Connect with us

La nostra prima pagina

[VIDEO] Il toccante tributo dell’Arechi a Ribery

Pubblicato

:

Ribery

Franck Ribery saluta il calcio. Dopo una carriera straordinaria, nel corso della quale ha vinto trofei importantissimi e giocato con grandi campioni, il francese è costretto ad appendere gli scarpini al chiodo per via degli eccessivi infortuni.

L’ufficialità è arrivata in settimana, ma oggi l’ex Bayern e Fiorentina è all’Arechi, e i tifosi granata gli hanno regalato una standing ovation da brividi.

Ribery da ora farà parte dello staff di Davide Nicola, e come ha annunciato sui suoi profili, è pronto all’inizio di una nuova vita professionale.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Napoli prepara il colpo Scudetto: tra Samardzic e Frattesi

Pubblicato

:

Davide Frattesi, secondo Tuttosport, sarebbe vicino al Napoli: il centrocampista del Sassuolo potrebbe essere il colpo della prossima sessione di mercato dei partenopei, per poter puntare allo Scudetto. A gennaio Spalletti potrebbe quindi godere di un nuovo centrocampista utile per difendere il primo posto.

FRATTESI E SAMARDZIC: I DETTAGLI

Frattesi, alla sua seconda stagione da top, è sicuramente uno degli astri nascenti del calcio italiano. Il Sassuolo per il centrocampista chiede non meno di 25 mln di euro, per il Napoli esiste anche ad un piano b che porta verso il tedesco Lazar Samardzic dell’Udinese. Per il momento la dirigenza si sta concentrando sui rinnovi e sulle cessioni di Juan Jesus e Diego Demme. Si attende quindi per sapere se il talento del Sassuolo vestirà l’azzurro, riabbracciando il suo ex compagno in Emila, Giacomo Raspadori.

Continua a leggere

Calciomercato

Roma al lavoro per i rinnovi di Zaniolo e Zalewski: la situazione

Pubblicato

:

Zaniolo

Durante questa pausa mondiali, con la Roma che ha appena terminato la sua tournée invernale in Giappone, Pinto è al lavoro per preparare il calciomercato ma soprattutto per risolvere il nodo rinnovi che tiene banco tra i giallorossi.

NODO RINNOVI: DA ZALEWSKI A ZANIOLO

Come riporta Tuttomercatoweb, il rinnovo di Cristante è poco più di una formalità di cui manca solo l’ufficialità. A tenere banco in casa Roma è il rinnovo di 2 dei calciatori più giovani della rosa, Nicola Zalewski e Nicolò Zaniolo.

Per Zalewski il discorso è rimandato al post mondiale, attualmente il talentino natio di Tivoli è impegnato a Doha dove veste la maglia della nazionale polacca. Rinnovo di Zalewski in cui la Roma è pronta ad offire a Zalewski un contratto con scadenza nel 2027 e un ingaggio da 1,5 milioni di euro.

Discorso più complicato per Zaniolo, una delle poche noti liete della tournèe giapponese, il contratto è in scadenza 2024 e la Roma non vorrebbe rischiare di perdere a 0 il calciatore. Da entrambe le parti c’è la voglia di prolungare il rapporto. I Friedkin vorrebbero mettere sul piatto un’offerta da quasi 4 milioni totali. Cifra che renderebbe Zaniolo il quarto calciatore più pagato della rosa (dopo Dybala, Abraham e Pellegrini). L’entourage e Zaniolo spingono però per un trattamento pari o ancor più vicino ai big citati.

La speranza è quella di chiudere prima di Natale, per poter così gestire meglio la grana Karsdorp e il mercato in arrivo. Lo scenario più probabile è che i mesi decisivi saranno i primi del 2023.

Continua a leggere

Flash News

Incubo penalità per la Juventus: i possibili rischi

Pubblicato

:

Juventus

L’inchiesta Prisma ha già creato un terremoto societario che ha comportato le dimissioni dell’intero Cda della Juventus. Ora però si parla apertamente di procedimenti anche sul campo e di penalizzazioni verso la squadra da parte della lega.

