Connect with us

Flash News

Arrivano elogi ad Handanovic da un ex Inter: “Bisogna fargli una statua”

Pubblicato

:

Inter

Ieri sera è andato in scena il consueto appuntamento settimanale della BoboTV sulla piattaforma Twich. Daniele Adani, Christian Vieri, Antonio Cassano e Nicola Ventola si riuniscono in streaming per trattare i temi più caldi successivi alla giornata di Serie A. Proprio quest’ultimo, che da giovane, prima dei numerosi infortuni che gli hanno segnato la carriera, ha giocato nell’Inter, ha commentato il match contro il Torino.

Ventola ha spiegato che la vittoria dei nerazzurri è immeritata, ed ha elogiato Samir Handanovic, che con le sue parate ha salvato il match in più occasioni:

L’Inter meritava di perdere, ha faticato molto e poteva prendere gol su ogni azione. Bisogna fare una statua ad Handanovic. Quando ha attaccato lo ha fatto per inerzia, non con il gioco. La squadra è prevedibile, i giocatori non creano superiorità. Manca gente che salta l’uomo”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

La particolare richiesta dei calciatori argentini ai rispettivi club

Pubblicato

:

juventus

Arriva dell’Argentina un’indiscrezione che, se dovesse rivelarsi veritiera, farebbe storcere il naso a molti club. Secondo il giornale sportivo Doble Amarilla i calciatori della selecciòn sarebbero pronti a chiedere alle proprie squadre di non giocare l’ultima partita prima prima del Mondiale, mettendosi quindi a disposizione di Scaloni già due settimane prima dell’inizio della Coppa del Mondo. Questa sarebbe una scelta conservativa al fine di evitare infortuni.

A CHI RINUNCIA LA SERIE A?

In caso di risposta positiva da parte dei club, l’Inter dovrebbe rinunciare a Lautaro Martinez e a Correa, il Napoli a Simeone, la Juventus a Di Maria e a Paredes e, infine, la Roma, a Dybala.

 

Continua a leggere

Calcio e dintorni

UFFICIALE – Nuovo sponsor per l’Inter: arriva il comunicato

Pubblicato

:

Inter-Torino

L’Inter, attraverso un comunicato stampa sul proprio sito, ha ufficializzato l’accordo biennale con Kopron, che sarà il nuovo Official Supplier dei nerazzurri.

L’azienda italiana, leader nel settore della logistica aziendale, sarà nuovamente parte della famiglia Inter, diventando molto visibile sui siti del club e a San Siro.
Kopron, inoltre, sarà molto coinvolta nelle attività di marketing e di comunicazione dei nerazzurri nel prossimo futuro.

Continua a leggere

Flash News

Maldini si sbilancia su Leao: “Vuole restare”

Pubblicato

:

Leao

La notizia trapelata in mattinata su La Gazzetta dello Sport è di quelle che possono davvero rallegrare i tifosi del Milan. Come riporta il quotidiano, infatti, Paolo Maldini si è sbilanciato per quanto riguarda il rinnovo di Rafael Leao, stella rossonera.

Il dirigente del Milan ha dichiarato quanto segue: Leao ci è grato per quello che abbiamo fatto e per quello che stiamo facendo per lui, purtroppo la sua situazione è condizionata dalla querelle tra Lille e Sporting Lisbona, ma al momento Rafael è felice di stare al Milan.
Ovviamente nel calcio nulla è certo e nessuno è incedibile, ma Leao manifesta ogni giorno il suo pensiero di restare ancora per molto tempo e quindi le possibilità che il rinnovo vada in porto sono molto alte”.

Continua a leggere

Flash News

Santon sul ritiro: “Non mi divertivo più”

Pubblicato

:

Roma-Monza: probabili formazioni e dove vederla

Nelle ultime settimane in casa Roma ha fatto molto parlare l’addio al calcio di Davide Santon, martoriato da anni da vari problemi fisici. Il terzino cresciuto nell’Inter ha dichiarato al Messaggero le circostanze che lo hanno portato a prendere questa decisione definitiva:
“Nell’ultimo anno, che ho vissuto fuori rosa, ho deciso di smettere. Ho avuto modo di pensarci bene e mi sono accorto di non divertirmi più a giocare. La dirigenza della Roma  mi è venuta incontro e ci siamo accordati in fretta”.

Santon ha poi raccontato l’evento scatenante che ha fatto iniziare la lunga serie di infortuni di cui è stato vittima:
“Era il 17 novembre 2009, ai tempi giocavo ancora nell’Inter. Durante una partita della Nazionale Under 21 contro il Lussemburgo mi faccio male al ginocchio, dopo un brutto intervento di un avversario. Ho capito subito che fosse qualcosa di serio, perciò nell’intervallo l’ho riferito allo staff tecnico e a Casiraghi. Il mister, però, mi ha chiesto di stringere i denti e ho giocato il resto della partita sotto antidolorifici, peggiorando la situazione.
Da quel giorno la mia carriera è stata condizionata pesantemente, mi hanno dovuto togliere interamente il menisco esterno e sono iniziati i guai”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969