Connect with us

Flash News

Venezia Fiorentina 1-0 | Decide Aramu!

Pubblicato

:

Venezia

Il Venezia conquista il primo successo in casa del suo campionato. Decisivo il gol di Mattia Aramu, secondo di fila davanti al suo pubblico, che abbatte la Fiorentina di Italiano

VENEZIA: 7-

Sul finale, in superiorità numerica, i lagunari  si dimostrano squadra non abituata a vincere e soffrono l’improbabile ritorno dei viola. La partita per 80 minuti però è ben condotta e il primo successo interno del campionato ottenuto contro la Fiorentina sa di colpaccio. Le uniche due macchie sono gli infortuni di Johnsen e Vacca.

ROMERO 6+ | Fino all’84 deve limitarsi a bloccare pochi flebili tiri avversari. Poi all’85esimo para un colpo di testa pericoloso di Gonzalez e al 93esimo cala il miracolo su Biraghi. Complessivamente il suo esordio con il Venezia poteva essere molto più problematico, ma lui trasmette sicurezza al reparto.

EBUEHI 6 | Soffre oltremodo la rapidità di Sottil nel primo tempo, poi migliora alla distanza.

SVOBODA 6.5 | In costante copertura su Ceccaroni fisso a uomo su Vlahovic, poche volte deve fronteggiare gli avversari a viso aperto, quando lo fa, però, è decisivo, come quando chiude la porta in faccia a Niko Gonzalez

CECCARONI 6.5 | Marcare Dusan Vlahovic non è esattamente il compito preferito di ogni difensore centrale, ma lui se la cava benissimo ed annulla il serbo.

HAPS 7 | A Zanetti serviva un terzino sinistro, oggi sembrerebbe averlo trovato. Fa ammonire Sottil, Benassi ed Odriozola, da grande sfoggio della sua velocità e si dimostra anche un ottimo difensore di spinta. Qualche imbarazzo in fase difensiva, ma ci si può decisamente lavorare.

BUSIO 6.5 | Non comparirà a tabellino, ma la palla profonda con la quale libera Henry oltre ad essere meravigliosa è quella che da il là al gol vittoria di Aramu. Il ragazzo migliora a vista d’occhio e diventerà una risorsa importante per il nostro campionato.

VACCA 6.5 | Uomo fondamentale nel centrocampo veneziano, detta i tempi e le pressioni del reparto ma è costretto ad uscire per una noia muscolare al polpaccio, speriamo non sia nulla di grave. Dal 66′ Cernigoj 6 | Si limita a correre e a chiudere le linee di passaggio, spesso ci riesce.

AMPADU 6 | Prezioso in fase di recupero palla, spesso perde dei palloni sciocchi in uscita, per sua fortuna la Fiorentina non sfrutta.

JOHNSEN 6 | Allunga la difesa avversaria e si propone moltissimo in profondità ma viene servito poco. Si fa male in apertura di secondo tempo.  Dal 50′ OKEREKE 6 | Fa espellere Sottil, ma al 93esimo, invece di calciare verso la porta vuota toscana e chiudere la partita, cerca un improbabile assist e perde palla.

ARAMU 7 | Svaria su tutto il fronte e mette in crisi le rotazioni difensive dei toscani. Segna il gol vittoria e, se non fosse in fuorigioco di pochi centimetri, farebbe pure espellere Terraciano. Dal 87′ CALDARA S.V.

HENRY 6.5 | Lavora moltissimo spalle alla porta e nell’unica occasione nella quale si trova a tu per tu con il portiere avversario non si fa ingolosire dall’opportunità del tiro in porta e, altruisticamente, cala l’assist per Aramu che fa 1-0. Dal 87′ HEYMANS S.V.

FIORENTINA: 5

Decisamente una delusione. I ragazzi di Italiano non riescono a rendersi pericolosi fino a quando rimangono in parità numerica, poi viene espulso Sottil e paradossalmente la viola inizia a giocare.

