Connect with us
David Moyes sul suo gioiello: "Rice non andrà via a gennaio"

Flash News

David Moyes sul suo gioiello: “Rice non andrà via a gennaio”

Pubblicato

:

Chi è Stefan Bajcetic

David Moyes, allenatore del WestHam, ha avuto l’occasione di parlare di Declan Rice per poter rassicurare i tifosi degli Hammers sulla permanenza del capitano.

Le parole del tecnico dei londinesi:

“Non ci sarà alcuna possibilità che Declan Rice se ne vada via in questa finestra”.

Il centrocampista irlandese in Premier League, nella stagione attuale in 15 gare ha segnato 1 gol e ha fornito 2 assist, non sono grandi numeri. D’altronde il West Ham non ha fatto bene, la classifica non è felice. Infatti sono sedicesimi con 14 punti, e il rischio della zona retrocessione è più che alto. La squadra di Moyes ha una sola lunghezza dalla posizione calda.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Confermate le indiscrezioni in casa Inter: Brozovic e Handanovic disponibili nel derby!

Pubblicato

:

Brozovic

Confermate le indiscrezioni degli ultimi giorni in casa Inter. Samir HandanovicMarcelo Brozovic si sono allenati anche oggi con il gruppo e saranno disponibili per il derby di domenica sera.

Ottime notizie dunque per Simone Inzaghi e il suo staff che potranno contare soprattutto sul centrocampista croato, ovviamente a gara in corso. Il giocatore ex Dinamo Zagabria non si vede con la maglia nerazzurra dal 13 novembre, data dell’ultima partita prima della sosta per i Mondiali disputata in casa dell’Atalanta. Chissà dunque se Brozovic riuscirà a ritrovare minutaggio contro il Milan, avversario tra l’altro punito con un gol nella sfida d’andata.

Continua a leggere

Flash News

Juric ha escluso Radonjic per ragioni disciplinari per Fiorentina-Toro

Pubblicato

:

Radonjic

Dopo la sconfitta contro la Fiorentina, che ha estromesso il Torino dalla Coppa Italia, Ivan Juric si è presentato in conferenza stampa rispondendo a una domanda su Nemanja Radonjic, dicendo testualmente: “Non l’ho convocato perchè aveva un problema ai flessori.” 

Questa è stata la risposta, data dall’allenatore dei granata in sala stampa; in realtà il problema ha natura differente. Di fatti, come riporta Tuttosport, il croato ha escluso il suo attaccante per scelta tecnica, dettata da ragioni comportamentali, e non per infortunio.

Il 26enne serbo, comunque, non è nuovo a questo genere di situazioni: in occasione dell’ultima partita di campionato, contro l’Empoli, il numero 49 granata è sembrato molto svogliato durante il suo ingresso in campo. È scaturita da lì la scelta di non convocarlo nemmeno contro la Fiorentina.

Continua a leggere

Flash News

Pier Silvio Berlusconi spende parole di elogio sul Monza: “Erano anni che non tifavo come nelle ultime gare”

Pubblicato

:

Monza

Il Monza, alla prima storica partecipazione in Serie A, dopo un avvio di stagione tutt’altro che convincente, sta disputando adesso un ottimo campionato. L’obiettivo salvezza è sempre più vicino, e le due vittorie nel doppio confronto contro la Juventus (l’ultima è avvenuta domenica scorsa all’Allianz Stadium) non hanno fatto altro che impreziosire il lavoro svolto sin qui dal tecnico Palladino e dalla società. Berlusconi, dunque, può dirsi soddisfatto e i tifosi sono sempre più orgogliosi dei risultati ottenuti fino a questo momento dalla propria squadra.

Adesso, però, il club brianzolo può contare su un nuovo tifoso. Si tratta di Pier Silvio Berlusconi, il quale, a margine della presentazione dell’Area Digital di Mediaset, ha speso parole di elogio riguardo il club biancorosso. Queste le sue parole:

Erano anni che non tifavo come nelle ultime partite, sono veramente felice per l’incredibile lavoro svolto da mio padre e da Adriano Galliani. Il successo contro la Juventus è stato divertente, però per Mediaset spero che i bianconeri proseguano il loro cammino in Coppa Italia. Monza-Milan? Sarò in difficolta. Qualsiasi risultato sarò buono, mi gusterò la partita”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Eterno Miura: a 55 anni torna a giocare in Europa!

Pubblicato

:

Miura

Ha del clamoroso la notizia che è uscita pochi minuti fa attraverso il sito online di Sky Sport. L’attaccante giapponese Kazuyoshi Miura, all’età di 55 anni, ha firmato un nuovo contratto con l’Oliveirense, una squadra che milita nella seconda divisione portoghese. Il nipponico arriva in Portogallo in prestito per sei mesi.

Il trasferimento, in realtà, era nell’aria da diversi giorni; ma oggi è finalmente arrivata l’ufficialità anche da parte della nuova squadra, che ha voluto pubblicizzare il tutto attraverso i propri profili social.

Per il classe ’67 si tratta di un ritorno in Europa, visto che ha già militato nelle fila del Genoa e della Dinamo Zagabria. Dopo una carriera in giro per il mondo adesso, dunque, per il Kazu inizia una nuova avventura.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969