Connect with us
Ilic arrivato a Torino: domani le visite mediche

Calciomercato

Ilic arrivato a Torino: domani le visite mediche

Pubblicato

:

Torino

Ivan Ilic è arrivato a Torino: il nuovo acquisto dei granata ha raggiunto il capoluogo piemontese e nelle prossime ore firmerà il contratto con il club di Urbano Cairo, dopo l’incontro che ha convinto l’entourage del giocatore serbo.

Il Torino ha battuto la concorrenza del Marsiglia aumentando la propria offerta a circa 14 milioni di euro, circa il 25 per cento in più rispetto alla proposta avanzata in precedenza.

L’ex giocatore dell’Hellas Verona dovrebbe effettuare le visite mediche nella giornata di domani, prima della firma del contratto.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calciomercato

Dalla Spagna sicuri: “Brahim Diaz sarà il primo colpo del Real”

Pubblicato

:

Brahim

L’avventura a Milano di Brahim Diaz, centrocampista del Milan in prestito dal Real Madrid, sembrerebbe essere arrivata ai titoli di coda. Il trequartista spagnolo sta disputando una buona stagione tra Serie A Champions League, competizione nella quale ha segnato il gol fondamentale per il Diavolo per accedere ai quarti. Tuttavia questa potrebbe essere l’ultima stagione in rossonero per il numero 10. Infatti, come riporta il Mundo Deportivo, “l’erasmus” Milano di Brahim Diaz sembra essere giunto al termine.

Il quotidiano spagnolo riporta che le Merengues avrebbero deciso di riportare il talento, cresciuto nelle giovanili del Manchester City, a Madrid per tenerselo in vista della prossima stagione. Non permetteranno quindi al Milan di acquistarlo a titolo definitivo per contare su di lui e puntarci sul serio. Brahim viene infatti definito dal Mundo Deportivo come il primo fichaje (acquisto) del Real per la stagione 2023/2024.

Continua a leggere

Calciomercato

La Lazio pensa al dopo Milinkovic: tra i nomi Ferguson del Bologna

Pubblicato

:

Lazio

La Lazio, fresca di vittoria nel Derby della Capitale, sta pensando al futuro per non trovarsi a fare scelte affrettate nelle prossime sessioni di mercato. In particolare la dirigenza biancoceleste è in cerca di nuovi profili per rinforzare il centrocampo, dato il probabile addio di Sergej Milinkovic-Savic in estate. Il serbo, sprovvisto di un rinnovo e in scadenza a giugno nel 2024, potrebbe lasciare Roma per trasferirsi in una delle svariate pretendenti tra Serie A Premier League. Tuttavia non è l’unico calciatore che potrebbe salutare la Lazio, è infatti incerta anche la permanenza di Luis Alberto, il quale potrebbe tornare in Spagna.

Date queste situazioni incerte la dirigenza degli Aquilotti si è attivata per cercare dei sostituti per questi due big biancocelesti. Stando a quanto riporta Tuttomercatoweb.com, in pole position tra i vari nomi ci sarebbe Lewis Ferguson, centrocampista scozzese del Bologna. Il classe 99′ è una delle più grandi sorprese di questo campionato e, dati anche i suoi 4 gol in 21 presenze, per questo avrebbe attirato l’attenzione della Lazio.

Continua a leggere

Calciomercato

Tutti vogliono comprare dal Napoli: cosa succederà in estate?

Pubblicato

:

Spezia-Napoli, le formazioni ufficiali

TUTTI VOGLIONO COMPRARE DAL NAPOLI: COSA SUCCEDERÀ IN ESTATE? – Il miglior Napoli di sempre ha stordito tutte le rivali, questa la stagione più grande nella storia del club“. Così questa mattina sulle pagine del quotidiano La Repubblica il giornalista Paolo Condò ha definito l’operato dei partenopei e di Luciano Spalletti. Nonostante al termine della stagione manchino ancora un paio di mesi, infatti, l’opinionista italiano non ha esitato ad elogiare quanto messo in mostra fin qui dalla squadra azzurra. La strepitosa prestazione di ieri, nella quale Osimhen e compagni si sono imposti per quattro reti a zero sul Torino, ne è la prova.

Ma oltre allo strapotere fisico e tecnico del centravanti nigeriano, abbiamo avuto modo di vedere – non solo nell’ultima partita ma nell’arco dell’intera stagione – la semplicità con cui tutti gli interpreti del Napoli manifestano al meglio le loro qualità. Con gli addii dei vari Insigne, Mertens, Koulibaly e Fabian Ruiz nessuno avrebbe scommesso un solo centesimo su un’annata del genere, soprattutto dopo gli acquisti degli sconosciuti Kim e Kvaratskhelia. Ma se dovessimo tirare le somme sulla loro prima esperienza in Serie A non basterebbero parole. Motivo per cui la sessione di calciomercato estiva potrebbe andare sulla falsa riga di quella precedente.

