Connect with us
Toro, se parte Lukic si va su Nandez o su Ounahi

Calciomercato

Toro, se parte Lukic si va su Nandez o su Ounahi

Pubblicato

:

Vagnati

Il 2 gennaio aprirà il mercato invernale, e le squadre di Serie A avranno modo di riassestare le varie rose. Anche il Torino di Juric starebbe pensando a dei cambiamenti. Come riporta Tuttosport, la questione sarebbe legata a Lukic.

SE PARTE LUKIC SI VA SU NANDEZ, OUNAHI PIANO B

Qualcosa si è rotto tra il Torino e Lukic. Dopo la grande crescita sotto la guida di Juric, che lo ha portato a conquistarsi anche la fascia da capitano, all’inizio di questa stagione c’è stato un fulmine a ciel sereno in casa granata. Il serbo non viene convocato per la partita contro il Monza, e via la fascia da capitano (consegnata a Rodriguez, che sta agendo da leader silenzioso). Lukic vorrebbe uno stipendio più corposo, il contratto scade nel 2024 ma quasi sicuramente in questa finestra di mercato o in estate andrà via (il Toro vuole evitare di perderlo a zero). Su di lui molte le pretendenti: si è parlato di Inter, Napoli, e le due romane.

Il Toro dal canto suo avrebbe già in mente il sostituto, ovvero Nandez. Anche l’uruguaiano sarebbe scontento a Cagliari e avrebbe voglia di cambiamento. Vagnati sonda il terreno, sapendo che dalla cessione di Lukic la società vorrebbe arrivare quantomeno attorno ai 15 milioni, per poi andare su Nandez: il Cagliari chiede circa 8 milioni. Intanto però i granata sarebbero sulle orme anche di Ounahi, che sta incantando col Marocco ai Mondiali. Gioca nell’Angers e ha un costo di circa 7 milioni.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Stankovic sui nuovi acquisti: “Li ho visti motivati e sul pezzo”

Pubblicato

:

pagellone Sampdoria

La situazione in casa Samp non è di certo rosa e fiori.

I blucerchiati sono distanti anni luce dalla zona salvezza, e servirebbe una seconda parte di stagione ai limiti della perfezione per potersi garantire la partecipazione alla prossima stagione di Serie A.

Nonostante la situazione critica, il mercato ha portato a disposizione di Stankovic dei nuovi innesti molto interessanti, che potrebbero migliorare notevolmente la qualità della rosa.

In conferenza stampa l’allenatore ex Stella Rossa ha parlato così delle nuove pedine a disposizione:

“Finalmente è finito il mercato. I nuovi hanno lavorato alla grande questa settimana. Cuisance, Gunter e Ilkhan hanno dimostrato la voglia di sacrificarsi, li ho visti motivati e sul pezzo”.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Aubameyang ai margini del Chelsea, il Milan pensa ad un suo ritorno

Pubblicato

:

Dove vedere Chelsea-Bournemouth

Dopo l’ultima campagna acquisti faraonica, il Chelsea si ritrova con diversi esuberi in rosa, pronti a trovare una nuova sistemazione in vista della prossima stagione. Tra i giocatori entrati ormai nella lista degli esuberi eccellenti dei Blues c’è Pierre-Emerick Aubameyang, che ha provato a lasciare Londra già in questa sessione, ma senza riuscirsi. In ottica futura per l’attaccante gabonese spunta anche il clamoroso ritorno in Italia, sponda Milan, dove Aubameyang è cresciuto nelle giovanili.

AUBAMEYANG IN USCITA DAL CHELSEA, IL MILAN RIFLETTE SUL RITORNO

Ad alimentare le voci su un possibile ritorno al Milan di Aubameyang ci hanno pensato vari tabloid inglesi, che hanno parlato del viaggio a Milano dell’attaccante mentre il Chelsea affrontava il Fulham. Potter però ha spento qualsiasi polemica, specificando come il gabonese avesse ottenuto un permesso per il weekend poiché non sarebbe stato impiegato nel match dei Blues.

I rossoneri starebbero pensando all’ipotesi remota del ritorno di Aubameyang, ma l’ostacolo principale resta l’ingaggio dell’attaccante, che percepisce oltre dodici milioni di euro netti. Qualora si abbassassero sensibilmente le pretese di Aubameyang, il Milan potrebbe riflettere su un suo ritorno.

L’attaccante gabonese permetterebbe anche a Giroud di rifiatare maggiormente, anche perché la carta d’identità del francese si fa sentire, e perché il futuro di Ibrahimovic è in bilico. Al momento è solo un’idea, ma da giugno in poi potrebbe cambiare lo scenario qualora Aubameyang aprisse al ritorno al Milan.

 

 

Continua a leggere

Calciomercato

Spezia-Napoli, Osimhen tra i tifosi avversari: il motivo del suo bellissimo gesto

Pubblicato

:

Dove vedere Spezia-Napoli

Curioso l’episodio che ha coinvolto il bomber del Napoli Victor Osimhen durante il riscaldamento nella sfida tra Spezia e Napoli, seconda partita del girone di ritorno di Serie A appena terminata allo stadio Picco.

LA VICENDA

Osimhen, che si stava riscaldando tirando verso la porta, ha colpito una giovane nel settore occupato dai tifosi dello Spezia. L’abbraccio tra Osimhen e la tifosa ha già fatto il giro del web, infatti il centravanti si è subito preoccupato delle condizioni della tifosa e si è mosso verso gli spalti per assicurarsi delle sue condizioni. I presenti hanno immortalato il momento dell’abbraccio tra l’attaccante e la supporter del club ligure, accompagnato dagli applausi dei sostenitori avversari presenti in tribuna.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

L’Arsenal punta Tielemans, il belga si svincolerà a giugno

Pubblicato

:

Tielemans

Tra i parametri zero più interessanti dell’estate 2023 figura sicuramente il nome di Youri Tielemans, il cui rinnovo di contratto col Leicester sembra più lontano che mai dal concretizzarsi.

Le Foxes stazionano attualmente a metà classifica in Premier League, ma con soli 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione, ed è lecito pensare che il centrocampista classe ’97 voglia fare il grande salto di qualità in una delle big six inglesi.

La lista di pretendenti è lunga, e tra esse, come riporta Talksport, quella dell’Arsenal sembra essere la candidatura più forte per aggiudicarsi il belga, il cui valore di mercato staziona intorno ai 40 milioni di euro.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969