Connect with us
Turris-Fidelis-Andria, il resoconto del match

Flash News

Turris-Fidelis Andria termina 0-0: Giannone sbaglia dagli undici metri

Pubblicato

:

Giuliano, il ds Amodio si esprime su stadio e mercato

Si è concluso TurrisFidelis Andria, match terminato con il risultato di 0-0. Questo risultato permette a entrambe di continuare la striscia di risultati utili consecutivi, nonostante venga interrotta quella in merito alle vittorie di fila. Questo è un risultato che sta stretto alla Turris, che, in diverse occasioni, poteva trovare la via del gol.

PAREGGIO A RETI BIANCHE TRA TURRIS E FIDELIS ANDRIA

Termina con un pareggio senza reti lo scontro tra i campani e i pugliesi; ma, nonostante lo 0-0, la partita è viva ed equilibrata, con occasioni da parte di entrambe le compagini. La palla goal più nitida della gara è il rigore, assegnato alla Turris dopo cinque minuti di gioco: Giannone, però, si lascia ipnotizzare da Savini, che respinge la conclusione. Successivamente la Fidelis Andria si propone in zona offensiva, ma i tentativi sono stati ribattuti dalla difesa corallina. Il primo tempo si è concluso senza un’ulteriore azione pericolosa da parte delle due squadre. Nella ripresa la partita è proseguita sui binari dell’equilibrio, come in occasione della prima frazione: l’unica occasione ce l’ha Leonetti al novantesimo, ma la sua conclusione si infrange sulla traversa.

Entrambe le squadre perdono la loro occasione di guadagnare posizioni in classifica. Qualora i corallini avessero vinto, sarebbero entrati in piena zona playoff, mentre i pugliesi sarebbe usciti dalla zona playout. Adesso la Turris sarà impegnata domenica pomeriggio contro l’Avellino, e potrà farlo nuovamente, contando sull’apporto dei propri tifosi. Ci sono tutti i presupposti, vista la posizione in classifica delle due squadre e l’aria da derby campano, per assistere a un incontro piacevole.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

UFFICIALE – Radovanovic lascia la Salernitana

Pubblicato

:

Ochoa

Le strade della Salernitana e di Ivan Radovanovic si sono ufficialmente separate. Il centrocampista, arrivato dal Genoa un anno fa, era stato messo fuori rosa dopo il mercato di riparazione, come annunciato dal tecnico dei granata Nicola. Questo il contenuto del comunicato pubblicato sul sito del club campano:

RISOLUZIONE CONSENSUALE“L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver risolto consensualmente il rapporto contrattuale con il calciatore Ivan Radovanovic. La Società lo ringrazia per la professionalità dimostrata, per l’impegno profuso e gli augura le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera”.

Continua a leggere

Flash News

Ibra carica il Milan: “Adesso torno e cambia la musica!”

Pubblicato

:

Milan

Dopo il calvario vissuto nelle ultime giornate della scorsa stagione, Ibrahimović vede la luce in fondo al tunnel. Il campione svedese, infatti, sarebbe vicino al rientro in campo dopo l’infortunio al crociato. Come rivelato da lui stesso in una recente intervista, il suo ritorno in gruppo sarà fondamentale anche per l’andamento del Milan. Queste le sue dichiarazioni rilasciate a Sport Mediaset.

RITORNO IN CAMPO“Sono ancora il numero 1: adesso torno e cambia la musica”.

MILAN IN CRISI“Non sono preoccupato, sono momenti normali all’interno di un campionato. Ora dobbiamo parlare poco e dimostrare in campo il nostro valore”. 

Continua a leggere

Flash News

Il Milan prepara la gara con il Torino: le ultime su Leao e Ibrahimovic

Pubblicato

:

Milan

Il periodo non è certamente semplice e gli ultimi risultati sono tutt’altro che incoraggianti, ma il Milan tenta di guardare avanti preparando al meglio la prossima sfida di campionato con il Torino e l’andata degli ottavi di Champions League con il Tottenham di Antonio Conte. Secondo quanto riportato da Sky Sport, in vista della gara di venerdì contro i granata di Juric, Stefano Pioli è intenzionato a confermare la difesa a tre già vista nel derby, ma la novità dovrebbe essere il ritorno di Rafael Leao, il grande escluso della stracittadina con l’Inter, nell’undici titolare.

Capitolo infortuni: quest’oggi Zlatan Ibrahimovic, dopo il rientro in gruppo di ieri, ha svolto un lavoro personalizzato e nella giornata di domani dovrebbe nuovamente allenarsi con i compagni per puntare ad una convocazione per la partita di venerdì a San Siro. Ancora a parte, invece, Bennacer e Tomori che quasi certamente salteranno sia il Torino in campionato che il Tottenham in Champions League. Infine, solo lavoro in palestra per Maignan.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

De Laurentiis sogna la rivoluzione del calcio: le idee del presidente azzurro

Pubblicato

:

De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis avrebbe in mente delle nuove regole per rimodernare il mondo del calcio. Come rivelato da lui stesso in una recente intervista a Sport Bild, il calcio avrebbe bisogno di una rivoluzione a livello regolamentare.

La prima regola da modificare sarebbe quella dell’intervallo: la pausa di quindici minuti andrebbe abolita o andrebbe introdotto un timeout di due minuti ogni dieci. Sarebbero necessarie anche più sostituzioni: secondo il presidente del Napoli, cinque sostituzioni sono poche, considerando l’ingente numero di match da disputare. Dopo ogni cartellino giallo, il calciatore sanzionato dovrebbe ricevere 10 minuti di penalità. Per ogni cartellino rosso, invece, 30 minuti. Infine, ogni calciatore dovrebbe indossare delle piccole telecamere su testa, scarpe o ginocchia.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969