Connect with us

Calciomercato

Le ufficialità dell’ultimo giorno di calciomercato a pochi minuti dal gong

Pubblicato

:

Calciomercato 2022

LE UFFICIALITÀ DELL’ULTIMO GIORNO DI CALCIOMERCATO – Quest’oggi si chiude la sessione estiva di calciomercato. Le squadre si stanno adoperando per concludere rapidamente le ultime trattive: il tempo per discutere prezzi e formule sta per concludersi. I dirigenti delle squadre italiane si trovano nelle sedi dell’Excelsior Hotel Gallia a Milano per formalizzare gli ultimi acquisti da mettere a disposizione dei rispettivi allenatori. Molte squadre infatti devono intervenire sulla rosa con le ultime modifiche, sfruttando qualche occasione di fine mercato oppure trovando l’acquirente giusto per qualche esubero di troppo.

Le squadre di Serie A in questa sessione di calciomercato hanno cambiato molti interpreti. Tra nuovi arrivi ed addii, la Juventus è la squadra maggiormente rivoluzionata: Di Maria, Pogba, Gatti, Bremer, Kostic, Di Maria e Milik sono i nuovi arrivi, mentre Dybala, Chiellini, Morata, Bernardeschi e de Ligt hanno lasciato la squadra. Situazione simile è quella del Napoli, che ha salutato Koulibaly, Insigne, Mertens ed Ospina per abbracciare Kim, Olivera, Ndombele, Raspadori, Simeone e Kvaratskheila.

Dopo un lungo corteggiamento il Milan ha acquistato Charles De Ketelaere; inoltre i giovani innesti di Thiaw e Vranckx ed i rientri di Pobega ed Adli. L’Inter è stata la protagonista della prima parte del calciomercato: Onana, Lukaku, Mkhitaryan, Bellanova e Asllani sono i rinforzi per Stefano Pioli.

Paulo Dybala è l’acquisto principale della ricca campagna acquisti della Roma, mentre Lazio e Fiorentina hanno messo a disposizione dei rispettivi allenatori nuovi calciatori per una rosa maggiormente competitiva. Andiamo a scoprire tutte le ufficialità di calciomercato.

LE UFFICIALITÀ DELL’ULTIMO GIORNO DI CALCIOMERCATO

Dolberg dal Nizza al Siviglia.

Pjaca dalla Juventus all’Empoli.

Akanji dal Borussia Dortmund al Manchester City.

De Paoli dall’Ascoli al Siena.

Majchrzak dal Legia Varsavia alla Roma.

Romelu dal Southampton al Genoa.

Moreno dal Manchester City al Troyes.

Hendry dal Club Brugge alla Cremonese.

Billong dal Clermont al Cluj.

Castorani dall’Ascoli al Siena.

Faes dal Reims al Leicester.

Tsingaras dal PAOK Salonicco al Tolosa.

Touaré dal PSG al Feyenoord.

Hrustic dall’Eintracht Francoforte allì’Hellas Verona.

Appiah dall’Almería al Tenerife.

Guiebre dal Modena alla Reggiana.

Boly dal Wolverhampton al Nottingham Forest.

Tomljenovic dal Wolfsburg al Pisa.

Gaffi dalla Sampdoria al Pisa.

Piatek dall’Herta Berlino alla Salernitana

Ganago dal Lens al Nantes.

Corfitzen dal Lingby al Lecce.

Dervisoglu dal Brentford al Burnley.

Tupta dall’Hellas Verona al Pescara.

Jaroszynski dalla Salernitana al KS Cracovia.

Posch dal Hoffenheim al Bologna.

Mantovani dalla Salernitana alla Ternana.

Montalto dalla Reggina alla Reggiana.

De Risio dal Bari al Monopoli.

Stoppa dal Palermo al Vicenza.

Di Stefano dalla Reggina al Gubbio.

Palumbo dall’Udinese alla Juventus.

Vido dall’Atalanta al Palermo.

Weigl dal Borussia M’Gladbach al Benfica.

Crociata dal Südtirol all’Empoli.

Onana dal Bordeaux al Lens.

Vranckx dal Wolfsburg al Milan.

Verdi dal Torino all’Hellas Verona.

Kurzawa al Fulham.

Diallo dal PSG al Lipsia.

Guadagno dal Copenaghen al Pisa.

Simy dalla Salernitana al Benevento.

Faghir dallo Stoccarda al Midtjylland.

Klimowicz dallo Stoccarda all’Arminia Bielefeld.

Mola dallo Stoccarda al Blackburn.

Bartolomei dalla Cremonese al Perugia.

Gueye dal PSG all’Everton.

Walukiewicz dal Cagliari all’Empoli.

Fernandes dallo Sporting Lisbona alla Lazio.

Lollo dalla Reggina alla Triestina.

Hernani dal Parma alla Reggina.

Johansson dall’Amburgo al Bochum.

Solberg dalla Juventus al Lillestrom.

Karamoh dal Parma al Torino.

Akpa Akpro dalla Lazio all’Empoli.

Falco dalla Stella Rossa al Cagliari.

Guirassy dal Rennes allo Stoccarda.