TERRACIANO 5.5 | Il Venezia non lo impegna quasi mai ed è del tutto incolpevole sul gol subito. Esce alla disperata su Aramu e lo abbatte, il cartellino rosso sarebbe il risultato matematico, ma Aramu si trovava in fuorigioco di qualche centimetro, espulsione scampata.

ODRIOZOLA 4.5 | Di gran lunga il peggiore in campo, nullo in fase offensiva, assente in quella difensiva. Si fa ammonire a metà primo tempo e pochi secondi dopo rischia il secondo giallo. Sostituito all’intervallo. Dal 45′ BENASSI 5.5 | Come Odriozola si fa ammonire compiendo un fallo su Haps. Si costruisce una buona occasione offensiva, ma poi sciupa.

MILENKOVIC IGOR 5+ | Entrambi sorpresi dalla palla verticale di Busio che avvia l’azione dell’1-0. Non sembrano mai decisi nei contrasti e la difesa viola balla.

BIRAGHI 6 | Come sempre tanta abnegazione e forza di volontà, questa volta però non basta. Va a centimetri dal gol con un inserimento  perfetto sul secondo palo, Romero c’è.

BONAVENTURA 5 | Inconsistente per tutti e 75 minuti in cui rimane in campo, è l’ombra di se stesso. Dal 75′ Maleh S.V.

AMRABAT 5 | Dovrebbe schermare i trequartisti del Venezia, e invece si fa quasi sistematicamente calpestare, doveva essere la sua occasione, l’ha sprecata. Dal 56′ TORREIRA 5.5 | Meglio di Amrabat ma non è abbastanza, la voglia di fare non basta.

DUNCAN 6- | Dinamico e fisico, l’unico che non si fa sovrastare dai centrocampisti avversari ma la prestazione rimane lievemente insufficiente. Dal 82′ PULGAR S.V.

CALLEJON 5 | Ebuhei lo controlla senza problemi e l’apporto alla squadra dello spagnolo è pressoché nullo, poteva e doveva dare di più. Dal 57′ Niko Gonzalez 6 | Ci mette tutta la sua garra argentina, ma non scalfisce la difesa dei lagunari.

VLAHOVIC 5.5 | I suoi ultimi 5 minuti, nei quali sfiora gol e assist, lo salvano da un voto simile a quello di Odriozola. La prestazione rimane comunque una delle peggiori finora in stagione.

SOTTIL 5.5 | Decisamente il migliore in campo dei suoi nel primo tempo, poi nel secondo via via si affievolisce. È vero che viene espulso, ma il rosso pare piuttosto severo perché Sottil fa di tutto per contenere il suo tackle, per questo non ci sentiamo di abbatterlo.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Cambio di agente per de Vrij: il possibile sostituto!

Pubblicato

:

Inter

C’è aria di cambiamenti importanti nella carriera professionale di Stefan de Vrij. Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, il centrale dell’Inter e della nazionale olandese sarebbe prossimo al cambio di agente. L’ex Lazio era uno delle punte di diamante della scuderia gestita dal compianto Mino Raiola. Alla sua scomparsa, la gestione del profilo professionale del calciatore è passata nelle mani di Rafaela Pimenta.

Adesso però sembra proprio che de Vrij abbia deciso di trovarsi un nuovo agente. Tra i papabili pretendenti, il nome più in voga sembrerebbe quello di Federico Pastorello, agente – tra gli altri – dei nerazzurri LukakuAcerbi.

L’Inter rimane alla porta, in attesa di ulteriori sviluppi. Il contratto di de Vrij scadrà il 30 giugno 2023; in caso di trattativa per il rinnovo contrattuale, al fianco del calciatore potrebbe esserci un volto nuovo.

Continua a leggere

Calciomercato

Milan, rinnovo di Kalulu sempre più vicino

Pubblicato

:

kalulu

Il Milan punta a migliorarsi giorno dopo giorno e per farlo sicuramente una delle mosse più coerenti e trattenere i giocatori migliori. Proprio per questo si stanno intensificando i contatti per il rinnovo di contratto di Pierre Kalulu. Il capitano dell’U21 francese sta dimostrando una grande crescita anche in questa stagione dove sta assumendo sempre più il ruolo di titolare.

