Connect with us
I big match di gennaio in Europa

Bundesliga

Tutti i principali big match di gennaio in Europa

Pubblicato

:

Pagelle Sampdoria Napoli

TUTTI I PRINCIPALI BIG MATCH DI GENNAIO – Dopo la pausa per il Mondiale del Qatar, che molti hanno sgradito per la particolarità del periodo, a gennaio i campionati si riprenderanno la scena principale. Tra Italia, Inghilterra, Spagna, Germania e Francia saranno ben 16 i principali big match che presenterà il primo mese del 2023.

È arrivata l’ora di aprire il menù prima di quella che si preannuncia un’autentica abbuffata che ci farà dimenticare l’astinenza dal campionato.

INTER-NAPOLI (4 GENNAIO, ORE 20:45)

Il 2023 del grande calcio si apre alla Scala del Calcio con il primo snodo cruciale della Serie A 2022/23. I nerazzurri con un successo potrebbero riaprire il campionato, i partenopei invece con i tre punti farebbero un ulteriore passo in direzione Scudetto.

CHELSEA-MAN CITY (5 GENNAIO, ORE 21:00)

La lotta per il titolo in Premier League si incrocia con la corsa alla zona Champions, in una sfida che due stagioni fa è stata la gara che ha assegnato la Coppa dalle grandi orecchie. I Blues a Stamford Bridge, in campionato, non battono i ragazzi di Guardiola dal 2020: ce la faranno stavolta?

MILAN-ROMA (8 GENNAIO, ORE 20:45)

Dopo la Befana si torna sul campo di San Siro per un altro grande appuntamento del calcio italiano. L’ultima vittoria della Roma contro il Milan risale all’ottobre 2019, a Milano invece il segno 2 manca dal 2017. Leao e compagni però non vogliono rallentare la corsa per il tricolore.

MAN CITY-CHELSEA (8 GENNAIO, ORE 17:30)

A distanza di tre giorni dalla gara di campionato, Citizens e Blues si sfidano in FA Cup. L’ultimo precedente nella competizione questa volta sorride ai londinesi: nel 2021, in semifinale, Ziyech firmò l’1-0 decisivo.

ATLETICO MADRID-BARCELLONA (8 GENNAIO, ORE 21:00)

L’8 gennaio si apre anche il 2023 dei big match in Spagna con una sfida di filosofie. I Colchoneros in classifica portano uno scarto di 11 punti dai blaugrana, primi in classifica. Quindi, un match cruciale per la lotta per il titolo.

NAPOLI-JUVENTUS (13 GENNAIO, ORE 20:45)

Ancora Napoli protagonista, che questa volta aprirà le porte del Maradona per altro match importante, nonchè molto atteso. La Juventus, nonostante il momento difficile, è rientrata tra le prime della classe e questa gara sarà significativa per il futuro del campionato.

MAN UNITED-MAN CITY (14 GENNAIO, ORE 13:30)

Il calendario particolarmente impegnativo del City prevede anche il derby con lo United, all’Old Trafford. A ottobre è arrivata una netta vittoria dei Citizens (6-3), ma i Red Devils sono in ripresa e dopo la gara d’andata hanno perso solo una volta in campionato. Sarà un derby tutto da gustarsi.

TOTTENHAM-ARSENAL (15 GENNAIO, ORE 17:30)

Dal derby di Manchester al derby del Nord di Londra. L’Arsenal quest’anno vola e non si ferma, perciò i ragazzi di Conte, nel proprio stadio, non possono proprio permettersi di sbagliare, se vogliono ancora vivere sogni di gloria.

MILAN-INTER (18 GENNAIO, ORE 21:00)

Il derby di Milano è stata la partita copertina del calcio italiano negli ultimi due anni. I fatti dicono che le due milanesi sono le squadre più forti al momento, non a caso il Milan è Campione d’Italia e l’Inter la vincitrice dell’ultima Coppa Italia e a Riad si contenderanno la Supercoppa.

MAN CITY-TOTTENHAM (19 GENNAIO, ORE 21:00)

A settembre la morte della Regina Elisabetta aveva fatto saltare il primo round della sfida tra Guardiola e Conte, che si recupera in un gennaio infernale. L’anno scorso il tecnico salentino all’Etihad riuscì a battere Pep: Haaland questa volta si opporrà all’assalto degli Spurs?

LIPSIA-BAYERN MONACO (20 GENNAIO, ORE 20:30)

La Bundesliga riparte solo dopo metà gennaio, ma lo farà con uno dei match più importanti degli ultimi anni. Va detto però che il Lipsia, nonostante le buone stagioni disputate, ha fatto sempre fatica a battere i bavaresi: non ci riesce dal 2018. Chissà che ora non interrompa il digiuno.

