Dove trovarci

Flash News

Sassuolo-Verona 2-4, un fenomenale Barak condanna gli emiliani

Sassuolo-Verona 2-4, un fenomenale Barak condanna gli emiliani

Il Verona in trasferta batte il Sassuolo con quattro gol e si avvicina in zona Europa. Gli ospiti passano in vantaggio con Caprari e, prima della pausa di metà gara, segnano il raddoppio con Barak. Nella ripresa Scamacca dà la scossa segnando un bel gol ma Barak allunga ancora le distanze dal dischetto. Defrel prova a riaccorciare ma sul finale Barak si porta a casa il pallone segnando una stupenda tripletta personale.

 

LA CHIAVE DELLA GARA

Per raggiungere la vittoria il pressing della squadra di Tudor ha nettamente prevalso sulla costruzione del Sassuolo nel primo tempo di questa partita. I neroverdi, infatti, hanno sofferto parecchio la partita “sporca” in quanto sono stati impossibilitati a palleggiare sul breve. In questo modo sono stati costretti a lanciare tante volte la palla da dietro coi difensori, ma ne hanno perso spesso il possesso.

 

BARAK SHOW

Fondamentale per la partita è stato la splendida prestazione di Antonín Barák che arriva a quota 8 reti stagionali. Il calciatore commenta così a fine partita:

“Sono contento per la squadra perché sono tre punti importanti. Il Sassuolo è un’ottima squadra e noi siamo molto soddisfatti. Sono molto contento per la mia prestazione e il mio obiettivo è quello di arrivare in doppia cifra in stagione. Dobbiamo concentrarci durante il lavoro in settimana e pensare oltre l’obiettivo salvezza”.

 

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News