Nella giornata di ieri la Juventus ha ufficilizzato tramite un comunicato ufficiale che gli stipendi dei suoi calciaotri sarebbero stati diminuiti, a causa del periodo di pausa forzato per l’emergenza Coronavirus. Un gesto molto importante e rimarchevole, come ricordato dal presidente della Fiorentina Rocco Commisso, che sarà destinato a far strada anche all’interno di altre squadre della Serie A.

Difatti il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, oggi ai microfoni di Sport1 ha dichiarato come la squadra romana stia pensando a questa soluzione che dovrebbe diventare definitiva tra qualche giorno. Tare ha già parlato con i suoi giocatori sui modi con cui tenersi pronti fisicamente e psicologicamente in questo periodo, e a breve affronterà anche questa tematica:

“Stipendi? Dobbiamo ancora pensarci, i nostri giocatori sono in contatto tra loro ma non hanno ancora parlato di questo. Posso però immaginare che ben presto anche noi taglieremo gli ingaggi”. 

 

Fonte immagine di copertina: account Instagram di Jony