Dove trovarci

Verso il derby: Ibra pronto al rientro, Sánchez per l’Inter

Il countdown è iniziato, con il derby di Milano che si fa sempre più vicino. Il tema principale che sta attanagliando lo stomaco dei tifosi rossoneri è: Ibra ci sarà? La risposta è che lo svedese sarà sicuramente in campo domenica sera, come riportato da Sport Mediaset, pronto per sfidare un’Inter che vede dalla sua tutti i favori del pronostico, non fosse altro per la posizione in classifica. Zlatan sta svolgendo il suo lavoro di recupero un passo alla volta, senza forzare. Lo svedese, infatti, ha svolto oggi un ulteriore allenamento personalizzato in campo e domani dovrebbe essere riaggregato al gruppo. Giusto in tempo per ritrovare i compagni e preparare gli ultimi dettagli con la squadra.

QUI MILAN

Assodato, quindi, che Ibra scenderà in campo, è più difficile capire chi sarà il suo partner nel 4-4-2 che ormai Pioli ha scelto come modulo per i rossoneri. La lotta, in senso figurato, è a due: Rebić e Leão, con il primo favorito sul portoghese per quanto di buono fatto vedere contro il Verona, a differenza del secondo che è apparso un po’ spaesato. Per il resto tutto come sempre, a centrocampo torna Bennacer dopo la squalifica, mentre in difesa è in atto il ballottaggio tra Kjaer Musacchio per capire chi affiancherà Romagnoli. Suggestione, invece, sulla corsia di destra, dove il tecnico rossonero starebbe pensando di inserire Saelemaekers, mandando in panchina Calabria.

QUI INTER

Per l’Inter, invece, ci sarà qualche problema relativo alle assenze. Tra infortuni ed espulsioni, infatti, la squadra di Conte arriva estremamente rimaneggiata al derby. In porta, innanzitutto, Handanovič è in forte dubbio, nonostante lui spinga per giocare. Il portiere, infatti, proverà ad allenarsi con un tutore per testare la soglia di sopportazione del dolore. Molto dipenderà, quindi, dalle sensazioni dello sloveno. In ogni caso, però, è pronto Padelli. In difesa, invece, con Bastoni squalificato, toccherà ad uno tra Godin D’Ambrosio, con il primo, al momento, favorito. A centrocampo, invece, c’è cauto ottimismo per Sensi, anche se Eriksen spinge per giocare il primo derby di Milano della sua carriera. In attacco, invece, con Lautaro squalificato, non ci sarà spazio per il baby Esposito, ma partirà dal primo minuto Sánchez, che farà coppia con Lukaku.

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram ufficiale del Milan

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News