Dove trovarci

Calcio Internazionale

Stadi europei, la classifica sui migliori e i peggiori impianti: tre “italiani” tra i flop

Stadi europei, la classifica sui migliori e i peggiori impianti: tre “italiani” tra i flop

Il sito britannico Money ha pubblicato una lista sui migliori e i peggiori stadi del Vecchio Continente, tra soprese e delusioni. Lo stadio al primo posto nella speciale classifica è il Westfalenstadion, casa del Borussia Dortmund. Dietro allo stadio dei gialloneri è presente l‘Arena Nationala di Bucarest, seguito a ruota dal Camp Nou e dal Santiago Bernabeu. Chiude la top 5 il Millenium Stadium di Cardiff. Tra le italiane il primo classificato è il San Siro all’undicesimo posto, seguito poi dallo Juventus Stadium.

PEGGIORI STADI

Nei peggiori impianti, invece, l’Italia è capolista, con lo stadio Castellani di Empoli al primo posto, seguito dal Balaidos e dallo Stadion Maksimir. Presenti nella classifica anche lo stadio Maradona di Napoli e l’Artemio Franchi di Firenze. Indice che i comuni italiani in primis, ma anche le società calcistiche debbano fare qualcosa di più. Avere uno stadio esteticamente bello e funzionante significa vendere più biglietti, quindi aumentare la spinta per la squadra nei match casalinghi.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale