Connect with us
Serie A, si va verso le partite in chiaro ma restano molti dubbi

Flash News

Serie A, si va verso le partite in chiaro ma restano molti dubbi

Pubblicato

:

La Serie A è pronta a tornare in campo, nel weekend verrà recuperata la parte restante del 25esimo turno, poi da lunedi il calendario viaggerà spedito verso la fine di questa tribolata stagione. La grande novità saranno gli stadi sempre vuoti, con i tifosi abituati a vedere le gare dal vivo costretti a stare davanti alla televisione.

Proprio per questa ragione, tra il Ministero dello Sport e gli enti privati in gioco (Lega, Sky, Mediaset) stanno portando avanti un fitto dialogo per permettere la trasmissione in chiaro di alcuni match.

LA SITUAZIONE

Attualmente gli schieramenti sono agli opposti: da un lato domina l’ottimismo di Spadafora, ministro dello Sport, convinto che alla fine verrà messa in atto la trasmissione sulla rete pubblica delle gare. Dall’altra però, Sky e Mediaset non sono soddisfatte delle attuali condizioni, la prima perché vorrebbe che i match in chiaro venissero trasmessi esclusivsmente su Tv8, per la seconda invece questa ipotesi non è ammissibile, come testimonia la diffida della scorsa settimana.

SOLUZIONE

Come riportato dal Corriere dello Sport, Spadafora è in contatto con i broadcaster per trovare una soluzione a questo problema. Ad oggi la possibilità più concreta è che vengano trasmesse solo le gare del turno di recupero e il successivo, con un minimo di 2 partite fino a un massimo di 4 ma senza coinvolgere le grandi squadre del torneo.

Spadafora è convinto che alla fine si raggiungerà un accordo che soddisfi tutte le parti in causa, come comunicato sul proprio profilo Facebook:

“Grazie al bel lavoro fatto dal mio ufficio siamo a buon punto. Non saranno visibili tutte ma solo alcune. Sky detiene i diritti criptati, mentre non sono mai stati assegnati quelli relativi alle partite in chiaro. Occorre mettere d’accordo tanti attori diversi e non può essere facile, ma ci stiamo riuscendo”.

Se le parole di Spadafora dovessero diventare realtà, gli italiani potranno tornare a guardare la Serie A in chiaro, come non accadeva da lungo tempo.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Ricci imprescindibile per il Torino: la statistica

Pubblicato

:

Ricci

Dopo l’ottima vittoria contro l’Udinese, il Torino di Juric si gode il settimo posto solitario. I granata sono riusciti a risalire la china, raggiungendo la posizione attuale che vorrebbe dire Conference League. Il tecnico ex Verona sembrerebbe aver trovato finalmente la giusta chimica, aspetto fondamentale delle sue squadre vista la forte impronta psicologica che riesce ad imprimere sui giocatori. Un gruppo coeso, che sta trovando diversi pilastri in giocatori inaspettati o arrivati addirittura solo a inizio stagione.

Uno di questi è Samuele Ricci, impostosi come perno di centrocampo e mai più sostituito dal tecnico croato. Il prodotto delle giovanili dell’Empoli è riuscito a prendersi una maglia da titolare nonostante la tanta concorrenza, continuando a regalare prestazioni di alto livello in quel di Torino.

I numeri vengono ancora di più in aiuto per descrivere al meglio l’importanza del classe 2001 nello scacchiere di Juric: una sola vittoria in dieci partite giocate senza di lui. Un giocatore che riesce ad abbinare alla perfezione le due fasi, risultando decisivo anche in zona gol. Un tesoro trovato dalla dirigenza granata e magari in futuro anche un perno della nazionale italiana.

Continua a leggere

Flash News

L’agente di Atsu: “Non ho sue notizie da domenica”

Pubblicato

:

Atsu

Il terremoto che distrutto interi paesi in Turchia ha scosso l’intera popolazione mondiale. Tante le vittime, tra cui anche diversi giocatori delle società della penisola anatolica. Uno dei casi che ha fatto maggior clamore è quello di Christian Atsu: prima disperso, poi ritrovato sotto le macerie fortunatamente non in pericolo di vita.

GIORNI DI TERRORE “Speravo che fosse sveglio e che il terremoto non fosse avvenuto mentre dormiva. Si trovava al nono di un edificio di undici piani, che è completamente distrutto: L’ultima volta che ho avuto sue notizie è stata domenica a mezzanotte”.

LE CONDIZIONI DI ATSU“Christian e i suoi compagni di squadra hanno giocato a poker a casa di un amico fino alle 3:30 del mattino. Alle 4 era a casa, alle 4.20 c’è stato il terremoto. Hatay è un paese piccolissimo e quasi nessuno parla inglese. Al momento è devastato e in stato di emergenza. Questo vuol dire che gli ospedali sono pieni di gente, di feriti, di morti. Atsu è in ospedale, non c’è modo di comunicare con lui”.

Attimi di terrore e una comunicazione che tarda ad arrivare, che speriamo possano risolversi nel miglior modo possibile.

Continua a leggere

Calciomercato

Højlund piace a tutti: anche il Real Madrid sul gioiello dell’Atalanta

Pubblicato

:

Rasmus Højlund è il nuovo gioiellino prodotto in casa Atalanta, 11 gol e 5 assist in stagione hanno attirato su di lui gli occhi delle big europee. Come riportato da Calciomercato.com anche il Real Madrid sarebbe interessata all’attaccante danese, con Carlo Ancelotti che stravede per le sua qualità sottoporta e la grande personalità che ha mostrato in questa stagione.

LA RICHIESTA

In estate l’Atalanta ha investito 17 milioni di euro per il cartellino del giocatore, se dovesse partire già quest’estate non lo farà sicuramente per meno di 20 milioni.

Continua a leggere

Flash News

Giroud ad un passo dal rinnovo con il Milan: può firmare dopo il Tottenham

Pubblicato

:

Giroud

In un periodo nero come quello che sta attraversando il Milan, arrivano anche buone notizie: secondo Tuttosport infatti, il rinnovo di Olivier Giroud sembrerebbe ormai agli ultimi dettagli. Dopo le voci di mercato nell’ultima finestra invernale, l’attaccante francese sembrerebbe aver giurato amore al Milan, continuando la sua avventura in rossonero per almeno un’altra stagione.

Il bomber della nazionale è stato fondamentale per lo Scudetto della passata stagione, diventando un vero e proprio beniamino dei tifosi milanisti. Un accordo che dunque potrebbe arrivare nel corso della prossima settimana, con firma e annuncio ufficiale attesi dopo l’andata di Champions League contro il Tottenham del prossimo 14 febbraio.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969