Dove trovarci

Vendere per acquistare: il piano del Real Madrid

Il Real Madrid, con il ritorno di Zidane, ha fatto partire un nuovo ciclo che ha per obiettivo il ricominciare dalla gioventù e dal talento, per creare una nuova generazione dorada y blanca. Marca ha parlato di un piano di mercato molto chiaro per la programmazione del futuro del Real Madrid, che probabilmente arriverà a fine stagione con una rosa molto ampia – circa 37 giocatori, che con qualche rientro dai prestiti potrebbero diventare 40 – e che sicuramente andrà sfoltita. La volontà dei galacticos è quella di non cadere di nuovo nella “trappola” della scorsa estate, quando la mancata partenza di giocatori come Bale e James Rodriguez hanno impedito l’arrivo di un centrocampista top (Pogba nello specifico). Cedere per comprare dunque, ed i nomi caldi in entrata sono quelli di Eduardo Camavinga, stellina del Rennes e centrocampista ormai da mesi adocchiato da tutte le big europee, ed il centravanti norvegese Erling Haaland, che sebbene sia arrivato solo da pochi mesi al Borussia Dortmund, potrebbe essere già oggetto di mercato nella prossima estate. L’unico freno – e che freno – per il mercato del Real potrebbe essere solo la vigoria con la quale la crisi economica post Coronavirus potrebbe toccare le finanze del club.

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram @zidane

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calciomercato