Connect with us

Flash News

San Siro, chiesta una nuova perizia

Pubblicato

:

Il nuovo stadio di Milan e Inter sembrava poter diventare realtà in tempi brevi, ma ora la realizzazione del progetto rischia di subire una brusca fermata. I consiglieri comunali di Milano, infatti, secondo quanto riportato dalla Repubblica, non sarebbero soddisfatti delle proposte avanzate dalle due società e spingerebbero per la ristrutturazione dell’attuale impianto di San Siro. Soluzione che però i due club ritengono troppo onerosa. Proprio per questo in Comune, su appello del sindaco stesso Beppe Sala, è stata richiesta una nuova perizia da parte di terzi, per valutare tempi e costi dell’operazione di restauro del Meazza.

SOLUZIONE ALTERNATIVA

Con il Comune che fa muro, quindi, Milan e Inter stanno pensando ad una soluzione alternativa già valutata in passato, che, alla luce dell’attuale situazione, potrebbe diventare molto concreta. Il piano sarebbe quello di portare il progetto in un’altra zona, l’area Falck nel comune di Sesto San Giovanni. La zona sarebbe perfetta per accogliere il nuovo stadio, in quanto è ben collegata con la metropolitana di Milano e a breve verrà costruita anche una stazione ferroviaria. Inoltre, non è un caso che ai due studi di architettura finalisti, Populous Manica-Cmr, sia stato chiesto di realizzare un progetto che sia compatibile anche con l’area di Sesto San Giovanni.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Lavori al Camp Nou, il Barcellona giocherà al Montjuïc nel ’23/’24

Pubblicato

:

Barcellona Real

Nella stagione 2023/24 il Camp Nou accoglierà dei lavori di ristrutturazione, e il Barcellona sarà costretto a giocare le partite casalinghe all’Estadi Olímpic de Montjuïc. Come riportato da Sport, la capienza ridotta dello stadio(circa 59.000 posti di cui 45.000 per gli abbonati) non permetterà a tutti gli abbonati blaugrana di andare alle partite. Le presenze dei tifosi saranno dunque a rotazione(come accade già per il parcheggio) e sarà consentito richiedere un congedo a coloro che non saranno interessati.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

L’Argentina chiama, il tifo risponde: è sold-out per il Qatar

Pubblicato

:

Argentina

L’Argentina vola sia in campo che fuori. La nazionale di Scaloni, dopo il successo in Copa America e nella Finalissima contro l’Italia, vuole essere una delle principali protagoniste anche ai Mondiali in Qatar.

La Selección non vince il campionato del mondo dal leggendario Messico 1986 e la squadra vuole interrompere questo digiuno richiamando anche i loro calorosissimi tifosi. Come riporta oggi il quotidiano locale Diario Olé, i supporters argentini hanno già acquistato tutti i biglietti disponibili per la fase a gironi. Di conseguenza, l’albiceleste è la prima Nazionale di Qatar 2022 ad esaurire tutti i tagliandi per le proprie partite.

 

Messi e compagni saranno accompagnati da una grande spinta nelle sfide del gruppo C contro Arabia Saudita, in scena il 22 novembre a Losail, Messico, il 26 novembre sempre a Losail, e Polonia quattro giorni dopo nella splendida cornice dello Stadio Ras Abu Aboud.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Balotelli-Cagliari, la smentita ufficiale su Instagram

Pubblicato

:

Balotelli

Nelle ultime ore è uscita una notizia di un possibile avvicinamento tra Balotelli e il Cagliari, dovuto alle difficoltà di ambientamento dell’attaccante italiano al Sion. È stato lo stesso Super Mario però a smentire l’ultima indiscrezione con un commento su Instagram. Di seguito le sue parole:

“Ma allora lo fate apposta, ma chi ca*** vi dà ste notizie folli e false??? Veramente svegliatevi, guardatevi allo specchio e chiedetevi: silvioberlusconi_official può spiegarvelo meglio”.

È dunque chiaro che i rapporti tra Balotelli e il Sion non si sono incrinati e il calciatore è pronto a continuare la sua avventura in Svizzera.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Malta sospende il proprio ct: la gravissima accusa!

Pubblicato

:

Mangia

Il tecnico della nazionale di Malta Devis Mangia è stato momentaneamente sospeso dal suo incarico di CT della squadra. Nelle ultime ore sono trapelate alcune notizie che vedono l’ex allenatore del Palermo e ct dell’Italia U21 autore di molestie sessuali. Di seguito il comunicato ufficiale della federazione:

“La Federcalcio di Malta comunica che Devis Mangia è stato temporaneamente sollevato dalle sue funzioni di capo allenatore delle squadre nazionali a seguito di una segnalazione ricevuta su presunta violazione delle sue politiche. Mangia ha dato la sua piena disponibilità per l’accertamento dei fatti in questione”.

Come riportato nella nota, l’allenatore ha dato la sua disponibilità ad analizzare meglio i fatti che lo vedono coinvolto. La squadra è temporaneamente affidata al suo vice Davide Mazzotta per l’amichevole di questa sera contro Israele.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969