Connect with us
Umtiti, il Barcellona e il mondiale

Calcio Internazionale

Umtiti, il Barcellona e il mondiale

Pubblicato

:

In una intervista rilasciata a Canal + in Francia e riportata questa mattina da Marca, Samuel Umtiti si è lasciato andare su quanto accaduto dalla fine del mondiale di Russia ad oggi alla sua carriera, da centrale campione del mondo a sostituito in un Barcellona da cui nessuno sembra voler andar via.

“Ho forzato il ginocchio per giocare il Mondiale ma nella vita un uomo deve prendere le sue decisioni. Ho sforzato molto, ma ora sono campione del mondo”.

LESIONI

Il ginocchio di cui parla Samuel Umtiti è quello che nel corso della stagione scorsa non gli ha permesso di imporsi come titolare nell’undici iniziale di Valverde e di perdere quindi il posto a favore del giovane Lenglet. Non per questo però il centrale francese ha mai avuto intenzione di lasciare Barcellona e men che meno di far parte dello scambio per riportare Neymar in Catalogna:

“Non so da dove siano usciti questi rumors ma non ho mai avuto intenzione di lasciare Barcellona. Il mio sogno è sempre stato quello di giocare per questo club e di rimanerci per molto tempo. Voglio vincere molti titoli con il Barcellona e il mio posto è qui”. 

DICHIARAZIONI

L’ennesima dichiarazione d’amore di un giocatore dato in partenza per il Barcellona di Messi e Valverde: se la dirigenza auspicava ad una rivoluzione della “plantilla” con la partenza di tre giocatori (Dembélé, Rakitic e Umtiti) e l’arrivo di Neymar Jr a rinforzare ulteriormente l’attacco, ci si è dovuto ricredere in relazione ai desideri dei giocatori che, vista l’esperienza dell’asso brasiliano, sembrano non voler più lasciare la capitale della Catalogna. Il futuro di Umtiti è dunque a tinte blaugrana, bisognerà attendere per scoprire se ritroverà anche il posto da titolare al fianco di Pique.

Fonte immagine di copertina: Sio ufficiale Barcelona.com

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Maguire non lascerà il Manchester United: gli sviluppi

Pubblicato

:

Maguire

Harry Maguire pareva essere uno dei possibili indiziati pronti a lasciare il Manchester United. Il centrale inglese sembrava diretto verso il Newcastle o addirittura verso l’Inter per sostituire l’eventuale partenza di Skriniar già a gennaio. Tuttavia, secondo quanto confermato da Fabrizio Romano, le voci sono false e il difensore dei Red Devils resterà a disposizione di mister Erik Ten Hag almeno fino alla conclusione della stagione in corso. Nonostante ormai non sia più un titolare fisso della squadra, oltre ad aver perso la fascia da capitano, il giocatore ex Leicester non sembra essere mai stato lontano da Manchester. Solo fumo di paglia, quindi, quello che allontana Maguire, il quale avrà a disposizione altro tempo per riconquistare la fiducia del mister e dei tifosi.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Milan e Juventus, mercato chiuso

Pubblicato

:

PRONOSTICO MILAN-JUVENTUS

Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, il Milan ha ufficialmente chiuso il mercato sia in entrata che in uscita. Dopo il fallito affondo per acquistare le prestazioni del giovane Osorio, i rossoneri hanno bloccato qualsiasi richiesta anche dal punto di vista delle cessioni, considerando che l’addio di Bakayoko verso la Cremonese o verso il Lione è di competenza esclusiva del Chelsea, club proprietario del cartellino del mediano francese.

Stessa sorte tocca alla Juventus, rimasta attiva per cercare di richiamare Andrea Cambiaso dal prestito a Bologna. Il veto posto dai felsinei ha di fatto chiuso l’operazione, dichiarando la fine anche del calciomercato dei bianconeri. Conclusa l’operazione McKennie, pertanto, la Vecchia Signora si allontana dal campo delle trattative per concentrarsi nuovamente sul terreno giocato, in attesa del match di Coppa Italia contro la Lazio.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Sebastiano Esposito riparte dal Bari: “Non vedo l’ora di scendere in campo”

Pubblicato

:

Sebastiano Esposito riparte dall’Italia, precisamente dalla Serie B, dove oggi è stato ufficializzato come nuovo giocatore del Bari. Esposito arriva in prestito dall’Inter, dopo aver disputato la prima parte di stagione in prestito all’Anderlecht. L’attaccante italiano proverà a rilanciarsi in una piazza importante come Bari, che in questo momento viaggia a vele spiegate in Serie B.

Queste le prime dichiarazioni di Esposito sul suo profilo Instagram da nuovo giocatore del Bari:

“Sono molto felice di essere tornato in Italia e orgoglioso di arrivare in una piazza prestigiosa e calorosa come quella di Bari. Ringrazio il direttore sportivo Polito, e la società, per la fiducia. Lavorerò al massimo per ripagarla. Con impegno, umiltà, sudore, dedizione e determinazione. Voglio fortemente dimostrare a tutti il mio valore. Non vedo l’ora di scendere in campo con la mia nuova maglia per aiutare il Bari a prendersi le soddisfazioni che merita”.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Nottingham si rinforza in porta: Navas in arrivo

Pubblicato

:

Navas

Il Nottingham Forest è pronto ad accogliere un campione internazionale nella propria rosa. Si tratta di Keylor Navas, portiere 36enne in uscita dal PSG. L’estremo difensore costaricano sarà ingaggiato per sostituire l’infortunato Dean Henderson, di proprietà del Manchester United.

Secondo quanto riportato da Relevo, la trattativa è prossima alla conclusione, nonostante manchino alcuni piccoli dettagli da limare. Già cercato in questa sessione dall’Al-Nassr del suo ex compagno di squadra Cristiano Ronaldo, il giocatore ex Real Madrid era vicino all’addio dai parigini già durante la scorsa sessione di mercato, ma l’interesse del Napoli non si concretizzò. Ora, in una carriera che si avvicina sempre di più al ritiro dal calcio giocato, Navas avrà l’opportunità di ritrovare lo spazio toltogli da Gigio Donnarumma, in modo da mettere in mostra ancora per un po’ le sue qualità nel calcio che conta.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969