Willan al Fulham.

Satariano dal Frosinone al Baltan FC.

Desplanches dal Milan al Vicenza.

Ferrarini dalla Fiorentina al Monza.

Kamara dallo Strasburgo al Montpellier.

Claudio Gomes dal Manchester City al Palermo.

Berti dal Cesena alla Fiorentina.

Dubravka dal Newcastle al Manchester United.

Amavi dall’Olympique Marsiglia al Getafe.

Pinato dal Sassuolo al Pordenone.

Benkovic dall’Udinese al Braunschweig.

Meité dal Benfica alla Cremonese.

Karaman dal Besiktas allo Schalke 04.

Vigorito dal Cosenza al Como.

Adjapong dal Sassuolo all’Ascoli.

Ampadu dal Chelsea allo Spezia.

Melero dal Levante all’Almería.

Gazzaniga dal Fulham al Girona.

van Drongelen dall’Union Berlino all’Hansa Rostock.

Lucoqui dal Mainz all’Hansa Rostock.

Frabotta dalla Juventus al Frosinone.

Draxler dal PSG al Benfica.

Schiattarella dal Parma al Benevento.

Nardi dal Lorient al Gent.

Acerbi dalla Lazio all’Inter.

Ambrosino dal Como al Napoli.

Pussetto dal Watford alla Sampdoria.

Larsen dall’HB Koge all’Hellas Verona.

Salcedo dall’Inter al Bari.

Barba dal Benevento al Pisa.

Maxi Gómez dal Valencia al Trabzonspor.

Dest dal Barcellona al Milan.

Scheidler dal Digione al Bari.

Malone dall’Ausburg al Wolfsberger.

Leverbe dalla Sampdoria al Benevento.

Depaoli dalla Sampdoria all’Hellas Verona

Amione dal’Hellas Verona alla Sampdoria.

Capradossi dallo Spezia al Cagliari.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Arteta spinge per rinnovare tre suoi giocatori: tutti i dettagli

Pubblicato

:

arsenal

L’Arsenal ha iniziato al meglio questa stagione, tantoché Mikel Arteta ha chiesto alla società il rinnovo di 3 giocatori che hanno brillato in modo particolare. I calciatori in questione sono William Saliba, Bukayo Saka e Gabriel Martinelli.

Il Daily Mail riporta che si sta lavorando per un’intesa a lungo termine nel caso dei primi due, in quanto i loro contratti scadranno tra meno di due anni. Discorso leggermente diverso per il rinnovo del brasiliano, che ha un opzione che permetterebbe l’estensione per un ulteriore anno, ma i Gunners preferirebbero non rischiare.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Spagna, dopo il mondiale Luis Enrique lascerà: un nome in pole

Pubblicato

:

Luis Enrique

Molto probabilmente il mondiale in Qatar sancirà la fine del ciclo di Luis Enrique come tecnico della Spagna, che potrebbe puntare su Marcelino. L’ex allenatore del Barcellona non ha ancora rinnovato il proprio contratto che scadrà a dicembre e sembra che non abbia alcuna intenzione di proseguire questo percorso. L’ipotesi Marcelino prende sempre più quota dato che pare abbia rifiutato qualsiasi offerta arrivatagli nell’ultimo periodo, affinché possa risultare libero e assumere il comando della panchina spagnola non appena sarà possibile.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Torino apre alla partenza di Singo: il contratto scade nel 2024

Pubblicato

:

Juventus

Tra i protagonisti della scorsa stagione col Torino, Wilfried Singo quest’anno non è ancora riuscito ad esprimersi al meglio. Nonostante il brutto avvio in campionato però, come riporta Tuttosport, l’ivoriano continua ad avere tanto mercato. Ragion per cui il Torino starebbe già cominciando a guardarsi intorno fiutando la possibile plusvalenza. Il club, che nella scorsa estate ne avevano impedito la partenza, adesso sarebbero disposti ad intavolare una trattativa a giugno, salvo offerte già a gennaio. Tornando all’ultimo mercato su di lui si era mosso, senza successo, il Tottenham di Antonio Conte. Nei prossimi mesi però potrebbe arrivare la svolta per il calciatore che con i granata ha un contratto fino al 2024.

Continua a leggere

Calciomercato

UFFICIALE – Meret ha rinnovato con il Napoli: cifre e dettagli

Pubblicato

:

meret

La lunga telenovela sembra essere arrivata alla sua conclusione. Alex Meret ha rinnovato con il Napoli fino al 2024. Lui che a fine mercato sembrava con le valigie in mano, pronto a trasferirsi altrove in Italia e a fare spazio a Keylor Navas. Poi le complicazioni con il costaricano hanno ridato una chance all’ex Spal. Chance che non ha assolutamente sprecato, anzi. Con pieno merito il portiere nostrano difenderà i pali dei partenopei per ancora almeno due stagioni.

Questo il breve commento sul sito ufficiale del Napoli: “La SSC Napoli ha prolungato il contratto per le prestazioni sportive del calciatore Alex Meret fino al 30 giugno 2024 con opzione di prolungamento da parte del club fino al 30 giugno 2025“.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969