Connect with us
Verona-Cremonese, le probabili formazioni: confermato Djuric, gli ospiti con Okereke e Dessers

La nostra prima pagina

Verona-Cremonese, le probabili formazioni: confermato Djuric, gli ospiti con Okereke e Dessers

Pubblicato

:

Djuric

Questo pomeriggio, alle 18:00, il Verona e la Cremonese si affronteranno nella penultima partita di giornata, molto importante per la salvezza. I padroni di casa, dopo il pareggio a Torino, vogliono continuare con un altro risultato utile. La Cremonese, invece, cerca la prima vittoria in campionato. Zaffaroni conferma Djuric in attacco, supportato da Verdi e Lazovic sulla trequarti. A centrocampo torna Ilic, mentre in difesa Gunter si gioca il posto con Hien. Dall’altra parte, Alvini conferma Okereke e Dessers davanti. Il dubbio da sciogliere è la posizione di Sernicola, che può essere schierato come terzino a 4 o esterno alto nel 3-5-2. Di seguito le probabili formazioni secondo Sky Sport:

HELLAS VERONA (4-3-1-2): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Depaoli, Ilic, Tameze, Doig; Verdi, Lazovic; Djuric. All. Zaffaroni

CREMONESE (3-5-2): Carnesecchi; Ferrari, Bianchetti, Lochoshvili; Sernicola, Pickel, Castagnetti, Milanese, Valeri; Dessers, Okereke. All. Alvini

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Salernitana, parla l’AD: “Prenderemo un attaccante, Bonazzoli resta”

Pubblicato

:

Bonazzoli

Arrivano importanti novitá in casa Salernitana. Maurizio Milan, amministratore delegato del club campano, ha infatti rilasciato ai microfoni di DAZN dichiarazioni legate al mercato, facendo anche chiarezza riguardo la situazione legata a Federico Bonazzoli. 

BONAZZOLI NON SI MUOVE

Quello dell’attaccante ex Sampdoria è stato un nome che molte voci di mercato hanno dato in partenza nella sessione di gennaio. A fugare ogni dubbio a riguardo e a fornire importanti novità riguardo gli obiettivi della dirigenza amaranto é stato proprio Milan. Queste le parole del dirigente a riguardo:

Federico é carico, é parte della squadra e continuerà ad esserlo. Bonazzoli è un giocatore della Salernitana, resterá alla Salernitana. Grazie agli investimenti del presidente Iervolino abbiamo già fatto 4 innesti, ma vi posso dire che probabilmente prenderemo un altro attaccante”. 

Continua a leggere

La nostra prima pagina

Bologna-Spezia 2-0, le pagelle: Orsolini incanta, Gyasi il peggiore

Pubblicato

:

Bologna-Spezia

Si è appena concluso l’anticipo della 20ª giornata di Serie A tra Bologna e Spezia. Le due squadre arrivavano a questa partita in una condizione completamente differente: gli uomini di Thiago Motta erano reduci da un pareggio, la squadra di Luca Gotti, invece, voleva riscattare la sconfitta subita contro la Roma. Al termine dei 90 minuti il risultato dice 2-0: apre Posch, chiude Orsolini.

LE PAGELLE DEL BOLOGNA

Skorupski 7: serata da incorniciare per il portiere polacco. L’estremo difensore rossoblù si rende protagonista di interventi prodigiosi nel primo tempo: prima su Reca e poi su Gyasi.

Posch 7: prestazione solida del terzino austriaco condita da un gol sul finire del primo tempo. Al termine del match è il migliore, nel Bologna, nel reparto arretrato. L’unica nota stonata del match è l’ammonizione ricevuta dopo un fallo.

Soumaoro 5: bissa la deludente prestazione della scorsa volta. Sempre in ritardo nelle chiusure e mai preciso in fase di impostazione. La sua prestazione è, anche, condizionata da un cartellino giallo.

Lucumì 6.5: riscatta la brutta performance della scorsa settimana; sempre attento nelle letture difensive non concedendo nulla agli attaccanti spezzini.

Cambiaso 6: partita ordinata e senza errori. Molto bravo a contenere le accelerazioni di Holm.

Moro 6: seconda di fila da titolare per il giovane centrocampista. Match ordinato e senza errori (Dal 68′ Dominguez 6.5: gestisce bene i palloni facendo da collante tra il centrocampo e il reparto avanzato. Realizza anche l’assist per il 2-0 di Orsolini).

Schouten 6: ritorna titolare e gioca una partita di ordinaria amministrazione. Bravo in interdizione e nel palleggio (Dal 86′ Barrow: S.V)

Orsolini 7: altra grandissima prestazione dell’esterno italiano. Oltre a segnare il raddoppio rossoblù disputa una partita di qualità, punta sempre i diretti avversari e incanta il Dall’Ara con giocate da fuoriclasse.

Ferguson 6: partita ordinata del trequartista scozzese. Duetta bene con Zirkzee trovando ottime trame di passaggio (Dal 79′ Aebischer: S.V)

Soriano 6: il capitano mette in campo grinta e determinazione. Bravo anche in fase difensiva con delle chiusure apprezzate da Thiago Motta (Dal 86′ Pyyhtia S.V)

Zirkzee 6.5: parte titolare e non fa rimpiangere Arnautovic. Gioca un’ottima partita partita in entrambe le fasi. Inoltre propizia il gol del vantaggio, stoppando una palla difficilissima.

