Connect with us
Tanti falli e poco spettacolo: Argentina-Brasile termina 0-0

Flash News

Tanti falli e poco spettacolo: Argentina-Brasile termina 0-0

Pubblicato

:

Questa notte si è giocata Argentina-Brasile, valevole per le qualificazioni ai Mondiali.

Il match, terminato a reti bianche, consente all’Albiceleste di strappare un biglietto direzione Qatar, con la Seleçao già precedentemente qualificata.

A San Juan non è stata una partita ricca di spettacolo come ci si poteva aspettare, ma con più falli che palle gol.

La partita si fa maschia fin da subito, ed il clima teso costa il labbro rotto a Raphinha ed una botta ai danni di Lautaro, costretto al cambio a fine primo tempo.

RITMI ALTI MA POCHE OCCASIONI

Ad inizio partita è l’Argentina a tenere in mano il pallino del gioco.

Scaloni riesce a limitare i verdeoro ed a dominare per larghi tratti, sfiorando il vantaggio con un bel tiro da fuori di Paredes nel primo tempo, che trova la pronta risposta di Alisson.

La Seleçao rientra dagli spogliatoi e prova l’effetto sorpresa, con Fred che si inventa una parabola di esterno destro,  ma il tentativo si stampa sulla traversa.

Per il resto, non si contano altre grandi occasioni né da una parte né dall’altra, al contrario dei colpi dati e presi dai 22 in campo.

Come detto, ad uscirne peggio sono stati il brasiliano Raphinha, il cui labbro è stato rotto da una gomitata datagli da Otamendi, e Lautaro Martinez sostituito dopo i primi 45′.

Sul diez nerazzurro c’è un po’ di apprensione in casa Inter, considerato che per tutto il primo tempo è stato bersaglio numero uno della difesa brasiliana.

Nonostante a rimetterci sia stato lo spettacolo, l’esito della gara manda l’Argentina in Qatar, con Scaloni che allunga a 27  la sua serie di risultati utili consecutivi.

La banda di Messi sogna il gran colpo al Mondiale, con il desiderio di regalare alla pulce l’unico trofeo mancante nella sua infinita bacheca di successi.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Tegola infortuni in casa Porto: preoccupazioni in vista della sfida contro l’Inter

Pubblicato

:

Lazaar

Come riportato dal quotidiano portoghese Record, il Porto è alle prese con diversi guai muscolari.

Ai già infortunati Francisco Meixedo (portiere della squadra B del Porto, ma aggregato anche alla prima squadra e che si stima possa tornare per il 28 febbraio), il mediano Marko Grujic (soffre di un problema muscolare dal 24 gennaio), e l’ala sinistra Gabriel Veron (infortunatosi alla caviglia il 30 gennaio), si aggiungono anche due fari della squadra, ossia Otavio ed Eustaquio. 

Il primo ha accusato un problema alla coscia destra, durante l’ultima sfida contro il Maritimo, che gli ha fatto lasciare anzitempo il campo. Il secondo, invece, ha accusato un problema al legamento collaterale interno del ginocchio sinistro.

Questi infortuni preoccupano il mister della squadra Sérgio Conceição, sia per il proseguo del campionato, essendo il Porto secondo in classifica, e distante 8 punti dalla capolista Benfica, ma soprattutto anche in vista della sfida di andata degli ottavi di finale del 22 febbraio, contro l’Inter. 

Continua a leggere

Flash News

Vinicius Jr. fa 200 presenze con il Real Madrid: i suoi numeri con i Blancos

Pubblicato

:

Vinicius

Vinicius Jr. questa sera nella partita di Liga contro il Valencia ha registrato la sua 200esima presenza con il Real Madrid. L’esterno brasiliano ora è un giocatore fondamentale per la squadra di Ancelotti e la sua storia con i Blancos, seppur giovanissimo, è già di altissimo livello con numeri strepitosi e trofei vinti.

Il giocatore scuola Flamengo nel corso degli trascorsi al Real Madrid ha avuto un rendimento sempre in crescendo sia in senso di minutaggio che realizzativo. In 200 presenze ha collezionato 48 gol e 37 assist. Numeri veramente importanti per Vinicius Jr. contando che è titolare pressoché inamovibile da solo due stagioni e mezzo circa.

Continua a leggere

Calciomercato

Gabriel Martinelli rinnova con l’Arsenal: accordo fino al 2027

Pubblicato

:

Gabriel Martinelli

L’Arsenal continua la sua stagione da sogno. I Gunners sognano di vincere la Premier League dopo quasi vent’anni e ora possono festeggiare anche il rinnovo di uno dei loro giocatori di punta. Gabriel Martinelli, infatti, ha trovato l’accordo dopo fitti dialoghi nelle ultime settimane per continuare la sua avventura nel nord di Londra.

Secondo quanto riportato da David Ornstein, l’Arsenal ha chiuso per la permanenza dell’estroso brasiliano fino al 2027 con l’annuncio ufficiale che dovrebbe arrivare a breve. Martinelli, inoltre, sarebbe solo il primo di una lista di talenti di cui Arteta non vorrebbe privarsi. Il club si concentrerà ora sui profili di Saliba e Saka, prossimi per cui verranno fatte attente riflessioni per prolungarne la permanenza all’Emirates Stadium.

Continua a leggere

Calciomercato

Tare: “Sono tranquillo e fiducioso per il rinnovo di Milinkovic-Savic”

Pubblicato

:

Tare

Ai microfoni di Sport Mediaset nel pre-partita di Juventus-Lazio ha parlato il DS dei biancocelesti Igli Tare. Il dirigente della Lazio ha fatto il punto su uno dei temi principali, ovvero il rinnovo di Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo ha il contratto in scadenza nel 2024 e le big europee sono pronte al grande assalto in estate. Queste sono state le parole di Tare in merito:

“Io so come stanno le cose e sono fiducioso per la questione di Milinkovic-Savic. Al momento opportuno si faranno le valutazioni del caso e sapendo come si sta evolvendo la vicenda posso affermare che non c’è nessun tormentone”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969