Connect with us
Serie A, Spezia-Napoli sospesa per 12 minuti: il motivo

Flash News

Serie A, Spezia-Napoli sospesa per 12 minuti: il motivo

Pubblicato

:

Bologna

Il match fra e Spezia-Napoli è uno di quelli che non ha nulla da raccontare nell’ultima giornata di Serie A, con i padroni di casa già ampiamente salvi e i partenopei matematicamente terzi in classifica. Tutti si sarebbero aspettati una gara tranquilla e priva di qualsivoglia problematica, ma delle vecchie ruggini fra le due tifoserie (presenti dai tempi della Serie C, condivisa quasi 20 anni fa) sono uscite fuori nel lunch match della 38ª e ultima giornata di questa Serie A.

Il direttore di gara ha interrotto la partita per 12 minuti, precisamente dal 23′ minuto, per via di scontri che hanno avuto luogo nel settore ospiti. Gli scontri si sono trascinati anche all’interno dello stadio, e sono sfociati in atti di vera e propria violenza. Una ricostruzione più chiara arriva da Barbara Cirillo a DAZN:

“All’esterno dello stadio i tifosi del Napoli pare abbiano dato fastidio ai passanti con degli oggetti prima della partita. I tifosi dello Spezia per risposta hanno distrutto i pulmini con cui sono arrivati i tifosi del Napoli. All’interno dello stadio, poi, i tifosi hanno iniziato a lanciarsi un fumogeno da una parte all’altra, con gli spezini che hanno provato ad invadere il settore occupato dai napoletani. Spalletti e alcuni calciatori del Napoli sono corsi sotto il settore dei tifosi di casa per placarli ed evitare che in troppi arrivassero in quello del Napoli.”

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Abraham via dalla Roma? Il Manchester United ci pensa

Pubblicato

:

Abraham

Dopo un avvio di stagione complicato per la Roma e per Tammy Abraham, l’attaccante inglese si è incaricato di regalare a José Mourinho l’accesso alla prossima Champions League. Con la partecipazione di Paulo Dybala e del resto del gruppo, infatti, l’ex Chelsea sta mettendo a referto prestazioni degne di nota. E quanto potrebbe impensierire i tifosi giallorossi in vista della prossima sessione di calciomercato.

Come riportato dal Telegraph, dunque, una delle squadre interessate al cartellino di Abraham sembrerebbe essere il Manchester United. Dopo l’addio di CR7 l’attacco dei Red Evils potrebbe avere bisogno di un profilo come quello del 25enne, anche se – secondo il noto quotidiano – l’obiettivo principale sarebbe uno tra Kane e Osimhen. Abraham sarebbe, infatti, solo un’idea che potrebbe concretizzarsi nel caso in cui le cose dovessero complicarsi.

Continua a leggere

Flash News

“Escluse fratture per Miretti”: il comunicato

Pubblicato

:

Dove vedere Salernitana-Juventus

Nella partita di ieri contro la Salernitana Fabio Miretti ha subito un infortunio alla caviglia sinistra, trattasi di una distorsione. Il centrocampista bianconero oggi è stato sottoposto ad esami per valutare l’entità dell’infortunio, la Juventus ha riassunto l’esito in un comunicato:

Questa mattina Fabio Miretti a seguito della distorsione alla caviglia, è stato sottoposto ad approfondimenti radiologici presso il J|Medical che hanno escluso fratture e il calciatore inizierà l’iter riabilitativo volto alla ripresa dell’attività agonistica“.

Vista l’uscita dal campo in barella e le mani sul volto si era temuto un esito molto più scomodo per il calciatore, che invece dovrebbe cavarsela con un mese o poco più.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Atsu e Savut sono ancora sotto le macerie, lo conferma l’Hatayspor

Pubblicato

:

Atsu

Sembrerebbe che il giocatore dell’Hatayspor Atsu e il direttore sportivo Taner Savut siano ancora sotto le macerie dopo il terribile terremoto che ha colpito la Turchia.  A confermarlo sono l’allenatore del club, Demirel, e il vicepresidente Mustafa Ozat:

Per favore non scrivete che è sopravvissuto senza esserne sicuri. Le persone hanno famiglie, speranze, dolori…E il dolore sta aumentando. Non ci sono notizie su Atsu e sul direttore sportivo Taner Savut. Le persone stanno lavorando giorno e notte, spero che entrambi vengano salvati“, ha dichiarato l’allenatore Volkan Demirel.

Avevamo ricevuto informazioni positive, secondo cui Atsu era stato ritrovato e portato in ospedale. E invece, pare che entrambi siano ancora sotto le macerie“, queste invece le dichiarazioni del vicepresidente, che ha ribadito il disappunto nei confronti di una disinformazione che sta ferendo la famiglia dei dispersi e di chiunque gli voglia bene.

Continua a leggere

Flash News

Inchiesta Prisma, Santoriello potrebbe fare un passo indietro?

Pubblicato

:

Novità sull’Inchiesta Prisma per i tifosi della Juventus, secondo quanto riporta il Corriere Dello Sport, le parole del Pubblico Ministero Santoriello sembrerebbero non aver influenzato la Procura di Torino, tant’è che con tutta probabilità non ci saranno modifiche al procedimento. Il quotidiano prosegue evidenziando che lo stesso Santoriello potrebbe fare spontaneamente un passo indietro, richiesta che potrebbe essere respinta con rinnovamento della fiducia al PM e all’imparzialità dell’indagine.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969