Connect with us

Flash News

Scudetto 2006, la Juventus perde l’ennesimo ricorso

Pubblicato

:

La Juventus, dopo aver acciuffato la vittoria europea contro la Lokomitiv nei minuti di recupero, perde la partita successiva. Precisiamo: il match seguente solo per ordine di tempo della sentenza, ma a livello cronologico questo match, una brutta piaga della storia bianconera nonché di quella del calcio italiano, risale al 2006. L’ennesimo ricorso della Juventus per la questione Calciopoli, e il relativo scudetto revocato ai bianconeri e assegnato ai nerazzurri, è stato dichiarato inammissibile dal Collegio di garanzia dello sport. Come riporta Sportmediaset, infatti, la richiesta bianconera di revocare il titolo di campione d’Italia per gli anni 2005-2006 e rinviare la vicenda all’organo di giustizia federale competente è stata respinta. Il tutto, corredato dall’obbligo dei bianconeri di pagare le spese processuali, cifra che ammonta a 10 mila euro. Oltre al danno, anche la beffa.

(Fonte immagine di copertina: sito ufficiale Lega Serie A Tim)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Festa Giappone, Doan dichiara: “Da domani testa agli ottavi”

Pubblicato

:

Giapppone

Il Giappone ha incredibilmente battuto la Spagna di Luis Enrique per 2-1, sovvertendo i pronostici della vigilia. La Nazionale asiatica ha dimostrato in questo Mondiale di avere ottime individualità e grande spirito di gruppo, meritandosi sul campo la qualificazione. I nipponici hanno battuto anche la Germania nella prima giornata del girone che, pur vincendo 4-2 con la Costa Rica, non è riuscita a qualificarsi. I verdetti di questa sera vedono il Giappone primo a 6 punti e la Spagna seconda a 4 punti, in vantaggio nella differenza reti a discapito dei tedeschi. L’attaccante giapponese Doan, autore del primo gol giapponese, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della Rai esprimendo tutta la sua gioia per il risultato ottenuto: “Il merito non è solo mio, ma di tutta  la squadra che ha fatto bene e si è meritata questo risultato. Ora godiamo e da domani testa agli ottavi”.

Continua a leggere

Flash News

Germania eliminata ancora ai gironi: il ct Flick verso le dimissioni

Pubblicato

:

Flick

Per la seconda edizione consecutiva è fallimento Germania al Mondiale. Già nel 2018 la nazionale teutonica, guidata da Joachim Low, venne estromessa alla fase a gironi arrivando ultima dietro Svezia, Messico e Corea del Sud.

Quest’anno Hansi Flick, al suo primo grande torneo dopo aver ereditato la panchina proprio da Low in seguito a Euro 2020, non ha fatto meglio del suo predecessore. Potrebbe perciò essere già finita la sua avventura alla guida della selezione tedesca.

Sull’ipotesi delle dimissioni, l’ex tecnico del Bayern Monaco nel post-partita di Costa Rica-Germania ha detto:

È difficile rispondere subito dopo la partita quando siamo eliminati. Lo vedremo presto“.

 

Nessuna smentita, quindi, segno che l’opzione che saluti la Germania sia più che concreta. Domani la nazionale tedesca farà ritorno a casa, poi ci potrebbero essere importanti evoluzioni per la panchina.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Müller annuncia: “Al 99% oggi ultima partita con la Germania”

Pubblicato

:

Pronostico Costa Rica-Germania

Serata da dimenticare totalmente per la Germania, che per la seconda volta consecutiva vede interrompersi il percorso Mondiale ai gironi. Decisiva la vittoria del Giappone contro la Spagna, che con i 3 punti di stasera si prende anche la vetta del gruppo E. La Germania termina il girone al terzo posto con 4 punti, al pari della Spagna, che però si qualifica grazie alla differenza reti. Nel postmatch Thomas Müller si è dichiarato pronto a chiudere la carriera con la Nazionale: “Al 99% è stata la mia ultima partita con la Germania“, ha dichiarato a Sky Sport DE.

Continua a leggere

Flash News

Francia, scoppia il caso Pavard: il terzino ha rotto con lo spogliatoio?

Pubblicato

:

Pavard

Benjamin Pavard ha disputato finora solo una partita da titolare al Mondiale, quella contro l’Australia (4-1). Secondo quanto riportato da Sport, Pavard ha subito critiche per le sue prestazioni da alcuni membri della rosa francese, tra cui l’esterno del Barcellona Dembele. Il terzino del Bayern Monaco è stato difeso da due senatori dello spogliatoio francese, capitan Hugo Lloris e Giroud. Pavard è stato uno dei protagonisti del Mondiale 2018 in Russia, che ha visto trionfare la squadra di Deschamps in finale contro la Croazia. Il tecnico ex Juventus ha comunicato alla stampa di non averlo schierato in campo perchè non al meglio dal punto di vista fisico, spegnendo le voci su un’eventuale rottura. Restano tuttavia molti dubbi, che potranno essere sfatati nella prossima sfida della Francia, contro la Polonia.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969