Connect with us
Hellas Verona-Lecce, le formazioni ufficiali: le scelte di Zaffaroni e Baroni

La nostra prima pagina

Hellas Verona-Lecce, le formazioni ufficiali: le scelte di Zaffaroni e Baroni

Pubblicato

:

Baroni

Tutto pronto per Hellas Verona-Lecce, match che darà avvio alla diciannovesima ed ultima giornata dell’andata di questo campionato. Scaligeri e pugliesi, provenienti da momenti di forma molto differenti, sono entrambi alla caccia di punti importanti in ottica salvezza. Vediamo insieme le formazioni ufficiali.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Verona (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Depaoli, Ilic, Tameze, Doig; Lazovic, Lasagna; Djuric. Allenatore: Marco Zaffaroni

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Blin, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Colombo, Di Francesco. Allenatore: Marco Baroni

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Ferlaino, ex presidente del Napoli: “Aspetto solo la matematica per lo Scudetto”

Pubblicato

:

Napoli

Corrado Ferlaino, presidente nel Napoli vincitore di due Scudetti nel 1987 e nel 1990, è stato intervistato dal Corriere dello Sport visto lo straordinario stato di forma della squadra di Spalletti che viaggia a vele spiegate verso lo Scudetto. Queste le parole di Ferlaino:

EMOZIONI – “Non è cambiato nulla. Il sentimento è identico, si chiama amore. Poi, all’epoca, alla fine del primo tempo me andavo via dallo stadio, mentre ora al 45′ spengo tutto e comincio a girare per casa. Se il Napoli sta vincendo, quando immagino sia finita, riaccendo la tv; e se però le cose stavano andando male, provo a vedere se funziona cambiare il televisore“.

SCARAMANZIA -“Cosa prevedo? Quello che tutti pensano e nessuno dice, per ovvi motivi: ma io ora posso derogare, so che non ci sono avversari, né pericoli. Ragionando freddamente: il Napoli ha vinto il campionato. Si può scrivere, senza tema di smentita. E l’unica risposta che ora aspettiamo è la data in cui arriverà l’aritmetica conquista: secondo me, a sette o a cinque giornate dalla fine, sarà possibile cominciare i festeggiamenti“.

Continua a leggere

La nostra prima pagina

Chiesa si racconta: “Sono abituato ad andare oltre le difficoltà”

Pubblicato

:

Chiesa

Dopo mesi ai box, Federico Chiesa si sta pian piano riprendendo la Juventus. Dopo la rottura del legamento crociato, infortunio che lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco per quasi un anno, il classe 1997 sta rimettendo minuti nelle gambe. Il 13 gennaio scorso, nella sfida contro il Napoli, l’ex Fiorentina è tornato a disputare una gara da titolare 369 giorni dopo l’ultima volta e il match di Coppa Italia contro il Monza ha sancito il suo ritorno al gol.

Dopo mesi molto difficili, insomma, sembrerebbe essere arrivato il momento della riscossa, prontamente documentato da un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport.

OLTRE LE DIFFICOLTÀ – “Ci sono stati tanti momenti difficili, il più duro quando mi hanno confermato la rottura del crociato. In questi 10 mesi ho dovuto superare tanti ostacoli. Prima il dolore post intervento, poi le 6 settimane di stampelle: il traguardo sembrava veramente lontano. Quando ho ricominciato a correre ci sono stati problemi, che in una riabilitazione così lunga e dopo interventi di questo tipo possono capitare. Ho visto il mio obiettivo allontanarsi, però non ho mollato. Sono sempre stato consapevole che dovevo tornare a giocare. Sono abituato ad andare oltre le difficoltà, l’ho sempre fatto nella mia carriera”.

Continua a leggere

Flash News

Ibrahimovic scalda i motori, pronto al rientro con il Torino per aiutare il suo Milan

Pubblicato

:

Ibrahimovic

Il Milan delle ultime settimane non è il Milan che ha vinto lo Scudetto, la squadra che – con grinta e determinazione – vinceva contro tutti sembra ora solo un lontano ricordo. Nel momento più complicato della stagione, dopo le cinque reti subite in casa dal Sassuolo, i rossoneri hanno bisogno del loro leader: Zlatan Ibrahimovic.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, manca sempre meno al rientro in campo dello svedese. La data più probabile per rivederlo sarebbe quella del 10 febbraio contro il Torino, per iniziare a mettere minuti nelle gambe in vista dell’impegno più importante della stagione fino a questo momento: il Tottenham in Champions League nel giorno di San Valentino.

Non ci sarà nel derby, così come Maignan e Tomori, ma il dopo tanto tempo i tifosi del Milan sono davvero vicini a rivedere in campo il numero 11.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

L’agente di Chiellini sul caso plusvalenze: “La Juventus può controbattere”

Pubblicato

:

Chiellini

Davide Lippi, agente di Giorgio Chiellini, ha parlato del suo assistito sul canale Twitch di TMW, lasciando qualche dichiarazione sul futuro di quello che è stato il capitano e uno dei simboli della Juventus degli ultimi anni.

Chiellini è volato negli USA dopo la chiusura della sua esperienza in Italia, al Los Angeles FC, club con il quale ha vinto anche la MLS alzando l’ennesimo campionato della sua carriera dopo quelli con la Juventus.

LE PAROLE DI LIPPI

FUTURO CHIELLINI – Non so cosa farà nel futuro Giorgio, ha un contratto fino al 31 dicembre. L’esperienza che sta facendo è bellissima, ha vinto un campionato e ora giocherà la Champions League. Proverà a vincere un altro trofeo, poi vediamo se deciderà di intraprendere la carriera da allenatore o quella da dirigente“.

CASO PLUSVALENZENon faccio l’avvocato ma credo non sia finita qui, ci sono i margini per controbattere. Vedremo cosa accadrà”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969