Connect with us
Un fulmine in Australia

Flash News

Un fulmine in Australia

Pubblicato

:

Usain Bolt, dopo aver abbandonato la carriera da velocista, ha deciso di dedicarsi completamente a quella che lui ha sempre definito “la sua più grande passione” ovvero il calcio. Difatti qualche mese fa è stato preso in prova dai Central Coast Mariners, squadra che milita nella A-League (massimo campionato australiano), provando ad assecondare quello che è sempre stato un suo obiettivo durante gli ultimi anni di carriera da velocista: affermarsi come calciatore professionista per poi in futuro scendere in campo con la sua squadra del cuore: il Manchester United.

Ieri i Central Coast Mariners hanno disputato l’ultima amichevole di pre-campionato, battendo per 4 reti a 0 il MacArthur South West United. L’importanza della gara è stata la prima rete, e successivamente doppietta,del campione olimpico giamaicano. La magia avviene al minuto 57′, quando Usain raccoglie una palla profonda del proprio compagno, fa valere tutto il suo fisico (195 cm per 94 kg) contro il difensore, proteggendo la palla e infilando il portiere con un mancino preciso sul primo palo. La seconda realizzazione avviene una manciata di minuti più tardi, al 68′ con il difensore e portiere avversario che entrano in collisione e il “marinaio” con la maglia numero 95 ne approfitta siglando la doppietta valevole per il 4-0.

POSSIBILE CRACK?

Usain Bolt manda un chiaro messaggio al proprio allenatore mettendosi a disposizione già per la prima partita della stagione, infatti i Mariners esordiranno contro il Brisbane Roar il 21 Ottobre. Certamente nell’ultimo periodo Bolt è stato utilizzato più come uomo immagine che come calciatore professionista, facendo una grandissima pubblicità al club stesso, ma il classe ’86 giamaicano non ne vuole sapere di non giocare e nel corso dell’ultima gara lo ha dimostrato senza ombra di dubbio.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash News

Commenti offensivi verso la Salernitana, la società avvisa i tifosi: il comunicato

Pubblicato

:

Salernitana

Periodo nero per la Salernitana che, dopo i recenti malumori manifestati dai propri tifosi, spesso accompagnati da sfoghi decisamente pesanti sui canali social, ha deciso di intervenire pubblicando un comunicato ufficiale, avvertendo i sostenitori rei di aver proferito commenti offensivi.

IL COMUNICATO

L’U.S. Salernitana 1919, in merito a contenuti e commenti offensivi e denigratori sulle piattaforme social, dichiara di aver intrapreso azioni civili e denunce penali a difesa del decoro e del buon nome di tutta la dirigenza della Società. La Società sarà attenta a tutelare la dignità e la storia di questo club. Si rivolge un appello a tutti i veri tifosi della Salernitana ad alzare una cortina a difesa dei sani valori etici, sportivi e comportamentali che hanno sempre rappresentato la tifoseria salernitana”.

In un clima tutt’altro che disteso, il ‘contorno’ dovrebbe garantire vicinanza alla società e ai componenti della rosa granata. I malcontenti sono leciti, data la complessa situazione di classifica, ma non accettabili se accompagnati da espressioni ingiuriose.

A dodici giornate dal termine, il treno salvezza dista 7 punti: obiettivo sulla carta abbordabile, ma non così tanto concreto se si tengono in considerazione le sole due vittorie conquistate nell’arco dell’intero campionato. I prossimi tre impegni (Udinese, Cagliari e Lecce) diranno molto sulle possibilità della Salernitana di rimanere aggrappata alla massima serie italiana.

Il destino di Sua Maestà passa inevitabilmente dai risultati del mese di marzo.

Continua a leggere

Flash News

Bologna, si ferma Saelemaekers: a rischio il match contro l’Atalanta

Pubblicato

:

Dove vedere Bologna-Torino in tv e streaming

Non arrivano buone notizie in casa Bologna. Il club rossoblù ha infatti comunicato che, a causa di un trauma contusivo alla caviglia sinistra, Alexis Saelemaekers si è allenato in palestra. La sua presenza nello scontro diretto per un posto in Champions Legaue contro l’Atalanta è a forte rischio. Per il Bologna la sida domenica sera al Gewiss potrebbe essere la prova di maturità definitiva per capire se la squadra di Thiago Motta potrà competere per un posto in Champions fino alla fine della stagione. In più L’Atalanta arriverà al match dopo aver affrontato Milan e Inter nel corso di una settimana e quindi con energie fisiche e mentali ridotte. Una chance importante per il Bologna che però appunto potrebbe dover fare a meno di Saelemaekers.

IL COMUNICATO DEL BOLOGNA

“Alexis Saelemaekers si è allenato in palestra a causa di un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra: le sue condizioni saranno monitorate giorno dopo giorno”.

Il giocatore belga in prestito dal Milan ha collezionato con la maglia del Bologna 21 presenze tra campionato e Coppa Italia, segando un gol e fornendo un assist.

Thiago Motta in caso di forfait da parte di Saelemaekers, potrà comunque contare su un pacchetto di esterni ben fornito. Orsolini, Karlsson, Urbanski, El Azzouzi, Ndoye; queste le alternative del belga.

Continua a leggere

Flash News

Ancora problemi per Chiesa: si ferma in allenamento

Pubblicato

:

Le probabili formazioni della 24ª giornata Chiesa

Ancora problemi fisici per Federico Chiesa. Secondo quanto emerga da un video realizzato da Andrea Bargione l’esterno bianconero sarebbe stato costretto a lasciare anticipatamente la seduta di allenamento in seguito ad uno scontro di gioco con Alex Sandro. Il giocatore sarebbe quindi a rischio per la sfida contro il Napoli.

Continua a leggere

Flash News

Tensione Lazio, Lotito su Sarri: “Si prenda le sue responsabilità”

Pubblicato

:

Claudio Lotito allenatore della Lazio

In casa Lazio si respira un’aria sempre più tesa. Dopo la sconfitta contro la Fiorentina, che ha praticamente messo fine alle speranze di un posto in Champions League per i biancocelesti, la tensione tra Lotito e Sarri sembra aver raggiunto i massimi storici. Secondo il Messaggero infatti, le strade del tecnico toscano e quelle della Lazio sembrano destinate a separarsi al termine di questa stagione, nonostante a Sarri mancherebbe ancora un anno di contratto.

Dopo le dichiarazioni dello stesso Sarri sulla partita persa contro la Fiorentina, Lotito è tornato alla carica, attaccando pubblicamente il suo allenatore.

LE DICHIARAZIONI DI CLAUDIO LOTITO

“La rosa è forte e competitiva, Sarri si assuma le sue responsabilità insieme alla squadra, invece di trovare sempre alibi. Il mercato non c’entra nulla con il ko di Firenze e gli altri nove. A fine stagione faremo un bilancio definitivo”.

Oltre alle dichiarazioni del presidente sono arrivate anche quelle del direttore sportivo della Lazio, Angelo Fabiani che ha provato a giustificare il momento no della squadra, per via della stanchezza dei troppi impegni.

La Lazio arriva così al momento clou della stagione in un difficoltà su tutti i fronti. Il match di Champions League contro il Bayern Monaco sarà probabilmente lo spartiacque per la stagione e per il futuro di Sarri.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969