LIVERPOOL-CHELSEA (21 GENNAIO, ORE 13:30)

Ad Anfield il 21 gennaio si giocherà un’altra sfida cruciale, questa però per la zona Champions. Liverpool e Chelsea sono entrambe attardate e difficilmente potrebbero accontentarsi di un pari, motivo per cui ci si attende un match spettacolare.

ARSENAL-MAN UNITED (22 GENNAIO, ORE 17:30)

Gennaio regala anche il duello tra due allenatori cresciuti con Pep Guardiola. All’andata ebbero la meglio i Red Devils, ma è anche vero che lo United all’Emirates, in Premier League, non vince dal lontano 2 dicembre 2017. I Gunners non vogliono interrompere la striscia di imbattibilità proprio quest’anno.

LAZIO-MILAN (24 GENNAIO, ORE 20:45)

Dopo San Siro e il Maradona, anche l’Olimpico di Roma sarà teatro di un big match a gennaio. Le due squadre oggi sono staccate solo di tre punti, sarà difficile dire come arriveranno al 24 gennaio, ma si attende una gara molto combattuta, d’altronde nessuno vuole perdere punti in un periodo in cui non ci sono le Coppe.

MARSIGLIA-MONACO (28 GENNAIO, ORE 21:00)

In Marsiglia-Monaco ci sono 17 titoli di Francia, 9 da una parte e 8 dall’altra. Al momento l’OM è terzo a meno quattro dal secondo posto, mentre i biancorossi sono tre punti sotto, al quinto posto. Quello del Velodrome sarà dunque uno scontro diretto per un piazzamento Champions.

NAPOLI-ROMA (29 GENNAIO, ORE 20:45)

All’andata un lampo di Osimhen frantumò in mille pezzi l’equilibrio: il 29 gennaio sarà ancora il nigeriano decisivo o Abraham riuscirà a prendersi la rivincita? Magari a fine partita, all’esterno dello stadio, si rincontreranno e ne parleranno, come due amici al campetto, come il 23 ottobre scorso.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bundesliga

Haller torna a sorridere: segna il primo gol dopo il tumore

Pubblicato

:

Haller

Sébastien Haller è ufficialmente tornato: dopo essere rientrato in campo due settimane fa contro l’Augsburg, subentrando a Moukouko, nella partita odierna contro il Friburgo ha invece ritrovato la via della rete, la sua prima in Bundesliga. Al minuto 51′ l’ex giocatore dell’Ajax ha messo la palla alle spalle di Flekken portando il suo Borussia Dortmund sul 3-1. Questo gol rappresenta un lieto fine per lui dopo aver combattuto contro la malattia, ma soprattutto un nuovo inizio per Haller, che finalmente può godersi dal campo lo spettacolo del Signal Iduna Park che esulta per lui.

Continua a leggere

Bundesliga

Neuer spaventa il Bayern Monaco: “Sto riconsiderando il mio futuro qui”

Pubblicato

:

Neuer

Di recente, il Bayern Monaco ha cacciato Toni Tapalovic, il preparatore dei portieri baveresi e storico amico di Manuel Neuer. Una decisione che al forte portiere tedesco non è andata già. L’ex Schalke 04 ha commentato così a Süddeutsche Zeitung l’accaduto:

SULLA DECISIONE – “L’addio di Tapalovic è stato un duro colpo per me, proprio mentre mi trovavo già a terra. Mi è sembrato che mi stessero strappando via il cuore ed è stata sicuramente la cosa più brutale che ho sperimentato in carriera. Non riesco proprio a capirne il motivo… Ci ho pensato a lungo e ho riconsiderato tutto, compreso il mio futuro al Bayern“.

Dichiarazioni forte dell’estremo difensore del Bayern Monaco, che potrebbero portarlo lontano da Monaco dopo quasi dodici anni. Ogni eventuale decisione verrà presa per l’estate, mentre in questo momento Neuer sta recuperando da un infortunio grave, che ha costretto il Bayern ad acquistare Sommer nella finestra di mercato invernale.

Continua a leggere

Bundesliga

Le partite del giorno – Sabato 4 febbraio 2023

Pubblicato

:

partite del giorno

Il calcio, si sa, non si ferma mai: ogni giorno, da ogni angolo del pianeta, giocatori di tutto il mondo sono pronti, con le proprie giocate sul rettangolo verde, a regalare emozioni ai tifosi. Numero Diez vi presenta quindi le principali gare che ci attendono nella giornata di oggi.

