Connect with us
Aggiornamenti su San Siro: la nota ufficiale del Comune di Milano

Flash News

Aggiornamenti su San Siro: la nota ufficiale del Comune di Milano

Pubblicato

:

San Siro

Continua a tenere banco la questione relativa a San Siro e al nuovo stadio di Inter e Milan. Nelle scorse settimane, Roberto Di Stefano, sindaco di Sesto San Giovanni, aveva rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla nuova casa dei due club milanesi, aprendo le porte alla costruzione dell’impianto all’interno del proprio territorio.

Adesso, come riportato da Calcio e Finanza, il Comune di Milano ha pubblicato un aggiornamento riguardo la querelle Meazza ed il progetto sul nuovo stadio.

Questa la nota ufficiale apparsa sul sito del Comune del capoluogo lombardo:

“Al termine del dibattito pubblico che si è svolto nei mesi scorsi sulla proposta progettuale presentata dalle Società proponenti, la Giunta recepisce alcune delle indicazioni emerse e assume quelle contenute nell’ordine del giorno votato dal Consiglio comunale nella seduta del 22 dicembre. Nei prossimi giorni, l’Amministrazione chiederà quindi alle Società di aggiornare lo studio di fattibilità su alcuni punti”, si legge nel comunicato.

Quindi continua: “In particolare, per garantire l’attuazione di ulteriori opere di finalità pubblica o di interesse generale, la Giunta indica tra le priorità l’individuazione di risorse economiche aggiuntive, in modo da poter destinare una quota pari almeno a 40 milioni di euro per progetti da realizzare nei quartieri limitrofi, a partire da quanto delineato nello studio d’area “Mosaico” presentato dall’Amministrazione nei mesi scorsi”.

IL NUOVO STADIO DI MILAN E INTER

Poi prosegue in merito agli interventi e le proposte per la realizzazione del nuovo impianto:

“La proposta sarà poi chiamata ad incrementare la superficie a verde, in modo che rappresenti almeno il 50% rispetto al totale dell’area, a dare priorità al raggiungimento della neutralità carbonica e alla minimizzazione dell’impatto ambientale, ad adeguarsi al Piano Aria e clima del Comune. La capienza dello stadio dovrà essere aumentata assicurando l’accessibilità e garantendo un adeguato numero di posti per le fasce meno abbienti (almeno pari a quello attuale). L’impianto dovrà anche essere allontanato dalle abitazioni di via Tesio, con la predisposizione di soluzioni per mitigare l’impatto sonoro”.

Infine, su San Siro come bene pubblico vincolante:

“A seguito della delibera appena approvata, l’Amministrazione interpellerà gli enti competenti circa la possibilità che il “Meazza” venga ricondotto alla categoria dei beni pubblici vincolati. Verrà pubblicato nei prossimi giorni sul sito del Comune il Dossier conclusivo del dibattito pubblico, di cui la delibera è parte integrante, a definitiva chiusura dell’iter”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

UFFICIALE – La Fiorentina acquista Barak a titolo definitivo

Pubblicato

:

Barak

Antonin Barak è stato ufficialmente riscatto dalla Fiorentina, diventando così a tutti gli effetti un giocatore della Viola, come riportato da Gianluca Di Marzio. Il centrocampista ceco è arrivato a Firenze in estate dall’Hellas Verona con la formula del prestito con diritto di riscatto, e grazie alle sue prestazioni ha convinto la Viola a riscattarlo. Con il riscatto, Barak si lega alla Fiorentina fino al 30 giugno 2027.

Finora Barak ha messo a referto 17 presenze in Serie A, siglando una rete, mentre in Coppa Italia e Conference League lo score è stato migliore, con quattro reti e un assist in sette presenze. Adesso la Fiorentina si aspetta da Barak un cambio di passo in termini di gol e assist anche in Serie A, dove ha trovato maggiore difficoltà nel corso della stagione disputata finora.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Lecce acquistata un altro difensore, è fatta per Romagnoli del Parma

Pubblicato

:

lecce

In questo ultimo giorno di mercato il Lecce ha rinforzato il proprio pacchetti difensivo, inserendo ben due innesti. In mattina si è concretizzato l’arrivo di Ceccaroni dal Venezia, mentre negli ultimi minuti è stato raggiunto l’accordo con il Parma per l’approdo a Lecce di Simone Romagnoli ,come riportato da Alfredo Pedullà.

Il difensore italiano classe ’90 andrà a rimpolpare il reparto difensivo dei salentini, diventando una delle riserve della coppia UmtitiBaschirotto. Romagnoli in questa stagione ha collezionato 7 presenze con la maglia del Parma, con l’auspicio di trovare un minutaggio migliore o quantomeno simile al Lecce.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Maguire non lascerà il Manchester United: gli sviluppi

Pubblicato

:

Maguire

Harry Maguire pareva essere uno dei possibili indiziati pronti a lasciare il Manchester United. Il centrale inglese sembrava diretto verso il Newcastle o addirittura verso l’Inter per sostituire l’eventuale partenza di Skriniar già a gennaio. Tuttavia, secondo quanto confermato da Fabrizio Romano, le voci sono false e il difensore dei Red Devils resterà a disposizione di mister Erik Ten Hag almeno fino alla conclusione della stagione in corso. Nonostante ormai non sia più un titolare fisso della squadra, oltre ad aver perso la fascia da capitano, il giocatore ex Leicester non sembra essere mai stato lontano da Manchester. Solo fumo di paglia, quindi, quello che allontana Maguire, il quale avrà a disposizione altro tempo per riconquistare la fiducia del mister e dei tifosi.

Continua a leggere

Calciomercato

Skriniar non convocato per Inter-Atalanta di Coppa Italia

Pubblicato

:

Skriniar

La rottura tra l’Inter Milan Skriniar sembra accentuarsi sempre di più. Il difensore slovacco, promesso sposo del PSG, salterà il match di Coppa Italia di questa sera, in cui i nerazzurri affronteranno l’Atalanta di mister Gasperini. Ulteriore notizia, riportata da Nicolò Schira, che non allontana affatto le voci che sostengono l’arrivo del difensore ex Sampdoria durante questa sessione di mercato. La mancata convocazione rappresenta un segnale davvero importante in vista delle ultimissime ore di calciomercato, nonché un’eventuale presa di posizione nei confronti del giocatore, il quale potrebbe vivere gli ultimi mesi della sua avventura nerazzurra da separato in casa, raccogliendo critiche e proteste dai tifosi della Beneamata.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969