Connect with us
Sarri: "Sarà un campionato anomalo. L'anno scorso c'è stata una difficoltà. Sul calciomercato..."

Calciomercato

Sarri: “Sarà un campionato anomalo. L’anno scorso c’è stata una difficoltà. Sul calciomercato…”

Pubblicato

:

Lazio

Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Rai Sport, spaziando su vari argomenti. Dalla stagione passata con la sua Lazio a quella che sta per cominciare, con una chiosa sul calciomercato.

LA PROSSIMA STAGIONE

Il calendario è apparentemente difficile, però dipende sempre dal momento in cui trovi le squadre. A volte è meglio trovare le squadre di alto spessore nella fase iniziale, a volte no. Il campionato è anomalo, è una situazione diversa un po’ per tutti. Ci sarà da fare una preparazione per tre mesi, poi ci sarà da fare un’altra preparazione. E’ un campionato in cui dovremo sperimentare tutti quanti. Dispiace per la scelta dei Mondiali, mi sembra una scelta non felice“.

SULLE DIFFICOLTÀ DELLO SCORSO ANNO

Non c’è mai stata conflittualità all’interno dello spogliatoio della Lazio. C’è stata una difficoltà, dopo che per anni il gruppo è stato abituato a fare certe cose, ad arrivare a fare cose diverse. Il calendario non ti aiuta molto: escluso il primo mese, poi giocando ogni tre giorni è molto più difficile incidere sulla squadra, ma lo staff ha lavorato bene. Nel calcio moderno partire con la squadra al completo è impossibile. Un anno c’è la Nations League, un altro gli Europei, un altro il Mondiale… Solitamente fai il ritiro con 10 Primavera e il resto arriva in corsa“.

ARGOMENTO CALCIOMERCATO

Marcos Antonio è un ragazzo giovane, si è aperta questa possibilità di poterlo prendere anche per cose spiacevoli. Avevamo un giocatore in quel ruolo in scadenza (lucas Leiva, ndr) e siamo andati su questo tipo di soluzione. Dovrà abituarsi al calcio italiano, ma ha due anni di esperienza in Champions League e sono sicuro farà bene. Carnesecchi? Non lo so, è un problema del direttore sportivo e della società. Vediamo quello che sceglieranno alla fine. Io quello che dovevo dire l’ho già detto“.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Juve nona per spese sul mercato in Europa, comanda il Chelsea

Pubblicato

:

Morente

La Juventus si piazza nona in questa speciale classifica che riguarda le spese sul mercato in Europa negli ultimi 5 anni con un saldo negativo di 337 milioni di euro.

Un passivo molto pesante che viene dagli anni passati, infatti, in questa stagione la Juventus è in attivo di 42 milioni di euro. Ben più alte le cifre del podio di questa classifica che vede rispettivamente Arsenal e United dietro il Chelsea. I gunners registrano un passivo di 544 milioni di euro, lo United di 670 milioni di euro. Lontani però dai blues che con un passivo di 749 milioni di euro sono in testa. Un saldo negativo che è lievitato nell’ultima sessione di mercato per via di acquisti da record, uno su tutti Mudryk.

Continua a leggere

Calciomercato

Retroscena Zaniolo: Traorè era uno dei possibili sostituti per la Roma

Pubblicato

:

Traoré

La telenovela Zaniolo, conclusa ieri sera con l’arrivo dell’ex Roma al Galatasaray, ha caratterizzata il calciomercato italiano soprattutto in questi ultimi dieci giorni. Questa mattina un nuovo retroscena a riguardo muove l’ambiente giallorosso.

RETROSCENA: TRAORÈ ERA UNO DEI PAPABILI SOSTITUTI DI ZANIOLO

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport nell’edizione odierna, il trequartista Junior Traorè trasferitosi al Bournemouth dal Sassuolo negli ultimi giorni di mercato, è stato uno dei papabili sostituti di Zaniolo per la Roma di Tiago Pinto. L’ex Empoli era stato valutato dal club giallorosso in caso di cessione di Zaniolo al Bournemouth, ma poi non è accaduto nulla causa mancato trasferimento dell’ex trequartista della Roma alla corte degli inglesi. Sempre secondo il quotidiano, Tiago Pinto aveva già trovato un accordo con il Sassuolo per il trasferimento di Traorè nella capitale.

Continua a leggere

Calciomercato

Sampdoria vicina a Jesé: può arrivare a costo zero

Pubblicato

:

Come riportato da Nicolò Schira sui suoi canali social, la Sampdoria starebbe sondando il mercato degli svincolati e, a tal proposito, avrebbe individuato il profilo di Jesé per rimpolpare il pacchetto offensivo, in grave difficoltà dopo la partenza di Francesco Caputo.

Il 29enne attaccante centrale (adattabile anche nel ruolo di ala sinistra), che in passato ha vestito anche le prestigiose maglie di Real Madrid Paris Saint Germain, avrebbe sul piatto un’offerta di contratto dei doriani fino a giugno 2023, con opzione per un eventuale prolungamento.

Le parti stanno trattando: nelle prossime ore è probabile che la situazione si sblocchi, in senso positivo o meno.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Benfica prova a blindare Grimaldo: due big di Serie A sullo spagnolo

Pubblicato

:

Uno dei pezzi più pregiati del Benfica di Roger Schmidt è Alejandro Grimaldo, che a quasi 28 anni sta disputando forse la miglior stagione della propria carriera. Il contratto che lega il terzino spagnolo alle Aquile tuttavia scadrà alla fine di giugno 2023, ed è ragionevole pensare che il club lusitano, come riportato da Record, voglia impedirgli di lasciare Lisbona a parametro zero facendogli firmare un rinnovo. Il mancino di Grimaldo ha infatti attirato le attenzioni di diversi top club europei, tra cui Inter e Juventus: quest’ultima, suo malgrado, ne ha ammirato da vicino il valore nelle due partite dei gironi di Champions League.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969