Cosa succederebbe in quel caso? De Laurentiis sarebbe in grado di reagire allo stesso modo e colmare eventuali buchi lasciati dai partenti? Sono tutte domande che iniziano a prendere vita in casa Napoli, ma nell’attesa giocatori e società restano concentrati sugli ultimi impegni stagionali. Pertanto proveremo noi in questo articolo a trovare delle risposte.

STAGIONE SUPERLATIVA: QUANTO POTREBBE INCASSARE IL NAPOLI DALLE CESSIONI?

Primo posto in campionato e gap di diciannove punti con la Lazio inseguitrice, quarti di finale in Champions League dove affronterà il Milan e (ahimè) esclusione prematura dalla Coppa Italia per mano della Cremonese. Questo il percorso che ha condotto Spalletti e i suoi fino al mese di marzo, con due coppe su tre ancora raggiungibili. Oltre all’inaspettata eliminazione dal torneo nazionale contro una squadra chiaramente inferiore, infatti, il Napoli resta in corsa anche in Europa e chiede un ultimo sforzo ai suoi pupilli. Gente che negli ultimi mesi si è messa a disposizione del compagno e del gruppo in generale, abbattendo qualsiasi tipo barriera alzata dai tifosi ad inizio anno.

Ed è plausibile come tra i sostenitori partenopei ci sia stato parecchio scetticismo dopo aver sostituito calciatori ormai affermati nel mondo del calcio con chi nei top campionati europei non aveva ancora messo piede. Ora, però, la situazione sembra aver preso una piega diversa. I nuovi arrivati sono entrati nelle grazie dei tifosi per via della stagione superlativa condotta finora, inconsapevoli del fatto che questa possa essere l’ultima con la maglia del Napoli. Qualora questi, quindi Kvaratskhelia e Kim ma anche Osimhen, Lobotka e Di Lorenzo, riescano ad arrivare alla fine in una condizione fisica e mentale come quella vista fin qui, De Laurentiis potrebbe decidere di privarsene ricavando un buon gruzzoletto.

Nella maggior parte dei casi si tratterebbe di plusvalenza assoluta, grazie alla quale la squadra potrebbe essere “rifondata” come citato in precedenza. Potremmo assistere nuovamente ad un Napoli altalenante, con cambi di interpreti repentini ed un’incertezza basata sul gruppo creato dal Patron. Per quanto il tecnico sia estremamente competente nel gestire questo, però, non sempre le cose vanno per il verso giusto e quanto rischierebbe di vanificare il lavoro degli ultimi anni.

LO STRAPOTERE DELLA PREMIER LEAGUE (E NON SOLO) SUL CALCIO ITALIANO

Come è ormai noto, il calcio italiano e la Serie A sono una delle realtà più deboli economicamente che gli altri top campionati europei potrebbero decidere di acquistare il cartellino di un giocatore in qualsiasi momento. Ed è proprio per questo che l’ipotesi Premier League come destinazione finale per alcuni giocatori del Napoli potrebbe concretizzarsi. Sia Victor Osimhen e Khvicha Kvaratskhelia, infatti, sarebbero due profili abbastanza chiacchierati dalle parti dell’oltremanica. Ma non finisce qui, perché anche in Spagna, Germania e Francia i due potrebbero aver suscitato l’interesse dei top club.

Sarebbero diverse le squadre pronte a fare follie pur di accaparrarsi gli artefici della straordinaria stagione del Napoli, che però dovranno stare alle condizioni di Aurelio De Laurentiis. Il Presidente campano non è nuovo a richieste esorbitanti per i suoi giocatori e ciò potrebbe cambiare le carte in tavola in vista del calciomercato estivo. Nel frattempo però, a fare la voce grossa è il campo, con i doppi impegni in campionato e in Champions League per centrare l’appuntamento con la storia.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

L’agente di Pavard: “Inter? Ora è felice al Bayern Monaco”

Pubblicato

:

Pavard

È sicuramente uno dei difensori centrali più appetibili per l’Inter per la sostituzione di Milan Skriniar: stiamo parlando di Benjamin Pavard, difensore centrale francese in forza al Bayern Monaco. Ai microfoni di TMW, il suo agente ha parlato del nuovo ruolo che ha il suo assistito con Nagelsmann e di un possibile arrivo in nerazzurro.

“È FELICE AL BAYERN”

Di seguito le parole dell’agente di Pavard a TMW:

CAMBIO RUOLO – “Da quando Nagelsmann lo ha spostato a fare il difensore centrale è cambiato molto. Nella sua posizione è più sereno e ciò gli consente di giocare meglio e con più tranquillità”.

INTER ANCORA POSSIBILE? – “Nel calcio tutto è possibile quindi non si sa mai. Adesso però le cose sono cambiate e Benjamin è più felice rispetto a prima da quando è tornato a giocare nel suo vero ruolo naturale. Dopo le due importanti gare di Champions parleremo con il Bayern del rinnovo, ma il suo rapporto con Nagelsmann è ottimo e lo ha confermato anche lui stesso”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969