Connect with us

Flash News

In bilico la panchina di Stroppa al Monza: le ultime

Pubblicato

:

Monza-Udinese

Inizio da rivedere per il Monza in Serie A: zero punti in due partite, 1 goal fatto e 6 subiti. Secondo La Gazzetta dello Sport, la partenza con il freno a mano del club brianzolo non è piaciuta per niente alla dirigenza. Sarebbero in corso le prime valutazioni sul tecnico Stroppa, il suo futuro è già in bilico e la gara con l’Udinese può essere cruciale.

Non è piaciuto soprattutto l’atteggiamento con cui la squadra è scesa in campo a Napoli, specialmente nel secondo tempo. Il Monza riflette su Stroppa, che adesso ha l’obbligo di portare a casa punti per evitare l’esonero.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Il Monza si prepara sul campo e sul mercato: tutti i movimenti

Pubblicato

:

Sensi

Il Monza lavora sul campo per la ripresa del campionato, che vede i brianzoli fuori dalle zone pericolose ma la strada per considerarsi tranquilli è ancora lunga. E per raggiungere l’obiettivo salvezza, Palladino avrebbe chiesto a Galliani due nomi ben precisi per il mercato invernale.

Secondo TuttoMercatoWeb, il primo rinforzo chiesto alla dirigenza sarebbe un difensore, e l’identikit sarebbe quello di Bram Nuytinck dell’Udinese. Il centrale non sta trovando troppo spazio ad Udine, collezionando finora solamente 383 minuti totali in Serie A. Un approdo a Monza gli ridarebbe possibilità di alzare il proprio minutaggio e di rendersi nuovamente protagonista dopo le buonissime passate stagioni in Friuli.

L’altro nome che scatena la fantasia dei tifosi del Monza è quello di Josip Brekalo, tornato in Germania dopo il prestito al Torino. Il trequartista sembrerebbe gradire la destinazione, e le trattative potrebbero partire a breve.

Continua a leggere

Calciomercato

Torino su Bereszynski, per la Sampdoria offerta troppo bassa

Pubblicato

:

Il Torino di Cairo è interessato a Bereszynski, terzino polacco fresco di eliminazione dal mondiale. Strada in salita però per i granata, la Sampdoria al momento fa resistenza vista la scadenza di contratto nel 2025.

LA TRATTATIVA

Il ds del Toro, Davide Vagnati, avrebbe iniziato a confrontarsi con i blucerchiati sulle eventuali cifre per il calciatore e ne è emersa una divergenza sulla valutazione del calciatore. Secondo Tuttosport, Cairo valuta tre milioni il calciatore, la Samp dal canto suo considerando che Bereszynski è un Nazionale, reduce da un buon Mondiale e ancora relativamente giovane chiedono una cifra più elevata. Le parti quindi si riaggiorneranno  con il terzino che è seguito anche dalla Roma.

Continua a leggere

Calciomercato

Dumfries verso la cessione, il piano dell’Inter

Pubblicato

:

Dumfries

L’Inter dovrà a malincuore privarsi di uno dei suoi pezzi pregiati per esigenze di bilancio. Il Corriere dello Sport fa il punto della situazione riguardo al bilancio dei nerazzurri, che è direttamente collegato al calciomercato.

Per far tornare i conti, l’Inter dovrà registrare una voce in attivo di 60 milioni, che non sono stati raggiunti la scorsa estate quando sembrava Skrinar a dover lasciare Appiano Gentile, salvo poi rimanere. E così tutti gli indizi portano a Dumfries, con le parole di Rafaela Pimenta a Calciomercato l’Originale che hanno fatto intuire come si stia già lavorando per trovare una sistemazione per l’olandese. L’agente del calciatore ha dichiarato che spera che la valutazione non salga troppo durante l’ottimo Mondiale che l’ex PSV sta disputando, così da non complicare le trattative per il trasferimento. Parziale ammissione.

IL PIANO DELL’INTER

La speranza dell’Inter è che si possa trovare un accordo per la cessione già nella sessione invernale, ma che l’esterno olandese possa rimanere in prestito a Milano fino alla fine della stagione.

Su Dumfries ci sarebbe sempre il Chelsea, che sembra la candidata numero uno ad essere la prossima destinazione dell’esterno, ma sempre secondo il Corriere anche il Tottenham di Conte potrebbe farci più di un pensiero.

Continua a leggere

Calciomercato

Trattenere i big e un nome per la fascia: la Lazio muove i primi passi sul mercato

Pubblicato

:

Milinkovic

Ci si avvicina alla ripresa della Serie A ed inevitabilmente diventa tempo di calciomercato. La Lazio è tra le più attive in questo momento, con l’intenzione di aggiungere qualche tassello utile alla squadra per plasmare ancora di più i biancocelesti secondo le volontà di Maurizio Sarri.

LE MANOVRE DEI BIANCOCELESTI

Il principale nodo da risolvere riguarda i big da trattenere. Milinkovic-Savic su tutti, che le voci di mercato vorrebbero già lontano da Formello a gennaio. L’intenzione della società biancoceleste sarebbe quella di trattenerlo almeno fino a fine stagione, per non privarsi di un cardine fondamentale e determinante a stagione in corso.

Anche Pedro rimarrà alla Lazio, dopo che qualche voce di corridoio lo vedeva tornare a Barcellona.

L’altra questione riguarda il terzino sinistro: come fa sapere Il Messaggero, Lotito sembrerebbe intenzionato a coprire quella casella, e l’indiziato sarebbe Nico Schulz del Borussia Dortmund. Rimangono da capire costi e modalità, con il contratto del tedesco che scadrà nel 2024.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969