Le voci di mercato intorno a Paul Pogba e all’interesse della Juventus creano tensioni in casa United. Ole Gunnar Solskjaer, manager dei Red Devils, nonostante sia consapevole della tempesta mediatica costante intorno a giocatori del calibro del centrocampista, non è affatto contento delle dichiarazioni del suo procuratore Mino Raiola.

Nelle ultime settimane l’agente di Pogba ha rilasciato numerose dichiarazioni, in particolare sull’apertura dell’assistito di tornare alla corte bianconera. Queste le sue dichiarazioni riportate da Goal.com.

“Non ho parato con Mino, questo è certo. E no, non mi sono seduto attorno a un tavolo col ragazzo dicendo a Paul di riferire a Mino cosa avrebbe dovuto dichiarare. Paul è un nostro giocatore e non suo. Appena sarà nuovamente in forma, sono sicuro che tornerà a giocare per noi”.

IG @paulpogba

Non c’è dubbio che la questione continuerà a tenere banco nei prossimi mesi, in attesa della sessione estiva di mercato.

(Fonte immagine di copertina: profilo instagram @paulpogba)