Dove trovarci

Spagna, Moreno: “Non so cosa sia successo, chiedete a Luis Enrique”

Robert Moreno ha parlato per la prima volta pubblicamente dopo aver rilasciato, nella giornata di ieri, un comunicato a seguito della decisione della Federazione spagnola di rimuoverlo dalla guida della Spagna, per fare spazio al ritorno di Luis Enrique. Dopo la vittoria per 5-0 sulla Romania, infatti, il presidente Luis Rubiales ha annunciato che il tecnico ex-Barcellona sarebbe tornato alla guida della nazionale, dopo averla dovuta lasciare a seguito della tragica scomparsa della figlia Xana.

Moreno aveva sempre affermato che non avrebbe fatto nulla per ostacolare questo ritorno, ma nessuno si sarebbe aspettato che perdesse anche il ruolo da vice che aveva ricoperto all’inizio dell’avventura di Luis Enrique alla guida della Roja.

“Non so cosa sia successo, chiedete a Luis Enrique. Parlare potrebbe non essere un bene per me e credo che per entrambi la cosa migliore sia che tutto resti tra di noi, ma se l’altra parte coinvolta vuole, parli pure. Io non ho nulla da dire, in primis proprio perché non credo che sarebbe un bene per me parlare e in questo momento, se permettete, preferisco pensare a me stesso”.

Parole, quindi, che fanno capire come ci sia stata una rottura tra i due, ma i motivi di tutto ciò restano, al momento, sconosciuti. Inoltre, come ricordato da AS, nel contratto di Moreno c’è una clausola di riservatezza. Luis Enrique sarà presentato ufficialmente mercoledì 27 novembre e c’è la possibilità che possa partecipare al sorteggio della fase finale a Bucarest. Moreno, invece, cercherà una nuova panchina da cui ripartire, forte dei buoni risultati ottenuti con la nazionale.

Fonte immagine di copertina: profilo Facebook ufficiale della Nazionale spagnola di calcio

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale