Connect with us
Spalletti sulla sconfitta: "Non abbiamo giocato come potevamo"

Flash News

Spalletti sulla sconfitta: “Non abbiamo giocato come potevamo”

Pubblicato

:

Napoli

Luciano Spalletti è intervenuto ai microfoni di DAZN al termine di Inter-Napoli, partita persa per 1-0 dai partenopei.

Riguardo ciò che non ha funzionato oggi:

“Loro hanno fatto come hanno fatto sempre. Cercavano di lasciare Calhanoglu attaccato a Lobotka. Dovevamo essere più bravi a trovare qualche passaggio in più dopo la trequarti. Noi non siamo riusciti a far girare palla come sempre e soprattutto i loro centrocampisti riuscivano a recuperare sempre i nostri terzini. Abbiamo fatto fatica a trovare spazi in mezzo alle linee”.

Sul fatto che gli attaccanti abbiano ricevuto pochi palloni:

“Il fatto di farla girare da destra a sinistra serve per creare un disordine ed entrare dentro. Il problema è stato il giro fatto troppo lentamente e loro riuscivano a mettersi in cinque sulla linea dell’area di rigore. Poi diventava un uno contro uno, difficile da saltare. Dovevamo essere più veloci”.

Come si poteva giocare di più su Osimhen:

Acerbi è un cliente scomodo perché è forte nel mantenere la posizione e anche dal punto di vista fisico. Bisognava fare le cose più velocemente e con più qualità. Con squadre così forti ci vuole anche più forza e contrasto, non le nostre caratteristiche”.

Spalletti ha spiegato anche il modo in cui si gestisce questa sconfitta:

“Questa sconfitta va gestita bene: bisogna allenarsi di più di quanto ci si è allenati e questo dipende anche da me. Bisogna allenarsi bene e ritrovare la forma migliore. Il livello visto stasera è più basso rispetto a quelle che sono le nostre possibilità. Poi si va a giocare le partite e si vedrà cosa riusciremo a produrre”.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Il Sudtirol batte il Pisa grazie ad un gol di Belardinelli

Pubblicato

:

Finisce 0-1 il match tra Pisa e Sudtirol. La squadra di Bisoli espugna l’Arena Garibaldi grazie ad un gol di Belardinelli arrivato all’11’ su assist di Casiraghi.

I padroni di casa hanno calciato 27 volte verso la porta di Poluzzi contro le 4 degli ospiti. La squadra di D’Angelo ha inoltre registrato un possesso palla pari al 64%, dato che conferma la superiorità nel gioco dei toscani, che non hanno saputo sfruttare le occasioni create.

Rimane dunque l’amaro in bocca per una vittoria che manca da tre turni. Dall’altra parte, il Sudtirol registra la terza vittoria consecutiva e la quarta nelle ultime cinque partite, un bottino che gli permette di stare almeno per un giorno a due sole lunghezze dalla promozione diretta.

Continua a leggere

Flash News

Pinamonti non recupera per l’Atalanta: rientro in gruppo martedì

Pubblicato

:

Il Sassuolo sembrava pronto a riaccogliere Pinamonti tra i convocati, ma alla fine non sarà neanche in panchina nella partita di stasera. L’attaccante italiano tornerà a lavorare in gruppo a partire da martedì, così da essere pronto per la prossima uscita contro l’Udinese. Dionisi dovrebbe scegliere il solito Agustin Alvarez a guidare l’attacco contro l’Atalanta. Bisognerà dunque aspettare ancora qualche giorno per tornare a vedere il tridente neroverde formato da Pinamonti, Berardi e Laurienté.

Continua a leggere

Flash News

Uno street artist genovese celebra Gianluca Vialli fuori il Ferraris

Pubblicato

:

Gianluca Vialli

Non terminano gli omaggi per Gianluca Vialli, dopo la sua scomparsa il 6 gennaio scorso. Nella notte, uno street artist genovese, Tiler, ha dedicato un’opera proprio fuori allo stadio Luigi Ferraris al’ex attaccante della Sampdoria.

Le piastrelle dell’artista che nasconde il volto con una maschera da scimmia hanno riprodotto il campione scomparso con la casacca scudettata della Sampdoria, due ali spiegate e l’aureola che lo trasformano in un angelo. È da tempo che il giovane artista decora le mura più degradate della città ligure.

 

 

 

Continua a leggere

Flash News

Nainggolan parte forte con la SPAL: subito gol e assist contro il Bari

Pubblicato

:

Nainggolan

Giornata di debutti in Serie B, dopo quello con rete di Sebastiano Esposito con il Bari, è arrivato un grande esordio anche per Nainggolan con la SPAL, proprio contro i galletti. Il giocatore belga è subentrato al minuto 51′ al posto di Rabbi e dopo solo 30′ ha trovato anche la rete con i ferraresi, per il momentaneo 2-4. Prima, al minuto 62′, aveva anche servito un assist per la rete di Moncini.

La gara del Mazza alla fine si è conclusa con un pirotecnico 3-4.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969