Dove trovarci

Shock in Spagna! Le Furie Rosse cambiano guida

Una notizia shock che colpisce all’improvviso il mondo del calcio, in particolare sul discorso delle Nazionali. Ma la notizia è ufficiale: Luis Enrique non è più l’allenatore della Spagna.

L’annuncio è arrivato direttamente da una conferenza stampa indetta in tempo di record da Luis Rubiales, presidente della Federcalcio spagnola e da Jose Francisco Molina, direttore sportivo della Selección. Finisce così il breve percorso fra l’ex allenatore di Barcellona e Roma e le Furie Rosse, un rapporto cominciato nel luglio 2018 e costellato da 10 incontri (8 vittorie e 2 sconfitte).

Fonte: profilo Twitter della Nazionale Spagnola

UN ADDIO PER MOTIVI PERSONALI

Una notizia improvvisa ma non troppo. Questo perchè l’ormai ex CT della Spagna era stato costretto a saltare gli ultimi 3 incontri sulla panchina della Selección. La prima in amichevole contro Malta lo scorso marzo, seguita dalle recenti sfide contro le Isole Far Oer e Svezia. In quelle occasioni fu sostituito da Roberto Moreno, suo assistente in questo percorso con la Roja.

Sarà proprio Roberto Moreno a prendere il suo posto alla guida dei Campioni del Mondo nel 2010. La comunicazione del nuovo allenatore è arrivata in concomitanza con l’annuncio dell’abbandono del tecnico di Gijón, il cui addio è dovuto a una serie di “motivi personali per causa maggiore“.

Fonte immagine di copertina: profilo instagram @sefutbol

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale