Dove trovarci
Udinese-Salernitana

Flash News

Serie A: il Napoli vince e convince contro il Bologna, il Milan crolla con lo Spezia

Serie A: il Napoli vince e convince contro il Bologna, il Milan crolla con lo Spezia

BOLOGNA-NAPOLI

I due anticipi del monday night della ventiduesima di Serie A  si sono appena conclusi. Il Napoli vince al Dall’Ara per 0-2 contro un ottimo Bologna che ha insediato non poco i partenopei, a decidere la partita è stato il messicano Hirving Lozano che ha scritto per ben due volte il suo nome al tabellino dei marcatori, il primo gol viene siglato al 20′ del primo tempo grazie ad un gran cross di Elmas che serve il messicano che non sbaglia davanti a Skorupski. Appena scoccato il secondo tempo è sempre Lozano che la mette dentro dopo una grande azione corale della squadra,

Momento chiave della partita è sicuramente il rientro di Osimhen che in seguito allo scontro con Skriniar è stato fuori per ben 2 mesi, per il Bologna sono da annotare le prestazioni di Theate e Hickey sicuramente i migliori per i rossoblù.Partenopei che con questa vittoria si dimostrano ancora in piena corsa scudetto grazie a questa grande prestazione degli uomini di Spalletti.

 

MILAN-SPEZIA

A Milano il colpaccio lo fa lo Spezia che conquista tre punti fondamentali in chiave salvezza grazie alla vittoria arrivata allo scadere contro il Milan che però non è stata esente da critiche e momenti clou.

Al 45′ Provedel è protagonista di un’uscita scellerata su Leao in area e l’arbitro Serra assegna il rigore ai rossoneri ma Theo Hernandez la calcia fuori, pochi secondi dopo è sempre il portoghese a rendersi protagonista in zona offensiva e stavolta non sbaglia e segna il momentaneo vantaggio per il Milan.

Nella ripresa lo Spezia si fa avanti con grande coraggio e infatti al 64′ trova il pareggio con il colombiano Agudelo che sbuca sul primo palo e trafigge Maignan. Sul finire del match al minuto 92 Serra si rende protagonista di un ingenuità che costerà caro al Milan dato che fischia un fallo su Rebic al limite dell’area di rigore ma il pallone era finito sui piedi di Messias che con il suo sinistro la mette dentro, ma purtroppo per il Milan l’arbitro ha già fischiato e non assegna il gol, si scusa poco dopo con tutti per la sua ingenuità.

Ma la partita non finisce e lo Spezia sembra acquisire ancora più fiducia e infatti riesce a sbancare San Siro con Gyasi che, in seguito ad un contropiede, segna il definitivo 1-2 e per lo Spezia è la terza vittoria consecutiva in trasferta.

 

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News