Dove trovarci
Denis

Flash News

Serie B, non solo bagarre in vetta

Serie B, non solo bagarre in vetta

A soli 90 minuti dalla fine della regular season, la Serie B ha ancora molto da raccontare.
L’avvincente corsa alla promozione diretta, che coinvolge quattro squadre, ha fatto passare in secondo piano la lotta salvezza, ancora decisamente interessante.

Se la retrocessione del Pordenone è ormai ufficiale da tempo, l’ultima giornata ha portato la matematica certezza della clamorosa caduta del Crotone. I calabresi, l’anno scorso in Serie A, pagano una stagione decisamente sfortunata e trovano una crudele doppia retrocessione.

Nell’ultimo appuntamento stagionale, però, ci sono ancora tre squadre che lottano per mantenere la categoria: Vicenza, Cosenza e Alessandria.
I lupi, reduci dal buon pareggio di Pisa, se la vedranno con un Perugia fermo a metà classifica, con l’obbligo di una vittoria per evitare brutte sorprese.

I calabresi, però, avranno un orecchio teso verso Alessandria, dove i grigi riceveranno il Vicenza, in una partita per cuori forti.
I veneti, dopo la meravigliosa rimonta sul Lecce, non hanno particolari calcoli, da fare, vista la situazione di classifica: possono solamente vincere in Piemonte, per regalarsi i Playout. I grigi, invece, hanno due risultati su tre a disposizione, ma non vorranno rischiare nulla, per evitare una beffa casalinga che avrebbe del clamoroso.
Insomma, l’ultima giornata di Serie B promette scintille, sia in vetta che in coda, in attesa di Playoff e Playout che daranno gli ultimi verdetti stagionali.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News