Kalulu desidera rimanere a lungo al Milan che ha puntato su di lui prelevandolo per una cifra irrisoria dalla seconda squadra del Lione. Gli agenti del francese proveranno a chiudere entro la fine dell’anno il rinnovo col club rossonero con tanto di adeguamento dell’ingaggio.

Continua a leggere

Conference League

Hearts-Fiorentina 0-3, le pagelle: Kouamé incanta, finalmente si sblocca Jovic

Pubblicato

:

Fiorentina-Rigas: probabili formazioni e dove vederla

La Fiorentina doveva rialzarsi e lo ha fatto nei migliore dei modi battendo con un netto 3-0 gli Hearts grazie ai gol di Mandragora, Kouamé e Jovic. I ragazzi di mister Italiano si posizionano momentaneamente al secondo posto in classifica nel proprio girone di Conference League. Fiorentina in palla, cinica e vogliosa di riprendersi da un momento no.

LE PAGELLE DELLA FIORENTINA

Gollini 6.5: Si riscatta alla grande dalla disfatta di Istanbul. Salva la Fiorentina con una grande parata sullo 0-2.

Terzic 7: Fa dimenticare subito Venuti; spinta, grinta e cross. Assist al bacio per Mandragora.

Quarta 6.5: Da lui nasce l’azione del gol di Jovic. Partita grintosa come sempre.

Igor 6: Partita nella norma, gestione della difesa nel complesso buona. (Dal 46′ Milenkovic 6: pochi pericoli dalle parti del serbo).

Biraghi 6: Il più sottotono tra le fila viola. Tanti cross e pochi giusti. (Dal 74′ Dodo S.V).

Bonaventura 6: Più in ombra rispetto alle altre partite, ma la sua presenza in campo è sempre preziosa. (Dall’87’ Zurkowski S.V).

Amrabat 6.5: Torna in mezzo al campo e si vede. Amministrazione perfetta del centrocampo viola. (Dal 74′ Bianco 6: il talento classe 2002 esordisce tra i grandi e lo fa alla grande).

Mandragora 6.5: Senza ombra di dubbio la sua miglior partita con la maglia viola. Il gol la ciliegina sulla torta.

Kouamé 8: Un gol da capogiro, un assist decisivo. Ormai è diventato punto fermo di questa Fiorentina.

Jovic 7.5: Finalmente Luka Jovic. Non solo il gol, tanto gioco sporco e una forma fisica che sembra essere ritrovata.

Saponara 6: Là davanti il meno brillante ma la sua prestazione è sufficiente. (Dal 79′ Nico Gonzalez S.V)

 

Continua a leggere

Conference League

Kouamé sull’assist: “Contento che Jovic abbia segnato”

Pubblicato

:

Kouamé

La Fiorentina vince in Scozia e lo fa anche e soprattutto nel segno di Christian Kouamé, autore di un gol e un assist nel 3-0 viola contro l’Heart of Midlothian.

L’ivoriano, che pian piano sta conquistando sempre più la fiducia di Italiano, ha parlato a Sky Sport del successo della sua squadra:

Noi siamo questi, giochiamo di squadra e ci aiutiamo l’uno con l’altro. Dobbiamo essere così, fare come oggi anche nelle prossime partite“.

Oltre ad aver siglato la rete del momentaneo 0-2, il classe ’97 ha fornito anche il passaggio vincente a Jovic, che si è sbloccato dopo un lungo digiuno. Proprio sull’assist per il serbo Kouamé ha detto:

Sì, ancora prima che mi arrivasse il pallone avevo pensato di metterla forte in mezzo, poi è passata tra le gambe del difensore e sono contento che abbia segnato. Davanti attraversiamo un periodo un po’ così e quando facciamo gol siamo tutti contenti“”

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969