Dove trovarci

Uniti è meglio: dieci fratelli che hanno indossato la stessa maglia

L’unione fa la forza e da questo non si scappa. È una delle regole base della vita per superare ostacoli o momenti di difficoltà e come spesso accade, ciò avviene allo stesso modo nel calcio. Senza un gruppo compatto non si vince mai, neanche con i giocatori più forti del mondo. Se poi hai la fortuna di finire in una squadra molto unita e di poter lottare al fianco di chi è sangue del tuo sangue, allora non esiste ostacolo insormontabile.

E allora, solo per voi,  Numero Diez vi porta alla scoperta delle migliori dieci coppie di fratelli che hanno giocato nella stessa squadra.

10) GARY E PHILL NEVILLE

La prima coppia arriva dall’Inghilterra, precisamente da Manchester, dove i Neville’s brothers fecero le fortune dei Red Devils per ben undici anni (1994-2005).  Entrambi furono colonne portanti della difesa di Sir Alex Ferguson che spostò Gary sulla fascia destra dopo un inizio di carriera da difensore centrale. Phill, il fratello minore, venne impiegato prevalentemente sulla corsia di sinistra ma la sua versatilità lo rese un importante jolly, schierabile all’occorrenza anche a centrocampo. Dopo il calcio giocato, la carriera da allenatore: Gary è stato tecnico del Valencia e collaboratore della nazionale inglese tra il 2012 e il 2016; Phill è una matricola della panchina e ha vissuto con il fratello l’esperienza a Valencia come suo vice. Una vita insieme.

Risultati immagini per Fratelli Neville

9) GONZALO E FEDERICO HIGUAIN

Questa proprio, non la sapevate vero? Ebbene si, il numero nove rossonero condivise lo spogliatoio con suo fratello per 6 mesi, ai tempi del River Plate nel 2004. Naturalmente, con l’enorme divario tecnico che intercorreva tra i due, era naturale che la loro strada si sarebbe dovuta dividere ben presto. In Argentina, Federico non riuscì ad esprimersi al meglio, collezionando appena dieci presenze in tre anni e nemmeno una marcatura. Per il Pipita, invece, fu il trampolino di lancio verso gli importanti palcoscenici europei: con la maglia del River arrivarono 13 reti in 35 presenze, prima di approdare alla corte di Florentino Perez nel 2007. Oggi Federico, all’età di 33 anni, ha trovato la sua dimensione in America, idolo dei tifosi del Columbus Crew, per i quali ha già realizzato 54 reti in 184 apparizioni.

    Risultati immagini per Fratelli Higuain

8) MICHAEL E KARL-HEINZE RUMENIGGE

La famiglia nobile del calcio tedesco. I Rumenigge infatti, sono stati gli unici in Germania a portare tre fratelli nel calcio professionistico. Wolfgang, il più grande, arrivò al massimo in seconda divisione e non giocò mai con i due fratelli minori. Il più famoso è certamente l’attuale amministratore delegato del Bayern Monaco, Karl-Heinz, che militò in Italia con la maglia dell’Inter tra il 1984 e il 1987. Per ben dieci anni ha indossato la maglia dei bavaresi, assieme al fratello Michael, sicuramente meno talentuoso. Assieme vinsero tutti gli allori nazionali, sfiorando anche il trionfo della Coppa Campioni del 1987: il sogno fu infranto solo in finale, persa per 2-1 contro il Porto.

Risultati immagini per Fratelli Rummenigge

7) ROBERT E NIKO KOVAC

Sempre in Germania troviamo una coppia croata, monumento per la propria nazionale. I fratelli Kovac  giocarono assieme per ben cinque anni in due club diversi: dal 1996 al 1999 nel Bayer Leverkusen, poi dal 2000 al 2003 nel Bayern Monaco. Se il destino avesse un colore, di certo il loro sarebbe bianco rosso: dopo le straordinarie prestazioni con l’Eintracht Francoforte, Niko si è conquistato meritatamente la panchina dei bavaresi, naturalmente portando con se il fratello minore Robert nel ruolo di vice. Da calciatori vinsero un campionato e una coppa tedesca con la maglia del Bayern Monaco ma in due ruoli differenti: Niko da centrocampista, Robert come difensore centrale.

Risultati immagini per Fratelli Kovac

6) THIAGO E RAFINHA ALCANTARA

Torniamo nel presente, a due giocatori ancora in attività. Nonostante abbiano scelto due nazionalità diverse (il primo spagnolo, il secondo brasiliano) i fratelli Alcantara sono certamente tra i migliori talenti a cui il calcio moderno stia dando visibilità. I due furono compagni per due stagioni nel Barcellona, tra il 2011 e il 2013. Prodotti della cantera blaugrana, hanno caratteristiche tecniche molto simili: rapidità nel dribbling, ottimi tempi d’inserimento e una visione di gioco davvero straordinaria. Le loro strade si sono poi divise: Thiago è volato a Monaco per indossare la maglia del Bayern; Rafinha dopo i prestiti al Celta Vigo e all’Inter, è tornato al Camp Nou da protagonista. In una favola così bella, resta la nota dolente di non aver giocato nemmeno un minuto assieme con la maglia del Barça.

