Dove trovarci

Si complica lo scambio Allan-Vecino

Secondo quanto riferito da Fabrizio Romano, noto esperto di calciomercato, si complica la possibilità di uno scambio fra Inter e Napoli riguardante Vecino ed Allan. Secondo il patron partenopeo, Aurelio De Laurentiis, Allan non è valutato meno di quaranta milioni, ricordando ancora il rifiuto di un anno e mezzo fa di ottanta milioni fatto per il brasiliano. L’Inter, d’altro canto, non può valutare l’incontrista uruguaiano più di venticinque milioni. Oltretutto Matías è stato più volte schierato titolare da mister Conte, spesso preferendolo anche ad Eriksen.

Dunque la trattativa rimane profondamente bloccata, con l’Inter che comunque studia primariamente altre soluzioni: Tonali e Tolisso su tutte. Innegabilmente alla formazione nerazzurra un elemento di qualità serve in mezzo al campo, anche perché Vecino, pur probabilmente non andando a Napoli, non disdegnerebbe un trasferimento estero.

La società napoletana, d’altro canto, è chiamata alla cessione del metodista carioca. Allan non ha infatti dimostrato il rendimento sperato in quest’ultima stagione, complici anche alcuni problemi comportamentali con la società. Il momento di una sua partenza pare esser arrivato e, quindi, scovare l’affare più vantaggioso per Giuntoli non sarà di certo compito agevole.

 

(Fonte immagine in evidenza: profilo IG @allanmarques91)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calciomercato