Connect with us
Spezia, ipotesi Borini per l'attacco

Calciomercato

Spezia, ipotesi Borini per l’attacco

Pubblicato

:

Fabio Borini

Lo Spezia è alla ricerca in un attaccante da affiancare al bomber Mbala Nzola, e sta sondando il terreno per Fabio Borini. L’attaccante ex Milan milita attualmente al Fathi Karagumruk, squadra allenata da Andrea Pirlo e militante nella Superlig turca.

Come riportato da TMW, Il contratto di Borini è in scadenza a giugno 2023, quindi i turchi potrebbero lasciarlo partire già a gennaio per non perderlo a parametro zero. Per lui le cifre richieste si aggirerebbero intorno ai 3 o 4 milioni di euro. Inoltre, per lui ci sarebbe anche la concorrenza di Sampdoria ed Hellas Verona.

Con il possibile passaggio allo Spezia, per Borini si prospetta dunque un ritorno in Italia dopo la sua finora esaltante esperienza al Karagumruk. Per la squadra turca ha giocato infatti ben 57 partite, condite da 23 gol e 10 assist.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Genoa, il mercato si accende: tutti i nomi in entrata e uscita

Pubblicato

:

777 Partners

È iniziato ufficialmente il valzer degli ultimi giorni di mercato. Una sessione che ha vissuto una lunga fase di stallo, ma che ora si è definitivamente accesa con trattative serrate sia in Serie A che in Serie B. Tra le compagini della serie cadetta, una delle più attive in queste ultime ore è sicuramente il Genoa di Gilardino.

DRAGUS È UFFICIALE: ESORDIO SABATO?

Dopo il riscatto di Radu Dragusin, nella giornata di ieri il Grifone ha infatti ufficializzato Denis Dragus, nuovo attaccante classe ’99 compatriota del difensore, arrivato dallo Standard Liegi, con cui ha segnato – in questa stagione – 4 reti nel campionato belga. Il giocatore è chiamato a sostituire il neo-acquisto dell’Augsburg Yeboah, come ruolo e caratteristiche. Gilardino aveva infatti chiesto, dopo la partita contro il Venezia, un profilo tecnico dotato di buon dribbling che possa supportare le bocche da fuoco Coda e Puscas.

Dragus, negli scorsi due giorni, ha già effettuato i test, firmato, conosciuto la squadra e si è allenato a Pegli. I presupposti per vederlo in panchina al Ferraris sabato per la sfida al Pisa, dunque, ci sono tutti. Nelle ultime ore, poi, è tornato di moda il nome di Salcedo, in uscita dal Bari: per lui, quello al Genoa sarebbe un ritorno.

VICE-CRISCITO: DUE CANDIDATI E UN ESUBERO

Il reparto più discusso in termini di mercato, però, rimane la fascia sinistra del Genoa. Sì, perchè dopo l’arrivo di Criscito, che sarà il titolare in quel ruolo fino al termine della stagione, si lavora a un rincalzo che possa farsi trovare pronto per sostituirlo o permettere di gestire il suo minutaggio con cautela, vista l’età. Non sarà Czyborra, bocciato da Gila dopo averlo testato con la Roma in Coppa Italia: l’ex Atalanta è in uscita e piace al Malaga.

I candidati principali a prendere il suo posto sono due: Frabotta e Quagliata. Il primo, di proprietà della Juventus ma in prestito al Frosinone, è un nome che si fa da inizio gennaio ma la pista fatica a scaldarsi. L’esterno è scontento del minutaggio concessogli da Fabio Grosso e gradirebbe la piazza rossoblù.

Il secondo arriverebbe dalla Cremonese ed è un profilo nuovo, riportato in queste ultime ore da Sky Sport. Quagliata è un classe 2000 ed è già stato allenato dall’attuale tecnico del Grifone ai tempi della Pro Vercelli. Entrambe le trattative, però, si sbloccheranno solo dopo la cessione di Czyborra.

 

 

Continua a leggere

Calciomercato

Il Lecce pesca dalla Bundes: interesse per Bruns dell’Union Berlin

Pubblicato

:

lecce

Il Lecce, che in attacco può essere soddisfatta del lavoro di Lorenzo Colombo, lavora per portare in Italia un giovane attaccante tedesco. Si tratta di Mathis Bruns, classe 2004 dell’Union Berlin. Ancora non ha esordito con la prima squadra in Bundesliga, e milita nell’Under 19 del club tedesco. 9 partite per lui quest’anno, con la casella dei gol segnati bloccata ancora a zero.

L’idea, come riporta Gianluca Di Marzio, sarebbe quella di un prestito con diritto di riscatto. Le cifre si capiranno più avanti, ma l’interesse del Lecce di Baroni è concreto.

Continua a leggere

Calciomercato

Juventus, il punto sulla cessione di McKennie in Premier

Pubblicato

:

Maxime Lopez

Il tormentone di questi giorni è la cessione di Weston McKennie, che potrebbe lasciare la Juventus entro la fine di questa finestra invernale di mercato. Su di lui ci sono Leeds, Arsenal e Aston Villa.

Secondo la ricostruzione di Calciomercato.com, la Juventus sta tenendo incontri con tutti e tre i club interessati all’americano, ma non è disposta a scendere sotto i 30-35 milioni di euro di valutazione del cartellino. Questa cifra consentirebbe di realizzare una plusvalenza alla Juve, a cui McKennie pesa a bilancio ancora per 11 milioni.

C’è però da considerare la volontà del numero 8 bianconero, che non sarebbe troppo entusiasta dell’opzione Leeds, al momento la più vicina alle richieste della Juventus, perché l’ex Schalke vorrebbe rimanere in un club che gioca la Champions. Per questo potrebbe prendere anche corpo l’idea di rimanere a Torino fino a fine stagione, in attesa di offerte più convincenti.

Continua a leggere

Calciomercato

Vecino-Lazio, parla Lucci: ”Non ha mai chiesto di essere ceduto”

Pubblicato

:

Dove vedere Hatayspor-Lazio

Negli ultimi giorni si sono fatte insistenti le voci che vedono Matias Vecino in difficoltà e, dunque, lontano dalla Lazio. Arrivato dall’Inter nella scorsa sessione di mercato, l’uruguaiano ha giocato 24 partite e segnando 3 gol. Con le fatiche Mondiali il suo utilizzo si è ridotto, ma una media del genere mostra tutta la fiducia di mister Sarri. Come riporta Gianluca Di Marzio infatti, il suo agente, Alessandro Lucci, lo vede tranquillo e sereno a Roma.

FUTURO ”Le voci su Vecino mi sorprendono. Il ragazzo non ha mai chiesto di essere ceduto. È molto felice alla Lazio ed è ben inserito all’interno di un gruppo squadra molto forte. Matias è riconoscente nei confronti della società per l’opportunità che gli ha concesso la scorsa estate. Le fatiche del Mondiale gli hanno tolto energia, anche a livello mentale, ma sta superando quello che è un semplice periodo di appannamento e a brevissimo tornerà ad essere quel calciatore importante visto fino a poco tempo fa”.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969