Connect with us
Mathys Tel, il talento che fa impazzire il Bayern

Bundesliga

Mathys Tel, il talento che fa impazzire il Bayern

Pubblicato

:

Bayern

Nell’era delle spese folli, il Bayern si è sempre distinto per aver portato in Baviera campioni a prezzi sicuramente ridotti sfruttando le occasioni offerte dal calciomercato. Basta pensare a gente come Lewandowski e Goretzka arrivati a parametro zero, o Thiago Alcantara, Robben, Ribery, Neuer e Manè arrivati tutti per cifre vicine ai 30 milioni. Negli ultimi anni però qualcosa sta cambiando viste le diverse eccezioni, soprattutto per quanto riguarda gli investimenti sui giovani. L’ultimo in ordine di tempo è Mathys Tel, talento francese classe 2005, su cui sono stati investiti circa 30 milioni.

DAI CAMPETTI ALLA LIGUE 1

La storia di Tel si caratterizza per la velocità con cui brucia le tappe del suo processo di crescita. Partendo con ordine, la sua avventura calcistica inizia nei campetti di Sarcelles, sua città natale. Il talento è già sotto gli occhi di tutti e dunque inizia a giocare prima per il Villiers-le-Bel, poi per il Paris FC.

Nel 2017 entra nell’INF Clairefontaine, squadra che raduna tutti i migliori talenti francesi dandogli la possibilità di allenarsi all’interno del centro sportivo della nazionale. Durante questo periodo Tel veste le maglie di Abuervilliers e Montrouge.

Nel 2020 ecco la possibilità di entrare nel grande calcio. A farsi avanti è il Rennes, garanzia per quanto riguarda i giovani talenti (Dembelè e Camavinga su tutti). Arriva anche il momento della svolta: fino a quel momento infatti giocava nella posizione di difensore centrale, ma dopo le prime uscite si pensò di spostarlo man mano sempre più avanti fino al centro dell’attacco. I tanti gol realizzati, anche nelle categorie più grandi, convincono Bruno Genesio, allenatore del Rennes, a portarlo in prima squadra. All’inizio della passata stagione, a soli 16 anni, è il più giovane calciatore della storia del club ad esordire in Ligue 1. Pochi giorni dopo firma il suo primo contratto da professionista. Per Tel sono 7 le presenze complessive, che al Bayern bastano per convincersi a puntare su di lui investendo 20 milioni più 8.5 di bonus.

LEADER IN NAZIONALE

Tel ci ha messo poco anche a prendersi la nazionale. Dopo la convocazione con la Francia under 18, segna subito 5 gol in 6 partite. Numeri importanti che lo portano ad essere il punto fermo anche della nazionale under 17, che trascina fino agli Europei di categoria. In questa occasione, lo scorso maggio si mette in luce non solo come attaccante ma anche come leader. Infatti, vista la sua grande personalità gli viene consegnata la fascia di capitano.

Durante la competizioni ha realizzato 3 gol, oltre ad aver messo a segno rigori pesanti contro la Germania ai quarti di finale e il Portogallo in semifinale. Alla fine è riuscito a trionfare anche nella finale contro l’Olanda, contribuendo alla vittoria con l’assist per il gol decisivo.

LE SUE CARATTERISTICHE

Personalità e non solo per Mathys Tel, pronto a portare avanti la grande tradizione di numeri 9 del club bavarese. Le sue caratteristiche sono quelle del perfetto attaccante moderno: velocità, dribbling e visione di gioco che lo rendono schierabile anche da ala su entrambe le fasce. Alto 1,83 è in grado di offrire anche fisicità ad un reparto offensivo che attualmente non conta attaccanti “di peso”.

Anche il tecnico del Bayern, Julian Nagelsmann, si è dimostrato entusiasta del suo nuovo attaccante: “Un giorno potrà essere uno dei migliori attaccanti ed ho la sensazione che riuscirà a segnare 40 gol a stagione“.

Una sorta di benedizione, che almeno in parte può far dimenticare ai propri tifosi la dolorosa partenza di una macchina da gol come Robert Lewandowski. Anche perché nonostante sia al momento lontanissimo dagli standard del polacco, Mathys Tel sembra destinato a prendersi il Bayern ed incantare l’Allianz Arena a suon di goal.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bundesliga

Pavard in scadenza nel 2024, l’Inter ci pensa

Pubblicato

:

Pavard

Secondo quanto riporta il Corriere Dello Sport, l’Inter starebbe pensando a Benjamin Pavard per rinforzare il pacchetto difensivo in estate.

