Benfica

Pubblicato

:

Enzo Fernandez

La telenovela principale di questo calciomercato, che sembrava si stesse chiudendo con un bel lieto fine, è stata la trattativa tra Benfica e Chelsea per il trasferimento di Enzo Fernandez.

Il centrocampista argentino ha disputato un Mondiale a dir poco eccellente e i Blues, alla ricerca di un profilo adatto, avevano sondato il terreno per l’acquisto, con il Benfica che, tuttavia, ha tirato fuori una controfferta da 120 milioni di euro, valore della clausola rescissoria.

Il trasferimento di Fernandez al Chelsea sembra essere saltato almeno per il momento e, stando a quanto riportato da Record, il giocatore riceverà un premio da 2 milioni di euro per essere rimasto a Lisbona.

Continua a leggere

Flash News

Thiago Motta su Orsolini: “Deve migliorare in fase difensiva”

Pubblicato

:

Thiago Motta

Thiago Motta è intervenuto nel post partita di Bologna-Spezia ai microfoni di DAZN. Di seguito le sue dichiarazioni.

VITTORIA – Abbiamo vinto e abbiamo mantenuto la porta inviolata, sono soddisfatto. Peccato che contro la Cremonese non siamo riusciti a fare altrettanto. Ora i ragazzi devono riposarsi dopo tre partite molto interessanti”.

I SINGOLI – Orsolini non era partito bene ma poi si è riacceso. Deve migliorare in fase difensiva. Zirkzee ha dimostrato quello che vogliamo vedere da un attaccante. Deve migliorare la condizione dopo l’infortunio ma ha lavorato bene. Arnautovic? Non è pronto, sta recuperando“. 

SOGNO EUROPA –Penso solo a riposarmi e alla prossima partita, contro la Fiorentina”.

Continua a leggere

Calciomercato

Salernitana, parla l’AD: “Prenderemo un attaccante, Bonazzoli resta”

Pubblicato

:

Bonazzoli

Arrivano importanti novitá in casa Salernitana. Maurizio Milan, amministratore delegato del club campano, ha infatti rilasciato ai microfoni di DAZN dichiarazioni legate al mercato, facendo anche chiarezza riguardo la situazione legata a Federico Bonazzoli. 

BONAZZOLI NON SI MUOVE

Quello dell’attaccante ex Sampdoria è stato un nome che molte voci di mercato hanno dato in partenza nella sessione di gennaio. A fugare ogni dubbio a riguardo e a fornire importanti novità riguardo gli obiettivi della dirigenza amaranto é stato proprio Milan. Queste le parole del dirigente a riguardo:

Federico é carico, é parte della squadra e continuerà ad esserlo. Bonazzoli è un giocatore della Salernitana, resterá alla Salernitana. Grazie agli investimenti del presidente Iervolino abbiamo già fatto 4 innesti, ma vi posso dire che probabilmente prenderemo un altro attaccante”. 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969