All. Thiago Motta 7: Il suo Bologna sembra avere le idee ben chiare su cosa fare durante la partita, soprattutto in fase offensiva. Urla tutto il match incitando i suoi a mantenere la concentrazione per tutti i novanta minuti.

LE PAGELLE DELLO SPEZIA

Dragowski 6.5: nonostante i gol subiti è uno dei migliori in campo per lo Spezia. Nel primo tempo sventa due nitide occasioni da gol: prima su Zirkzee e poi sul colpo di testa di Ferguson.

Amian 6: nel reparto difensivo spezzino è il migliore di serata, attento nelle chiusure e mai in difficoltà nell’uno contro uno con Soriano.

Caldara 5: terza da titolare per l’ex Atalanta e serata da dimenticare. È sempre in difficoltà soffrendo, maggiormente, le accelerazioni di Zirkzee.

Nikolaou 5: soffre molto le accelerazioni di Orsolini, non riuscendo mai a contenerlo.

Holm 5.5: gioca una partita al di sotto delle sue qualità. Mai in spinta e sempre sulla difensiva (dal 67′ Verde 5.5: Gotti lo lancia in campo per trovare spinta in fase offensiva, ma non arriva mai al tiro).

Bourabia 6: smista palloni ed è bravo nelle intercettazioni. Non a caso, in quest’ultimo punto, è terzo in questa speciale classifica dietro solamente a Walace e a Bennacer (Dal 79′ Esposito: S.V)

Ampadu 5.5: sempre in ritardo nelle chiusure e mai presente in zona offensiva. Da lui si aspettano, tutti, molto di più.

Kovalenko S.V: la partita del centrocampista ucraino dura poco più di 15 minuti causa un infortunio muscolare (Dal 15′ Maldini 5.5: appena entrato ha un’occasione da dentro l’area che spreca calciando addosso al portiere. Nel secondo tempo fatica molto contro la fisicità dei difensori avversari).

Reca 6: uno dei migliori nello Spezia. Spinge a tutta corsia impegnando Skorupski in una parata non semplice (Dal 46′ Joao Moutinho: S.V) (Dal 67′ Cipot 6: buon ingresso in campo, all’esordio in Serie A, ma non incide).

Gyasi 4.5: il peggior match della stagione. Non entra mai in partita, sbagliando tutti i passaggi e non concludendo mai verso la porta avversaria. Rimedia anche un’ammonizione dopo diversi falli.

Agudelo 5.5: rispetto al suo partner d’attacco fa vedere qualcosa in più. Molto impreciso, però, negli ultimi 20 metri.

All. Luca Gotti 5.5: seconda sconfitta consecutiva per il suo Spezia. Mister Gotti dovrà ritrovare la calma e la serenità che avevano caratterizzato la sua squadra nelle scorse settimane.

 

 

Continua a leggere

Calciomercato

Tacopina annuncia l’arrivo di Nainggolan alla SPAL

Pubblicato

:

Nainggolan

Radja Nainggolan tornerà a giocare in Italia. Il centrocampista belga, che nel Belpaese ha già vestito le maglie di Piacenza, Cagliari, Roma ed Inter, ha trovato l’accordo con la Spal. A confermare le voci di mercato è stato lo stesso presidente del club biancoceleste Joe Tacopina.

UN NINJA PER DE ROSSI

A Ferrara Nainggolan riabbraccerà Daniele De Rossi, ex compagno di squadra nonché suo mentore ai tempi della Roma. L’intreccio tutto romanista comprende anche lo stesso Tacopina, il quale negli anni giallorossi del giocatore belga rivestiva la carica di vicepresidente del club capitolino. Sarebbe stato proprio quest’ultimo a battersi per portare il giocatore in Italia.

Il patron del club estense ha rilasciato ai microfoni di Itasportpress le seguenti dichiarazioni:

Ho lavorato sodo per prenderlo, sono molto entusiasta. Ricordo Radja ai tempi in cui ero alla Roma, era molto vicino a De Rossi. Per me parliamo ancora di un giocatore di livello mondiale, ci aiuterà ad alzare il tasso qualitativo e a farci raggiungere i nostri obiettivi stagionali”. 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Spezia, anche Holm e Joao Moutinho out per infortunio

Pubblicato

:

Holm

Piove sul bagnato in casa Spezia. La formazione di Gotti nell’anticipo di Serie A contro il Bologna perde Holm e Joao Moutinho. Nel primo tempo aveva alzato bandiera bianca anche l’ex Atalanta Kovalenko.

RICADUTA PER HOLM

La notizia che più fa preoccupare i bianconeri è senza dubbio il nuovo infortunio di Emil Holm. Il prospetto delle aquile, già in dubbio per il match a causa di una contusione subita nel match contro la Roma, ha dovuto abbandonare il campo a pochi minuti dal suo ingresso. Al posto del giocatore svedese è subentrato Daniele Verde.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969