Arriva l’ufficialità dello scambio Arthur-Pjanic, con il primo che sarà il nuovo centrocampista della Juventus mentre il bosniaco volerà a Barcellona. Un vero e proprio capolavoro finanziario tra i due club, che con questo scambio fanno respirare anche i propri bilanci. Dal comunicato ufficiale diramato dalla società bianconera ecco le cifre ufficiali della prima grande trattativa del mercato bianconero.

Il brasiliano, che oggi ha comunicato il proprio addio ai compagni in allenamento, è stato pagato 72 milioni di euro più 10 di bonus eventuali. Contestualmente è stato ceduto a titolo definitivo Pjanic, 30 anni, a fronte di un corrispettivo di 60 milioni – come nel caso di Arthur, pagabili in quattro esercizi – che potrà ulteriormente incrementarsi di 5 milioni. Tale operazione genera una plusvalenza di circa 47 milioni, la seconda più alta nell’era Agnelli dopo la cessione di Pogba.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @juventusfc)