Nonostante l’esonero di Walter Mazzarri e il conseguente arrivo di Moreno Longo, il Torino non è riuscito ad invertire la rotta. Ieri infatti la Samp ha espugnato l’Olimpico, sancendo la quarta sconfitta di fila per l’undici piemontese.

Inoltre, con i tre gol incassati dai blucerchiati, emerge un dato assai preoccupante. Negli ultimi tre match il Toro ha subito la bellezza di 14 gol (7 dall’Atalanta, 4 a Lecce e appunto 3 dalla Sampdoria). Secondo i dati Opta, un tale score negativo trova solamente un precedente nell’intera storia del club, nel gennaio del 1959.

Si tratta di un elemento che mostra indubitabilmente il pessimo momento che sta vivendo il club di Cairo. Malgrado l’organico sia composta da diversi nomi importanti, quali ad esempio Belotti e Izzo (espulso ieri), all’interno del rettangolo di gioco non si riesce ad esprimere un vero e proprio gioco. Il Toro dovrà dunque cercare di trovare una svolta al più presto.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram Torino)