Il francese di mestiere fa il terzino ma Inzaghi potrebbe utilizzarlo come quinto di centrocampo o terzo di difesa, visto che le sue qualità lo permettono.

Attualmente il giocatore del Bayern Monaco ha il contratto in scadenza nel 2024 e in estate sarà sicuramente un obiettivo di molte big europee, ma Marotta sembra convinto di potersi contendere il giocatore con le concorrenti.

A permettere il suo arrivo potrebbe essere la cessione di Dumfries che ha mercato in Premier League ed ha un valore che si aggira attorno ai 40 milioni di euro.

 

Continua a leggere

Bundesliga

Sfuma clamorosamente il passaggio di Isco all’Union Berlino: i dettagli

Pubblicato

:

Isco

Nell’ultimo giorno di mercato solitamente si registrano diversi colpi in entrata, ma anche diverse trattative sfumate. Oggi clamorosamente è saltato il passaggio di Isco all’Union Berlino, quando praticamente era tutto fatto. Il giocatore spagnolo aveva svolto anche le visite mediche, ma il club tedesco ha deciso di fare dietrofront sulla trattativa.

Come riporta Sky Sport, Isco ha sostenuto e superato le visite mediche, quindi c’è stato proprio un ripensamento dell’ultimo minuto della dirigenza tedesca. Il direttore sportivo dell’Union Berlino ha rilasciato delle dichiarazioni in merito alla trattativa per l’approdo di Isco ormai sfumato:

“Volevamo Isco a Berlino, ma abbiamo dei limiti. Oggi sono stati superati, contrariamente all’accordo precedente. Per questo motivo il trasferimento non avverrà” 

A parte la delusione evidente che ci sarà per Isco, il fantasista spagnolo avrà comunque tempo per trovare un’altra sistemazione, visto che al momento è svincolato e quindi può accasarsi in qualsiasi momento in un nuovo club.

Continua a leggere

Bundesliga

Isco si trasferisce in Bundesliga: sarà un giocatore dell’Union Berlino

Pubblicato

:

Isco

Il trequartista spagnolo ex Siviglia e Real Isco si trasferisce in Bundesliga: sarà un nuovo giocatore dell’Union Berlino.

Si apre un nuovo capitolo della carriera di Isco: dopo la rescissione consensuale avvenuta il 21 dicembre 2022 con il Siviglia lo spagnolo firmerà con i tedeschi dell’Union Berlino.

Come riportato da Nicolò Schira, il classe 1992 sarebbe ai dettagli per un contratto di 18 mesi con la compagine attualmente seconda in Bundesliga solamente a -1 dai pluricampioni del Bayern Monaco

Il fantasista potrà così aiutare la formazione della capitale tedesca a coltivare un sogno, l’impresa di lottare per il titolo con i bavaresi.

Continua a leggere

Bundesliga

Cancelo lascia il City e va al Bayern Monaco: affare ai dettagli!

Pubblicato

:

Real

Incredibili ultimi giorni di mercato. Il Manchester City è pronto a liberare Joao Cancelo in prestito. Il portoghese diventerà quindi un nuovo giocatore del Bayern Monaco, come anticipato da David Ornstein. Affare di mercato extra lusso tra due super potenze del calcio mondiale.

L’ex Inter e Juve già da diverso tempo era stato impiegato con meno regolarità, e il Bayern Monaco si è da sempre dichiarata desiderosa di ingaggiare il fenomenale terzino e tuttocampista.

In tutto ciò, il club tedesco deve fare i conti con l’infortunio di Mazraoui e la sempre più probabile partenza di Pavard verso il Barcellona. L’occasione Cancelo è quindi stata accolta immediatamente.

L’affare è quindi ai dettagli: Cancelo diventerà in prestito un nuovo giocatore dei bavaresi. Se tutto dovesse proseguire verso questa direzione, il calciatore dovrebbe sostenere le visite mediche di rito nelle prossime 24 ore.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969