Risultati immagini per Fratelli Alcantara

5) FABIO E PAOLO CANNAVARO

Storici difensori italiani, giocarono assieme nel Parma tra il 1999 e il 2001. Per Fabio la carriera parla da se: pallone d’oro nel 2006 dopo il miracoloso mondiale con gli azzurri, fu protagonista assoluto nella Coppa Uefa conquistata con il compagno di una vita: Gianluigi Buffon. Ai tempi Paolo aveva solo 18 anni e approcciava al mondo della Serie A, entrando in punta di piedi. Non toccò mai gli altissimi livelli del fratello ma con la maglia del Napoli ha vissuto una buona carriera, con prestazioni da vero leader al centro della difesa. Con i partenopei ha toccato quota 239 partite, siglando anche 9 reti. Il suo ritiro dal calcio giocato è arrivato nel 2017 dopo le 109 presenze con la maglia del Sassuolo. Oggi allenano assieme in Cina nel Guangzhou Evergrande.

Risultati immagini per Fratelli Cannavaro

4) YAYA E KOLO TOURÈ

Cresciuti assieme nel ASEC Mimosas, squadra ivoriana, i fratelli Tourè si ritrovarono assieme tra il 2011 e il 2013 nel Manchester City. Yaya è attualmente un centrocampista dell’Olympiacos al tramonto di una carriera davvero fenomenale, ricca di trofei e soddisfazioni. Memorabile la conquista della Coppa D’Africa con la sua nazionale nel 2015, sicuramente il ricordo più bello condiviso con il fratello, anche lui facente parte della spedizione nel ruolo di difensore centrale. Attualmente Kolo ha 37 anni e lavora in Scozia come collaboratore tecnico dei Celtic, squadra per la quale ha giocato nella stagione 2016-2017 con sole 9 presenze.

Risultati immagini per Fratelli Toure

3) JONATHAN E GIOVANI DOS SANTOS

Grandissime aspettative, un’enorme delusione. Due fratelli davvero talentuosi, cresciuti nella cantera del Barcellona, che non hanno saputo confermarsi a grandi livelli. La coppia messicana ha giocato assieme nel 2015 con la maglia del Villarreal,  scendendo in campo quasi sempre da titolari e realizzando a fine stagione ben  14 reti in due. La curiosità è che attualmente giochino ancora assieme, questa volta in America con maglia dei Los Angeles Galaxy. Giovani ha messo in luce le sue migliori doti fin da ragazzino, tanto da essere inserito nel 2010 nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 da Don Balòn. Jonathan è arrivato a L.A. lo scorso anno dopo aver lasciato la Spagna, ricongiungendo la coppia che fece sognare il sottomarino giallo.

 

Risultati immagini per Fratelli Dos Santos

2) DIEGO E GABI MILITO

Il Principe e il talentuoso difensore ex Barcellona. Entrambi hanno vissuto una carriera davvero straordinaria e possono essere orgogliosi di aver iniziato assieme, al Real Saragozza (2005-2007). Una coppia argentina vincente sul campo e con una bacheca ricca di successi. Il centrale ha vinto due Champions League, una Supercoppa Europea e un Mondiale per Club con la maglia dei blaugrana. Diego Milito è stato il protagonista principale del Triplete nerazzurro, segnando quattro goal nelle tre gare decisive per alzare tutti trofei conquistabili in una stagione. Il loro rapporto non fu sempre idilliaco, come il celebre episodio del 2003 evidenzia: nel match argentino Racing-Independiente, los hermanos iniziarono a litigare pesantemente, venendo addirittura alle mani sotto lo sguardo allibito dell’arbitro. Rancori da gara, lasciati al passato. Oggi Diego è direttore tecnico del Racing mentre Gabi ha optato per il percorso da allenatore.

Risultati immagini per Fratelli Milito

1) NACHO E ALEX FERNANDEZ

Entrambi hanno indossato la camiseta blanca del Real Madrid. Nacho, classe ’90, è il fratello maggiore e nel Real ha trovato grande continuità. La sua polivalenza lo ha portato a scendere in campo in tutti i ruoli della difesa, sia come terzino destro e sinistro ma anche come centrale. Le 116 presenze con le merengues gli sono valse innumerevoli trofei: 4 Champions League, 3 Supercoppe europee, 3 Mondiali per Club. Alex ha esordito con la maglia del Real il 6 Marzo 2011, subentrando a Ozil nella gara contro il Racing. Fu per lui l’unica gara disputata a Madrid, poi visse varie esperienze in giro per l’Europa che lo hanno portato fino alla Segunda Division dove attualmente cerca il rilancio con la maglia del Cadice.

Risultati immagini per Alex e Nacho Fernandez

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Generico