ITALIA – Serie A

Ore 15:00 Cremonese-Lecce (DAZN)

Ore 18:00 Roma-Empoli (DAZN)

Ore 20:45 Sassuolo-Atalanta (Sky Sport 251/Sky Sport Calcio/Sky Sport 4K/DAZN)

ITALIA – Serie B

Ore 14:00 Benevento-Venezia (Helbiz Live/DAZN/Sky Sport 251)

Ore 14:00 Cittadella-Ascoli (Helbiz Live/DAZN/Sky Sport 256)

Ore 14:00 Cosenza-Ternana (Helbiz Live/DAZN/Sky Sport 255)

Ore 14:00 Perugia-Brescia (Helbiz Live/DAZN/Sky Sport 254)

Ore 14:00 Pisa-Sudtirol (Helbiz Live/DAZN/Sky Sport 253)

Ore 14:00 SPAL-Bari (Helbiz Live/DAZN/Sky Sport 252)

Ore 16:15 Como-Frosinone (Helbiz Live/DAZN/Sky Sport 251/Sky Sport Calcio)

ITALIA – Campionato Primavera

Ore 11:00 Lecce U19-Hellas Verona U19 (Sportitalia)

Ore 13:00 Cagliari U19-Frosinone U19 (SI Solo Calcio)

Ore 13:00 Inter U19-Napoli U19 (Sportitalia)

Ore 14:30 Empoli U19-Torino U19 (SI Live 24)

Ore 15:00 Sassuolo U19-Milan U19 (Sportitalia)

Ore 15:00 Udinese U19-Atalanta U19 (SI Solo Calcio)

INGHILTERRA – Premier League

Ore 13:30 Everton-Arsenal (Sky Sport Football/Sky Sport Uno/Sky Sport 4K)

Ore 16:00 Aston Villa-Leicester

Ore 16:00 Brentford-Southampton

Ore 16:00 Brighton-Bournemouth

Ore 16:00 Manchester United-Crystal Palace (Sky Sport Football)

Ore 16:00 Wolverhampton-Liverpool (Sky Sport Uno)

Ore 18:30 Newcastle-West Ham (Sky Sport Football)

SPAGNA – La Liga

Ore 14:oo Espanyol-Osasuna (DAZN)

Ore 16:15 Elche-Villarreal (DAZN)

Ore 18:30 Atletico Madrid-Getafe (DAZN)

Ore 21:00 Real Betis-Celta Vigo (DAZN)

GERMANIA – Bundesliga

Ore 15:30 Colonia-RB Lipsia

Ore 15:30 Union Berlin-Mainz

Ore 15:30 Borussia Dortmund-Friburgo

Ore 15:30 Eintracht Francoforte-Hertha Berlino

Ore 15:30 Bochum-Hoffenheim

Ore 18:30 Borussia M’gladbach-Schalke 04 (Sky Sport Uno/Sky Sport 4K)

FRANCIA – Ligue 1

Ore 17:00 PSG-Tolosa (Sky Sport 254)

Ore 19:00 Troyes-Lione

Ore 21:00 Rennes-Lille (Sky Sport Football)

PAESI BASSI – Eredivisie

Ore 18:45 Volendam-AZ Alkmaar

Ore 20:00 Emmen-Vitesse

Ore 20:00 Utrecht-Heerenveen

Ore 21:00 Excelsior-RCK Waalwijk

PORTOGALLO – Primeira Liga

Ore 17:00 Santa Clara-Boavista

Ore 19:00 Benfica-Casa Pia

Ore 21:00 Estoril Praia-Vitoria Guimaraes

 

N.B.: sulla nostra app è disponibile la cronaca live delle partite di Serie A, Serie B, Premier League, La Liga, Bundesliga e Ligue 1

Continua a leggere

Bundesliga

Augsburg-Bayer Leverkusen finisce 1-0: decide la rete di Berisha

Pubblicato

:

Augsburg-Bayer Leverkusen

Nell’anticipo del venerdì sera tra Augsburg e Bayer Leverkusen è la squadra di casa ad avere la meglio con il risultato di 1-0. La squadra di Xabi Alonso, dopo un buon periodo di forma perde per la seconda volta consecutiva.

La partita alla WWK Arena si è sbloccata al minuto 55 grazie alla rete dell’attaccante Berisha (sesto centro stagionale per lui). Nonostante un maggior possesso palla, il Bayer Leverkusen non è riuscito a strappare nemmeno un punto da questa sfida.

L’Augsburg grazie a questi tre punti può respirare e sale a 5 punti di vantaggio sulla zona play-out con una partita in più, aspettando le sfide di questo weekend delle altre squadre. Ottavo posto invece che rimane invariato per il Bayer Leverkusen che per sognare un posto nelle coppe europee deve cercare di recuperare 8 punti.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969