LA VICENDA

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, la Juventus rischia di subire una penalità in classifica già in questo campionato. Nel mirino la famigerata manovra stipendi, tutto era iniziato con un indagine sulle plusvalenze del club bianconero, ma ora è la manovra correttiva per gli ingaggi a far tremare in casa Juventus.

Secondo i pm, durante il periodo covid, gli accordi individuali di riduzione stipendiale del 2020 e 2021 sono stati depositati in lega come accordi di integrazione stipendiale. I documenti incriminati sono le scritture private integrative che garantivano pagamento incondizionato delle integrazioni stipendiali. Questi ultimi documenti sono stati sequestrati nel 23 marzo 2022. L’accordo tra società e calciatori secondo i pm, rappresentava falsamente la situazione dato che non era prevista la  rinuncia alle mensilità da marzo a giugno ma ad una sola, con recupero certo e incondizionato delle altre tre, e con un effetto finanziario positivo non di 90 milioni di euro (cifra a bilancio), ma di 22.354,647,70 euro.

I RISCHI

La palla è ora alla procura federale, tutto si gioca sull’articolo 31 del codice di giustizia sportiva, che nel comma 4 riporta la penalizzazione di uno o più punti in classifica, per società che mediante falsificazione dei propri documenti, si avvale di prestazioni di sportivi che non avrebbe potuto stipulare contatti sulla base delle disposizioni federali.

Si rischia quindi la penalizzazione di uno o più punti, in questa o nella prossima stagione. L’ipotesi catastrofica che vedeva una Juventus retrocedere causa comma 2 sembra improbabile. Il processo si stima che non dovrebbe terminare prima di marzo, il futuro della Juve è quindi sospeso in attesa di un verdetto.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

La Germania passa agli ottavi di Qatar 2022 se…

Pubblicato

:

La Germania passa agli ottavi di Qatar 2022 se

LA GERMANIA PASSA AGLI OTTAVI DI QATAR 2022 SE… – La Germania ora non può più sbagliare. Dopo la clamorosa sconfitta per 2-1 contro il Giappone all’esordio mondiale e il pareggio per 1-1 con la Spagna, la formazione guidata da Hansi Flick non può permettersi un altro passo falso contro la Costa Rica. Una sconfitta domani sera costringerebbe i Campioni del Mondo del 2014 a dire addio anzitempo alla competizione, per la seconda edizione consecutiva.

LA GERMANIA PASSA AGLI OTTAVI DI QATAR 2022 SE…

I tedeschi non hanno molti risultati disponibili, devono vincere senza se e senza ma. Un’occhio, però, dovrà essere tenuto fisso sull’altra partita del girone: Spagna-Giappone. Per fare in modo che la Germania possa qualificarsi per gli ottavi di finale serve che la Spagna ottenga i tre punti contro il Giappone. L’altra possibilità è che la squadra di Flick possa passare il turno, nonostante il pareggio nell’altro campo, ma serve una vittoria contro la Costa Rica e una differenza reti migliore rispetto alla Nazionale nipponica.

La Germania è, sicuramente, una delle delusioni di questo Mondiale. La situazione può ancora stravolgersi con un passaggio del turno, per questo la partita contro la Costa Rica sarà una delle più importanti della competizione per la Nazionale tedesca. A compromettere la qualificazione rimane la sconfitta contro il Giappone, il pareggio contro questa Spagna può essere comprensibile, ma la gara d’esordio contro gli asiatici ha tagliato le gambe a Muller e compagni.

L’imperativo per la Germania, dunque, è uno solo. Vincere contro la Costa Rica per sperare in una qualificazione agli ottavi che, ora più che mai, sembrerebbe compromessa.

QUANDO GIOCA LA GERMANIA?

Le ultime partite del gruppo E si disputeranno domani sera alle 20: in contemporanea ci saranno sia Germania-Costa Rica che Spagna-Giappone. Due partite che, come detto in precedenza, sono fortemente legate per il futuro di queste Nazionali.

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969